Keystone
SVIZZERA
26.02.19 - 07:070
Aggiornamento : 11:26

Prendere l'aereo per fare 150 km? «È un'assurdità ecologica ed economica»

Le micro-tratte aeree criticatissime nel mondo, in Svizzera ne abbiamo parecchie (per esempio Zurigo-Lugano). L'esperto: «Più politica che guadagni»

ZURIGO - 40 minuti di volo e 69 € per percorrere 150 km, la mini-tratta aerea di Lufthansa Norimberga-Monaco di Baviera non va proprio giù agli ambientalisti tedeschi.

Per alcuni esponenti del mondo della politica, scrive Die Welt, si tratta di «un'assurdità ecologica ed economica» e ne chiedono la soppressione.

E se, nella grande Germania, è un caso relativamente eccezionale, nella nostra piccola Svizzera di micro-tratte come quella ce ne sono parecchie.

Qualche esempio? Il volo Swiss Zurigo-Sion, 70 franchi per 45 minuti di volo. Se si volesse prendere il treno basterebbero 50 franchi (in seconda e con il metà prezzo) e circa 2 ore e mezza di viaggio. Stando alla compagnia elvetica si tratta di voli essenziali per la tratta, con scalo a Zurigo, Sion-Londra.

I voli super-brevi comunque sono prassi per Swiss: oltre a quelli giornalieri Zurigo-Ginevra ci sono anche quelli su Agno. «L'obiettivo è di garantire anche alla Svizzera italiana e a quella romanda la possibilità di usufruire dei voli dall'hub principale di Kloten», ha spiegato l'azienda a 20 Minuten, senza svelare se queste tratte siano effettivamente redditizie.

Ma la politica, che ne pensa? I socialisti e i verdi sono parecchio critici: «Sono talmente sbilanciati dal punto di vista delle emissioni che bisognerebbe renderli illegali», commenta il socialista al Nazionale Thomas Hardegger che ha presentato un'iniziativa affinché i biglietti aerei debbano sempre essere meno vantaggiosi di quelli ferroviari.

Non ci sta nemmeno Irène Kalin (Verdi): «Con tutto quello che dovremo fare per proteggere il clima nei prossimi anni, questi voli sono assolutamente scandalosi», chiosa.

«Sono tratte aeree con motivi politici»

Lugano-Zurigo, può davvero essere redditizia? Non ne è convinto l'esperto di aviazione Andreas Wittmer dell'Università di San Gallo: «Questa e altre micro-tratte sono state istituite seguendo un'ottica più politica che utilitaristica: semplicemente non si vuole che il Ticino sia “disconnesso” dalla rete aerea nazionale». Ma dal punto di vista ecologico, la faccenda ci sta? «Le compagnie aeree devono valutare bene le conseguenze delle loro scelte, devono prendere sul serio la tutela del clima e decidere se per loro è una cosa etica o meno».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fabiano Fiero 1 anno fa su fb
Anche metterci 59 minuti da Locarno a Lugano in treno è assurdo, soprattutto se consideriamo che negli anni il tempo di percorrenza è aumentato invece che diminuire, eppure lo fanno centinaia di persone ogni giorno. Per evitare delle derive totalmente antiecologiche come voli cosi corti purtroppo mi sembra che l'approccio sia quello di vietare o punire gli utilizzatori con nuove tasse invece di rendere le alternative più ecologiche funzionanti e a un prezzo ragionevole.
Julia Siampanis 1 anno fa su fb
Allora diminuisce il biglietto del tranno che costano tantissimo. E altre cose inquinano di più le machine Italiana che entrano in Svizzera senza nessun controllo 😡😡😡😡😡😡
Arianna Martelletti 1 anno fa su fb
Sisisi più possibile in aria 😉
Carlo Aiele 1 anno fa su fb
Hanno appena comprato.un aereo per i consiglieri di stato.e mettono questa notizia ?? Ahahahaha i primi sono loro....stup. mad fac..rs
Carlo Aiele 1 anno fa su fb
FINO A CHE LUGANO-ZURIGO 8N TRENO COSTA PIU DI MALPENSA-BARCELLONA. IO PRENDO L'AEREO E TUTTI ZITTI.
Silvia Spalletta 1 anno fa su fb
https://www.google.ch/amp/s/www.galileonet.it/2009/06/linquinamento-viaggia-sui-binari/amp/
Omar Cocco 1 anno fa su fb
Siamo obiettivi nel dire che, per quanto rispetto e considero bellissima la Svizzera, però non venite a parlarmi di autostrade.
Michael A H Sartori 1 anno fa su fb
Chissà perché la rotta lug-Zrh non ha mai fatto profit?
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Il volo Lugano Zurigo è comodissimo per chi poi prosegue su altre destinazioni... specie se il volo è tutto swiss o luftansa risulta pure economico... prendere il treno con famiglia e valige per l'aereoporto di Zurigo è oltremodo scomodo, lungo e caro...
Timur Cetintas 1 anno fa su fb
Ecco perché Sandy Bilzobalzo non puoi più venire a Ginevra al salone :(
Sandy Bilzobalzo 1 anno fa su fb
Timur rimane il fatto che bisogna farsi veramente un esamino di coscienza. Io la tento a fare l'ecologico ma dovremmo averne i mezzi. Esempio : cadro - Bellinzona con i mezzi pubblici 1 ora e 40 min, in macchina 30 min. Il volo Lugano - Ginevra (ai tempi) 50 min con aereo a 160 franchi, con il treno più di 4 ore allo stesso prezzo. È inevitabile che il treno sia più ecologico.. Lo sarebbero anche i pellegrinaggi a piedi.
William Wallace 1 anno fa su fb
Da Zurigo a Lugano in aereo??? 😱😱😱
Gio Ber 1 anno fa su fb
Parlano tutti di ecologia e inquinamento ambientale ma nessuno che abbassa i prezzi dei trasporti ecologici. I trasporti ecologici non devono essere solo per i ricchi che se lo possono permettere ma devono essere accessibili a tutti.
ugobos 1 anno fa su tio
criticatissime?? ma per favore smettetela di fare i ridicoli. In 3 minuti di sole riceviamo l energia che consumiamo in tutto il mondo in 1 anno. il problema è che per utilizzarla bisogna impegnarsi. case nuove costruite senza un pannello nel 2019 roba da matti.
Giuseppe Chilelli 1 anno fa su fb
Grazie, dopo che un biglietto del treno ti costa un rene, o se vai in auto ci metti per 150km 5 ore, meglio l’aereo
ugobos 1 anno fa su tio
chi ha ancora il riscaldamento a olio combustibile per una casa consuma sui 4000 litri anno. in aereo con il cs300 della Swiss ci fai 200000 km per persona. i boiler elettrici diretti consumano 4 volte più delle pompe di calore. con l esubero dei panelli che ho sul tetto di casa posso fare circa 120000 km l anno. il problema è che sti personaggi si divertono a far ricorsi bloccare nuovi progetti anche sostenibili, crear sempre più divieti secondo me ci trovano piacere a rompere. perché d progetti che hanno senso non ne vedo mai o pochissimi. il cs300 consuma per persona 1.9 litri per 100 km. in india il primo dash400 che vola al 50% con biofuel. qua invece solo a rompere spero che prendete pochissimo voti i aprile
gianmarco 1 anno fa su tio
un aereo, per pax/km. e' efficientissimo, e consuma meno carburante di molte auto. l'infrastruttura necessaria poi e' minuscola comparata a strade o ferrovie: 1500mt di pista nel luogo di partenza, e 1500mt di pista nel luogo di arrivo. gli ambientalisti, come al solito, non sanno di che parlano e semplicemente si oppongono a qualunque attivita' umana, a prescindere. il treno, per trasportare passeggeri, non e' un mezzo di trasporto particolarmente efficiente, e se i passeggeri dovessero pagare l'intero costo del trasporto, prenderebbero un taxi. ma il treno e' il simbolo del collettivismo ed e' solo per questo che viene sempre privilegiato. il treno e' perfetto per trasportare merci. per trasportare gente, molto meglio un aereo.
gabola 1 anno fa su tio
State qui a rompere per 150/200 km di aereo,se non volete non lo prendete,io lo trovo comodissimo e parlando di inquinamento,da dove arriva la corrente ffs? E se invece eliminiamo le auto a tratte brevi? I bambini a scuola a piedi,da Mendrisio a Lugano andare a lavorare in treno? Sarebbe un idea,invece di guardare cosa fanno gli altri fate qualcosa voi
Tarık Demircan 1 anno fa su fb
Ognuno può viaggiare con quello che vuole e preferisce!!!
Giampi Petrillo 1 anno fa su fb
Chiudere smantellare non serve a nulla .... sveglia
Lella Losa 1 anno fa su fb
E poi parlano di contenere l unquinamento ...
Gesualdi Therese 1 anno fa su fb
il treno LUGANO-ZURIGO costa il prezzi di un aereo , e sei in 30 minuti a Zurigo invece 2 ore abbondante per stessa soldi.io andrei col aereo. 50 persone nel aereo per 30 minuto o 50 auto per 2 ore sulla strada, chi mi fa il calcolo per CO2 per favore. GRAZIE
Davide Pereira 1 anno fa su fb
Fortuna che dovrebbe esistere la libera concorrenza! Di sto passo non potremo neanche più scegliere come spostarci... Prima le navette per Malpensa, ora i voli a corto raggio... tutto in favore delle FFS e del suo disservizio a cifre assurde se paragonate alle alternative, sia in termini di tempo che di denaro! Il traporto pubblico va incentivato, si, ma prima ancora va reso efficiente!
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Esatto. Questa non è per nulla libera concorrenza tra l'altro. Aerei super tassati, viaggi in aereo super tassati, investimenti nei settori per renderlo meno inquinante e prezzi sempre più bassi, mentre le ferrovie sono l'opposto prezzi continuano a crescere e il servizio mi dicono che peggiora. Allora o le FFS si danno una mossa oppure la vedo dura togliere clienti agli aerei.
Lucilla Ferrara 1 anno fa su fb
Davide Pereira l’ambiente è assai più importante della libera concorrenza.
Davide Pereira 1 anno fa su fb
Lucilla Ferrara assolutamente si! Tuttavia sembra sia solo un pretesto per arricchirsi ulteriormente. Altrimenti non vedo perchè non rendere davvero accessibile e conveniente il mezzo pubblico cosicche uno utilizzi meno il privato (sempre che vi sia un servizio adeguato)
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Lucilla Ferrara seguendo il tuo ragionamento, che condivido. Il treno dovrebbe essere gratuito....
Lucilla Ferrara 1 anno fa su fb
Non me ne intendo ma avevo letto, anche se a me pare assurdo, che i costi di manutenzione della rete ferroviaria sono assai più alti di quelli dell’aviazione e questi si ripercuotono sui costi dei biglietti. Pare. Non so. Riguardo la gratuità io sarei anche d’accordo ma dovremmo allora accettare un’aumento delle imposte... Nei Paesi del Nord hanno un forte prelievo fiscale ma in ritorno ci sono ottimi servizi dello Stato. Comunque: ora andare a Roma e ritorno con pochi euro in Frecciarossa è possibile. Così come lo è a Parigi in TGV o Berlino (viaggi tutti fatti con meno di 150/200 franchi effettivi a/r, combinando giornaliera dei comuni, biglietti risparmio FFS e offerte online di SNCF, DB o Frecciarossa (e immagino che con Italo sia lo stesso). I tempi di percorrenza? Ho scritto altrove che un paio di anni fa abbiamo fatto la prova per Parigi: noi in treno siamo arrivati prima di una mezzoretta degli amici partiti da Malpensa (senza ritardi)...
casi89 1 anno fa su tio
e ditemi voi.se io vado a zurigo -airport non ci sono tr3eni diretti dal ticino.si deve cambiare a zurigo centro.allora e meglio l`aereo.
Gio Ber 1 anno fa su fb
Il Titolo: “Prendere l'aereo per fare 150 km? «È un'assurdità ecologica ed economica»”. Sarà pure assurdo ma lo è quanto prendere il treno Lugano-Zurigo e pagare chf 80.- solo andata
Lucilla Ferrara 1 anno fa su fb
Gio Ber i bambini viaggiano praticamente gratis con l’abbonamento junior (30.- l’anno) fino a 16 anni. Con il metà prezzo si ottengono biglietti risparmio che ti permettono viaggi di 30/40 .- a/r. O basta la carta giornaliera dei comuni, ancora più comoda. La ferrovie ha costi di manutenzione, soprattutto sulle Alpi, che l’aviazione non conosce. Se facciamo un ragionamento che va al di là del priorio orto è più logico prendere il mezzo meno inquinante sulle corte-medie distanze
Gio Ber 1 anno fa su fb
Lucilla Ferrara ok, ci può stare la carta junior, ma se le carte giornaliere non sono disponibili (come spesso accade) o come la disponibilità in un comune di 4000 abitanti è limitata a 3 sole carte giornaliere, e non ho il metà prezzo, vado comunque a spendere meno con l’auto che prendere il treno (totale di CHF 320.- contro i 200.- dell’auto)
Luca Galfetti 1 anno fa su fb
Lucilla Ferrara le Alpi? Ma non ci passavano sotto fino a qualche giorno fa?
Gio Ber 1 anno fa su fb
Mi domando perché è stato tolto il collegamento Lugano-Ginevra che era quello più conveniente e sensato (45 min contro le quasi 6 ore in treno al costo di CHF 140.- senza il metà prezzo. Quando a Agno operava Ethiad Regional, mi era capitato di prendere il biglietto A+R a meno di CHF 100.- e l’aereo era pieno. Com’è possibile che l’aereo costa meno del treno ? Il problema è che devono abbassare i prezzi dei treni essendo che non inquinano (o quasi). Il collegamento aereo Lugano - Zurigo non ha più senso adesso con Alptransit. Ma quello per Ginevra devono rimetterlo perché risparmi in tempo e in denaro.
Nikola Nick Zar 1 anno fa su fb
Gio Ber non c'è più per via della politica di risparmio della compagnia aerea, i passeggeri per Ginevra vengono portati da Lugano a Zurigo per riempire l'aereo, Lugano ha perso molto con il segreto bancario non é più la 3a piazza finanziaria, e poi non c è abbastanza gente per coprire le spese del volo diretto per Ginevra, una volta con i turisti e con la piazza finanziaria si riusciva ma purtroppo non più, Lugano sta perdendo pezzi...
Maxy70 1 anno fa su tio
Ovviamente, se conviene in termini di tempo e denaro, la gente utilizza l'aereo. Le Signore Ferrovie sviluppino i treni veloci a prezzi decenti. Adesso ti trasportano a peso d'oro e si permettono ancora di fare ritardi.
Múnos Ugy 1 anno fa su fb
Proponete in Svizzera gli stessi prezzi che in aereo, e anche se la durata è molto superiore, prenderó il treno. L’ultimo viaggio che ho fatto, da Lugano a Zurigo ho pagato 30 franchi (comprando direttamente la tratta da Lugano con scalo zurigo). Per arrivare in treno senza metà prezzo quanto avrei speso? E poi con cambio a Zurigo. In Svizzera per il Ticino il treno non conviene mai!!
Gio Ber 1 anno fa su fb
Múnos Ugy senza metà prezzo costa CHF 65.-
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Ecco perché l'aeroporto di Agno deve essere chiuso perché non ha senso di esistere..
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Max Bartolini cosa c’entra questo ora ?
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Gaba Milani Beh almeno risparmiamo l'inquinamento generato da quattro voli giornalieri verso Zurigo :-)
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Stefano Dias 😂🙈esatto( e ne aggiungono 4 da mxp-zrh, eheh)
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Gaba Milani c'entra visto che si parla di tratte brevi e Agno - Zurigo o Ginevra o Berna sono ridicole, con poi Malpensa a 45 min di auto.... o si fa solo per voli privati oppure tra i costi di gestione e inquinamento è meglio chiuderlo e farci un bel prato verde$
Gesualdi Therese 1 anno fa su fb
Tenero - Malpensa in auto ci vuole 1 ora e 20 m inuti, appena fatto 2 v olte.
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Max Bartolini ... il traffico su Lugano sta ritornando ad essere (molto Lentamente ) privato e non conosco bene le cifre ma penso sia la maggior entrata odierna del complicatissimo aeroporto di Lugano. Per i ‘45 min e sei a Malpensa ‘ e meglio non parlarne, apriremo un altra (enorme in questo caso) discussione.
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Gesualdi Therese e quindi??... per andare a Zurigo vai a Lugano, 30 min, e poi vai a Zurigo in aereo, 1 ora di volo.... oppure direttamente in auto che costa molto meno oppure in treno senza stress di guidare e dover pagare posteggi in centro
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Gaba Milani col bus non ci metti molto di piu.... ed in auto basta scegliere gli orari giusti, io il venerdi delle vacanze dei morti ho impiegato 45min
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Max Bartolini Sulla question quanto tempo ci metti ad andare a Malpensa non mi metto nemmeno a commentare perchè è chiaro che è comodo come aeroporto, ma forse a volte bisogna anche chinarsi sul problema che in quell'aeroporto fantasma ci lavora della gente (circa 200 ) e che si tratta pur sempre di economia locale svolta da gente locale! Detto questo, come hanno detto bene sopra l'aeroporto di Lugano per i voli di linea ha una valenza nettamente minore rispetto agli scali milanesi, ma per quanto riguarda il traffico privato e scuola, oltre a ditte locali (elicotteri, REGA) vale molto.
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Stefano Dias ci sono 3 aeroporti in Ticino.... 3.. Agno costa milioni sulla schiena della città e rispettivamente dei cittadini.... non è mai andato bene... dopo 20 è ora di capirlo
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Max Bartolini ahahah vuoi fare atterare un jet privato a Magadino?? Vai a dirlo ai verdi che difendono le bolle di Magadino. In ogni caso sono un aeroporto e due aerodromi (di cui uno militare e l'altro dismesso (Lodrino))
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Max Bartolini Certo capisco che bisogna valutare in fretta cosa fare ma penso che stiamo uscendo dal tema principale e giusto per chiudere. Se chiudi Agno e togli i voli che ci sono lì alla fine inquinamento rimane, anzi ne creiamo di più per il povero Mendrisiotto.
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Max Bartolini chiaro, è il passeggero che decide quando parte L aereo, o mi accampo in aeroporto ad aspettare il volo, quindi i miei 45 minuti di spostamento diventano facilmente 2/3 d’attesa in aeroporto.Great Job !!! E poi c’è la faccenda posti di lavoro di Lugano Airport, che non è una cosa indifferente !
Dada Plus 1 anno fa su fb
Sì certo perche' e' conveniente partire da Milano per andare a Zurigo, sisì....solo 1 oretta di viaggio verso Malpensa, se non c'è traffico, un'ora abbondante di check-in e un'altra ora di viaggio.....oltretutto dando soldi a compagnie straniere....sisì, prima i nostri fa comodo solo quando non vi si tocca il portafoglio!!!!! Sveglia, altro che chiudere il nostro aereoporto!!!!!!
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Dada Plus un pazzo va a Malpensa per andare a Zurigo!!... a Zurigo ci vado in treno o auto.. a perchè è intelligente bruciare i soldi dei cittadini per mantenere un aeroporto inutile... quante volte hai preso l'aereo da Agno negli ultimi 2 anni?
Dada Plus 1 anno fa su fb
Inutile per gente come te che guarda solo le offerte a prezzi stracciati e critica tutto cio' che non gli piace del Ticino. Con la tratta Lugano-Ginevra, gli aerei sono pieni!!! I posti di lavoro poi, li mantieni tu questi lavoratori?
Max Bartolini 1 anno fa su fb
l'ho sto già facendo pagando le tasse a Lugano che mantiene l'aeroporto.... non hai risposto su quante volte sei partito da Agno...
Cristian Pasotti 1 anno fa su fb
Max: ovviamente tutti in auto a Malpensa. Perché quello non inquina 😏
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Cristian Pasotti no tutti in aereo a Zurigo che non inquina
Cristian Pasotti 1 anno fa su fb
Max: se devo volare da Zurigo, può avere senso eccome. Ovvio che andare a Zurigo e basta in aereo non ce l’abbia.
Cristian Pasotti 1 anno fa su fb
Dada: la Swiss non è più nostra. Anche grazie a chi dice “prima i nostri”.
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Cristian Pasotti le compagnie a Malpensa Si👍🏻🙈
Cristian Pasotti 1 anno fa su fb
Gaba: nemmeno. Ma non sto dicendo neppure Agno non serve. Serve ma anche i voli vanno gestiti con criterio. Perché se il volo Milano-Zurigo-Destinazione X ti costa MENO che non Agno-Zurigo-Destinazione X, pur essendo entrambi con la Swiss, c’è qualcosa che non va. Converrai
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Cristian quello molto probabilmente è dovuto alle tasse aeroportuali. La differenza comunque non supera quasi mai 50-100 chf.
Cristian Pasotti 1 anno fa su fb
Gaba: quando rientrava in quei limiti andava bene anche a me. Quando però ho visto che la differenza era tra 39 franchi (direttamente da Zurigo) e 300 e passa Agno via Zurigo (per giunta con un tempo d’attesa piuttosto lungo tra un volo e l’altro), non ci sono stato. Buoni sì, fessi no.
Dada Plus 1 anno fa su fb
Max......Pagando le tasse a Lugano??? E pensi che i tuoi quattro soldi bastino a mantenere 200 famiglie???????????? Illuso!!!!!!
Max Bartolini 1 anno fa su fb
Dada Plus... sono 3 non 4 soldi... e fino ad adesso insieme a quelli degl'altri 60'000 luganesi ha mantenuto le 200 famiglie e i debti fatti...
Alain Radaelli 1 anno fa su fb
L'aereo costa meno della macchina e del treno, e questo e un dato di fatto. Anche in fatto di tempo, ci metto meno in aereo. Quindi che si sbrighino ad aprire Lugano-Ginevra. Il treno non inquina? Beh qualcuno ha detto del metodo di produzione della corrente... qualcuno poi mi rscconta cosa sono quei resuidi arancioni-marroni che trovo a centinaia di metri di distanza dai binari se passeggio soprattutto in Leventina?
Siro Ilmio 1 anno fa su fb
Alain esattamente
Cesare Giocondo 1 anno fa su fb
Alain Radaelli in questo caso non é vero: da lugano a zurigo in treno ci metti ca 2:30 ore, mentre per l'aereo devi andare in aereoporto (30min) devi fare il check in (1h) voli (30min) vai dall'aereoporto alla citta di zurigo (30min) = 2:30. Il treno costa 32.-, il biglietto aereo 139 + biglietto per arrivare in aereoporto a lugano + biglietto per andare in citta a zurigo
Alain Radaelli 1 anno fa su fb
Cesare Giocondo il check in lo faccio da casa... e il volo è di 20 minuti... mentre per prendere il treno in stazione non devo andarci? E una volta che arrivo a zurigo non devo prendere biglietti per girare la città?
Alain Radaelli 1 anno fa su fb
Cesare Giocondo inoltre, 36 franchi se ho un metà prezzo...
Cesare Giocondo 1 anno fa su fb
Alain Radaelli il volo dura 45 min, l'imbarco devi cmq farlo ecc e si il 36 franchi se hai il meta prezzo (che costa 160.- all anno quindi converrebbe cmq farlo)
Alain Radaelli 1 anno fa su fb
Cesare Giocondo no... il volo dura 20 minuti... lo faccio spesso. E se voglio fare solo una tratta in treno il metà prezzo non conviene
Lucilla Ferrara 1 anno fa su fb
Alain Radaelli due prove tanto empiriche quanto rivelatrici: Tenero - Zurigo il treno è sicuramente concorrenziale sia in termini di costi che di tempo. Con i biglietti risparmio si viaggia andata e ritorno con 40/50.- in orari più che decenti e tempi da centro a centro a prova di aereo. Ma un’altra prova, fatta un paio di anni fa tra Tenero e Parigi ha dimostrato il vantaggio del treno sull’aereo (da Malpensa). Siamo arrivate prima noi in treno degli amici in aereo di mezz’ora con prezzi un po’ più cari (ma non di tanto, grazie all’acquisto online su SNCF e carte giornaliere dei Comuni). Calcolando la rottura dell’andare in aeroporto prima, la trasferta, le attese, i controlli, l’arrivo fuori centro, la menata dei bagagli, sulle corte-medie distanze il treno è sicuramente vantaggioso.
Luisa Alberti 1 anno fa su fb
Ma vaaaaaa
Fabi Etto 1 anno fa su fb
Lugano-Zurigo mi risulta che siano a più di 200 km fra loro.
Weis82 1 anno fa su tio
Lasciando il fatto che la Swiss non ha il volo Zurigo Sion.. (almeno io non lo trovo) Guardando il nostro piccolo aeroporto ad Agno.. Agno - Zurigo (Aeroporto) - 215km strada/ferrovia - 165 km volo: - In treno: 150.80 CHF, 2 ore 55 minuti (Senza sconti) - In aereo: 104.00 CHF, 0 ore 45 minuti (senza sconti) Come può costare meno andare in aereo (dove risparmio oltre 2 ore), dato che esso può trasportare meno persone alla volta??
Brega84 1 anno fa su tio
Aereo forever..... soprattutto per le partenze a lungo raggio lugano - zurigo con coincidenze... anche se un paio d'anni fa un viaggio in aereo su zurigo lo pagavo CHF 49.- e sinceramente in 40 min. buon volo a tutti!!
Stefano Bruschi 1 anno fa su fb
Le tratte brevi sono da eliminare totalmente
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Stefano Bruschi difatti fai jfk- lugano però ti fermi a Zurigo, scendi e prendi il treno per lugano. Esatto!!!🙈
albertolupo 1 anno fa su tio
Verissimo. Ma bisognerebbe innanzitutto capire come fa un viaggio in aereo a costare meno di uno in treno o in auto... È comunque chiaro che Zurigo-Sion, 70 franchi per 45 minuti di volo, paragonato a 50 franchi (in seconda e con il metà prezzo) e circa 2 ore e mezza di viaggio, vince l’aereo tutta la vita...
Matteo Carlo Angelo Giuffrida 1 anno fa su fb
Sono discorsi che in Svizzera non hanno senso... La barriera delle Alpi è un unicum in Germania e pressoché tutto pianura e le con le autostrade senza limiti è facile metterci meno tempo in auto che in aereo su tratte sotto i 150km... Bella scoperta... Ma se uno volesse fare Lugano Zurigo andata e ritorno in giornata col treno diventa semplicemente una maratona... Con le code al Gottardo serve un bagnetto a Lourdes prima e dunque cosa rimane al ticino? Se trovano altre soluzioni sono ben lieto di conoscerle...
Campana Davide Anna 1 anno fa su fb
Matteo Carlo Angelo Giuffrida 🤣 hahaha fortisim 👍🏻
Sciacallo 1 anno fa su tio
andare a Zurigo in treno risulta più conveninente sotto molti punti di vista. Senza calcolare le volte in cui i voli vengono annullati. Quindi treno più ecologico, affidabile e persino redditizio in termini di costi e tempi (se si dispone di un metà prezzo ovviamente).
Axel12 1 anno fa su tio
@Sciacallo Penso che la maggior parte dei passeggeri sul volo Lugano-Zurigo non lo utilizzino per andare a Zurigo ma solo per fare scalo per altre destinazioni, altrimenti converrebbe il treno.
Billy HD FatBob 1 anno fa su fb
il danno che produce una persona quando fa un viaggio in aereo, non e' recuperabile durante la durata della sua vita.....ora sopra l'europa : https://flightradar.live/?param1=02.001.1&gclid=Cj0KCQiAwc7jBRD8ARIsAKSUBHKvObi81sFKM9lxj1W0KH11A3AnJ9_nIY3eh1upNfQ70FT4hTydQUAaAi94EALw_wcB
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Beh anche il danno che provochiamo con la macchina tutti i giorni o il riscaldamento di casa o le industrie o le scorie raddiottiva ect ect ect... non è recuperabile....duranta la durata della nostra vita. Ma che scoperta è? Non possiamo puntare il dito solamente sull'aereo, siamo noi come umanità che abbiamo sbagliato, le generazioni prime delle mie hanno saccheggiato il mondo e le risorse naturali e ora NOI dobbiamo sentirci in colpa?? La classe politica attuale non fa nulla per cambiare tutto questo ma vuole semplicemente TASSARE noi cittadini per sentirsi la coscienza tranquilla?? Io non ci sto! o si fanno delle azioni globali (che compranda tutto il mondo) efficaci e radicali oppure ognugo ha la libertà di fare quello che desidera fare cercando di rimediare nel suo piccolo. Poi se vogliono cancellare i voli interni alla Svizzera, se vogliono tassare i biglietti aerei ect.. che lo facciano. Ma poi vediamo le conseguenze per la Svizzera e (ovvia) nessuna diminuzione dell'impatto ambientale. P:S voglio ricordare che il cielo non ha frontiere, dunque quello che si inquina in Cina impatta anche noi.
Billy HD FatBob 1 anno fa su fb
personalmente non volo, non ho un veicolo, ho una moto che uso 4 volte all'anno, purtroppo ho un bruciatore a nafta ma so valutando di mettere pannelli solari e farmi fare una termopompa :-) , ormai ognuno tira l'acqua al suo mulino. purtroppo si fa poco. Intanto i mari (e non ) son pieni di plastica, e ora che ho appena aperto la finestra, l'aria puzza. Pero nel 2050 verranno introdotte...
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Billy HD FatBob Ma cosa vuol dire ?? E io che sono nato nel 1984 cosa devo dire? Mi sono ritrovato in un mondo già inquinato e pieno di schifezze che solo per fortuna non è saltato in aria per una guerra nucleare?? cioè siamo il frutto delle decisioni del passato. Per fortuna la nostra generazione e sopratutto quella che sta arrivando ora, la testa la sa ancora usare.. Ma quello che mi da fastidio che i politici usano il pretesto ecologico / ambientale per farsi pubblicità. Magari ci dovevano pensare qualche anno fa' e ripeto, non serve tassare gli aerei o togliere i voli interni alla Svizzera, serve un'azione congiunta, globale e radicale, cioè dobbiamo cambiare la società come la conosciamo ora ma a tutti i livelli non solo nel trasporto aereo.
Nadia Neeser 1 anno fa su fb
Stefano Dias ti do ragione su tutto e io sono classe 1961...
Lucia Gaffuri 1 anno fa su fb
Stefano Dias Io davvero non concepisco come, a 15 anni di distanza dal "punto di non ritorno" per quel che riguarda il limite di emissioni CO2, si possa stare ancora lì a dire "colpa delle generazioni passate" oppure "o tutti fanno qualcosa o amen fate quel che volete". Se tutti andassero avanti a mo' di "cambierò il mio impatto ambientale, prima tu però" possiamo star tranquilli che nessuno farà mai nulla. È finito il tempo di puntare il dito contro gli altri.
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Lucia Gaffuri allora é un dato di fatto che le generazioni precedenti hanno fatto sfracelli. Non mi sto inventando nulla. Hanno vivacchiato sulle spalle della Terra senza nemmeno pensare a dopo domani a livello di pianificazione. Secondo la politica deve portare il cambiamento, i politici che sono i rappresentati del popolo, inutile farci pagare le tasse per compensare l'inquinamento del CO2 se poi il CO2 viene comunque immesso in atmosfera, inutile se continuano ad utilizzare le centrali a carbone, inutile se abbiamo ancora le centrali nucleari, inutile se paesi del terzo mondo iniziano a vedere ora le automobili diesel che da noi nessuno vuole più (per moda?). Allora o siamo tutti uguali (visto che viviamo tutti sulla stessa Terra) oppure non ha senso. Io non punto il dito a nessuno sto solo dicendo che è ora di cambiare il modo in cui vediamo il mondo e la società. Pensi che si continuiamo con questo capitalismo liberale che premia solo chi ha successo rispetto agli altri, la gente porgera l'altra guancia per salvare il mondo? NO! Io cambierei la classe politica, i partiti e tutto il sistema in colpo solo. Guarda cosa capita con la Brexit, vogliono uscire ma siccome non si può perché si perdono soldi, bisogna rifare il voto. La gente vuole un Terra sana, con meno inquinamento dove si può vivere bene?? Ma se questo non sarà economicamente favorevole non lo so farà. Anche lì punto il dito nel passato, una generazione che ha solo pensato a se stessa (e continua a farlo)
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Nadia Neeser beh spero che non hai preso il mio sfogo sul personale :-)
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Ovviamente la campagna di "panico generale" che si sta facendo contro gli aerei è ridicola. Prima di tutto dobbiamo tenere conto che TUTTO (tutto) il traffico aereo mondiale contribuisce al 2,5% delle emissioni di anidride carbonica (chi genera il restante 97.5%?). Partendo da questo dato, in cui la Svizzera conterà un 0.01% (forse), dobbiamo anche spiegare che l'efficienza e il miglioramento che è stato fatto dagli aerei è eccezionale. Secondo uno studio di Michael Sivak della University of Michigan: "il danno ambientale provocato dagli spostamenti in aereo è parecchio inferiore rispetto a qualche decennio fa" Infatti in media la quantità di energia per chilometro consumata da ogni passeggero è scesa tra il 1970 e il 2000 del 74 per cento sui voli nazionali negli Stati Uniti. In media un volo commerciale richiede metà del carburante necessario a far spostare una persona in automobile. Questo è dovuto in particolare a due motivi. In primo luogo, i costruttori di aerei sono ossessionati dall’obiettivo di rendere i loro velivoli più efficienti dal punto di vista dei consumi, e stanno in effetti facendo un buon lavoro. Aumentando la propulsione, riducendo la resistenza aerodinamica e il peso, hanno incrementato l’efficienza energetica dei nuovi aerei quasi del 50 per cento tra il 1968 e il 2014. Ma, c'è un però, nel complesso i viaggiatori hanno contribuito ad annullare i miglioramenti nell’ambito dell’efficienza nel consumo di carburante volando molto più che in passato. Secondo il dipartimento statunitense dei trasporti, sulle rotte interne i passeggeri/chilometro sono aumentati da 31 miliardi nel 1960 a 565 miliardi nel 2010 – un incremento molto maggiore rispetto ai miglioramenti nell’efficienza dei consumi di carburante o all’abbassamento delle emissioni marginali per ogni passeggero. Bene dunque io la voglio vedere sotto un'altra prospettiva, non è che il problema sta nella politica, nell'economia e nel modo di fare società che siamo abituati?? Vogliamo la globalizzazione, la connessione ad ogni costo, non ci siamo fatti scrupoli a massimizzare le produzioni, a spostare migliaia di container dalla Cina tutto in favore dell'economia che non può mai "rallentare" pena la crisi mondiale. Forse invece di uccidere gli aerei, dovremmo semplicemente vedere il modo di stare a questo mondo, mettendo al primo posto noi stessi e il futuro dei nostri figli e tralascare per un'attimo i soldi. Perchè non prelevare i proventi del mercato azionario per ripulire un po' questo mondo invece di lasciarli in tasca al 1% della popolazione mondiale???
bubi_67 1 anno fa su tio
Se lo fanno è perchè conviene! Il treno, è pieno di sussidi e costa comunque una fucilata. Es. se non hai abbonamento a metà prezzo, per andare a Malpensa, andata e ritorno spendi € 65.- Poi voli da Milano a Madrid per € 80.- !!! Adesso si tratta di capire... l'aereo inquina, trasporta meno gente e costa come il treno... il treno, non inquina, trasporta molta più gente e la gente lo usa solo perchè è sovvenzionato altrimenti...
Davide Pelucchi 1 anno fa su fb
Ora che vanno in aeroporto fanno i check in ecc ecc sono già arrivati in auto
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Effettivamente spostarsi in automobile (o treno) è più efficiente per tragitti tra i 480 e gli 800 chilometri dunque in Svizzera non dovremmo avere voli interni, ma l'industria sta già pensando a questi tragitti e come renderli efficienti. Ci sono sviluppi (anche avanzati) per creare velivoli da massimo 100 posti completamente elettrici o ibridi, tra massimo 10 anni queste tratte saranno effettuate completamente senza emissioni. https://zunum.aero/technology/
Gaba Milani 1 anno fa su fb
‘E poi c’era la marmotta che confezionava la cioccolata’...🙈 Fatemi capire come viene prodotta la corrente dei treni(per esempio) 🤔
Lolly Rovere 1 anno fa su fb
Gaba Milani perché pensi che le auto ecologiche siano così ecologiche come dicono?
Giuseppe Amaneh 1 anno fa su fb
Ma stai paragonando i consumi dei treni con quelli degli aerei?
Ramon Marconi 1 anno fa su fb
Gaba Milani ma quella marmotta dove la trovo ?
Siro Ilmio 1 anno fa su fb
Ramon alla rotonda del festival 😂😂😂
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Giuseppe Amaneh e non solo... Stefano ha detto in altra cosa vera, le macchine elettriche(le batterie come sono fatte? Quanto inquina estrarre le Materie prime per la produzione di esso? Quanto inquina la ricarica dell’auto?). Ritornando alla questione treni. Si sto paragonando l’aereo con il treno..😉
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Ramon Marconi ricognizione aerea 😂?
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Lolly Rovere il Mio era un discorso a favore degli aerei 😉
Lolly Rovere 1 anno fa su fb
Gaba Milani ed io sono a favore della ferrovia.... specialmente per 200km
Gaba Milani 1 anno fa su fb
Lolly Rovere 👍🏻
Alessandro Mathieu 1 anno fa su fb
Beh a me é capitato ti prendere voli interni in Svizzera che costavano meno del biglietto in treno...
Matteo Caiata 1 anno fa su fb
Avranno pure un impatto ambientale importante come industrie e tutto quello che fa l'uomo, ma ci sono diversi aspetti che gli ecologisti dimenticano sempre. Uno i treni sono già affollatissimi e menomale che la concorrenza di aerei e bus ci sia. Poi chi usa l'aereo pagherà di più di biglietto e probabilmente ci saranno già tasse importanti e introiti. In ultimo sempre parlare con fare critico in Svizzera, ma le vicine nazioni e altre meno sviluppate inquinano molto di più senza nessuno scrupolo! Qua invece si vuole proibizionismo e tassare si capisce subito da che parte viene neh?!
Stefano Dias 1 anno fa su fb
Ottima orgomentazione. Mi chiedo come si possa aumentare la capacità della via ferrata se tutti di colpo lasciassero la propria auto a casa e non si prenderebbero più voli interni. Come possiamo aumentare la capacità dei treni che già fanno fatica??
andytt 1 anno fa su tio
Parliamo prima delle navi che inquinano molto di più o devi modi in cui si spostano i pacchi o le lettere una nave da crociera Cosuma come la città di Lugano ma trasporta 5000 persone in cerchio.
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@andytt In cerchio ?
skypuma 1 anno fa su tio
Un po’ di pazienza! Tra poco, per le corte- medie tratte, arriveranno gli aerei ad energia elettrica! E poi, Invece di reclamare tanto sugli aerei, dove le varie compagnie stanno investendo molto per la riduzione delle emissioni, andate a vedere quanto inquinano le navi mercantili sparse nel mondo e vi renderete conto che le emissioni dell’aviazione sono bazzecole!
Ben8 1 anno fa su tio
Il problema che la maggior parte dei ticinesi andrebbe a Milano se non ci fosse Lugano-Kloten
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
57 min
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
1 ora
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
2 ore
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
4 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
5 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
5 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
13 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
13 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
15 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
SVIZZERA
17 ore
Obbligo di quarantena, ecco chi fa parte della lista
Sono 29 tra regioni o nazioni, l'elenco sarà aggiornato una volta al mese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile