SVIZZERA
22.02.19 - 08:010

Le mettono la droga dello stupro nel drink a carnevale

Una 19enne basilese ha perso i sensi durante i festeggiamenti nella vicina Germania, il fidanzato ha dovuto portarla di peso in ospedale

BASILEA - «Grazie mille allo str***o che ha messo delle gocce del k.o. nel bicchiere della mia ragazza a Carnevale», queste parole del giovane tedesco Tim su Facebook accompagnano la foto della basilese Nina (19 anni) in corsia di ospedale. Il fatto sarebbe avvenuto venerdì sera al carnevale di Rheinfelden (Germania).

Qualcuno, ne è convinto Tim, ha probabilmente aggiunto la sostanza stupefacente in uno dei drink consumati durante la serata. Facendo mente locale, Nina non può che confermarlo: «Dopo il secondo drink ho iniziato a crollare», ricorda. Oltre a manifestare un evidente tracollo emotivo ha iniziato a biasciacare e le gambe non riuscivano più a sorreggerla: «Non ce la facevo più», racconta lei, «se fossi stata da sola mi sarei raggomitolata per terra... sarei crollata da qualche parte, al freddo».

Vista la situazione, il suo ragazzo – che manifestava anche lui qualche sintomo – l'ha portata (letteralmente) al pronto soccorso alle prime ore di sabato mattina. Confrontati con il caso i medici hanno subito ipotizzato che alla 19enne qualcuno avesse somministrato qualche sostanza ma capire con precisione quale era praticamente impossibile.

Visto che per Nina era comunque troppo tardi per qualsiasi trattamento farmacologico, i dottori l'hanno tenuta in osservazione. È proprio in quel momento che Tim ha scattato la foto che, sui social, è stata condivisa e commentata più di 3'000 volte. Dopo qualche ora di sonno l'effetto si è dileguato e i due sono tornati a casa: «Non oso pensare cosa sarebbe successo se fossi stata da sola». 

Secondo quanto riportato dai media tedeschi la polizia ha aperto un'indagine contro ignoti. 

TOP NEWS Svizzera
VAUD
5 ore
Dipendenti comunali licenziati per essere riassunti
Accade a Losanna. Il nuovo contratto riduce di 10 minuti la giornata lavorativa. E ridotto è pure il salario
SVIZZERA
6 ore
Più di 2000 operatori sanitari infetti in Svizzera
È quanto stabilito da un'indagine dei principali ospedali in tutto il paese
SVIZZERA
8 ore
La disoccupazione di lunga durata raddoppierà nel 2021
Secondo un esperto del mercato del lavoro a incidere negativamente sarà la crisi del coronavirus
BERNA
8 ore
Con il coronavirus è crollata la vendita di vino
Il motivo? I ridotti contatti sociali spingono a consumare meno alcool
ZURIGO
9 ore
Addio al sogno di una casa propria per i prezzi alle stelle
Le differenze tra 20 anni fa e oggi: ora ci si può permettere la metà dello spazio
BERNA
9 ore
L'Onu critica il progetto svizzero contro il terrorismo
La questione è se una detenzione preventiva sia conforme alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo
BERNA
12 ore
Berna assicura: i caccia costeranno meno del previsto
Armasuisse stima spese più basse anche di 6 miliardi rispetto a quanto calcolato dagli oppositori.
BERNA
13 ore
Coronavirus: l'effetto delle misure di contenimento fase per fase
Il Poli di Losanna ha studiato ciò che ha funzionato finora. Incognite sull'effetto della riapertura dei commerci.
BERNA
14 ore
Coronavirus: +17 casi in Svizzera
Non si registra alcun nuovo decesso legato al Covid-19.
BERNA
15 ore
Swisscom: «Ci saranno sempre dei guasti»
Il ceo sottolinea che ogni intervento sulla rete è come un cambio di ruote in corsa: «C'è sempre un rischio».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile