Tipress
GINEVRA
14.02.19 - 14:550
Aggiornamento : 15:22

Pensioni, futuro preoccupante

Cifre rosse per i fondi delle assicurazioni nel 2018. L'USS: «Rafforzare l'AVS per garantire pensioni dignitose»

GINEVRA - I fondi di compensazione dell'AVS, dell'AI e delle Indennità di perdita di guadagno (IPG) hanno chiuso il 2018 nelle cifre rosse. Il rendimento degli investimenti è calato del 4,22%, ciò che corrisponde a un deficit di 1,5 miliardi di franchi. I patrimonio in gestione è calato di 2,5 miliardi a 34,3 miliardi.

Questo risultato si spiega in particolare con l'evoluzione negativa dei mercati finanziari, ha indicato oggi Compenswiss, che gestisce e amministra in comune questi tre fondi. Al calo del rendimento va ad aggiungersi un risultato di ripartizione negativo, in particolare per l'AVS, dovuto allo squilibrio crescente tra persone attive e beneficiari.

«A differenza dei due anni precedenti, il rendimento conseguito nel 2018 non permetterà di compensare il risultato di ripartizione negativo del Fondo AVS, a causa dello sviluppo demografico e dell'invecchiamento della popolazione», precisa l'istituzione con sede a Ginevra. «Prosegue lo squilibrio tra entrate e uscite dell'AVS e l'evoluzione prevista delle finanze rimane preoccupante per il futuro».

Secondo l'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) il patrimonio del fondo AVS potrebbe esaurirsi intorno al 2031 se non saranno adottate misure ben prima di tale data, ricorda Compenswiss.

In dettaglio, il rendimento netto del patrimonio del Fondo di compensazione dell'AVS è ammontato a -4,14% (6,82% un anno fa), quello dell'AI a -4,06% (6,84%) e quello delle IPG a -4,19 % (6,98%). La tesoreria totale ha raggiunto 1,7 miliardi di franchi (2,2 miliardi a fine 2017) e il rendimento netto realizzato su questa liquidità è stato pari a -0,24% (0,25% a fine 2017).

Le spese di esercizio e i costi della gestione patrimoniale (inclusa la tassa di bollo), pari al 0,20% del valore complessivo del patrimonio, sono rimasti stabili rispetto a fine 2017.

Alla luce della diminuzione del patrimonio, nel 2018 Compenswiss ha avviato un programma sistematico di disinvestimento liquidando attivi in ragione di 100 milioni di franchi al mese. Per assicurare il pagamento delle rendite, nel 2019 l'istituto aumenterà questi disinvestimenti a 125 milioni di franchi al mese, ovvero 1,5 miliardi di franchi per l'intero esercizio, precisa la nota.

Necessario intervenire, per USS - In una nota diffusa in giornata, l'Unione sindacale svizzera (USS) sottolinea l'assoluta necessità di rafforzare l'AVS per «garantire ai futuri pensionati pensioni dignitose» e ricorda che sta preparando un'iniziativa per la 13a rendita AVS. «Parte dei contributi faticosamente accumulati dagli assicurati e dai datori di lavoro è andata persa e questo fa male», rileva.

Come primo passo, la Svizzera deve garantire la copertura del fabbisogno finanziario che aumenterà temporaneamente nel primo pilastro. Per l'USS, è essenziale che questo aumento sia ripartito tra tutte le fasce d'età e i livelli di reddito.

Una delle potenziali fonti di finanziamento sarà sottoposta a votazione popolare il 19 maggio prossimo: nell'ambito della riforma fiscale e finanziamento dell'AVS (RFFA), il Parlamento intende stanziare ogni anno altri due miliardi di franchi all'AVS.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera 182 nuovi contagi
Nessun decesso, e sette ospedalizzazioni. I dati aggiornati dall'Ufsp
SVIZZERA
1 ora
Quel ritorno a scuola, all'ombra della seconda ondata
Lunedì in diversi cantoni le scuole riapriranno i battenti, ecco quali misure adotteranno
FOTO
SVIZZERA
2 ore
Centauri in sfilata "occupano" il passo del Gottardo
Oltre 200 motociclisti si sono riuniti per manifestare contro due iniziative socialiste anti-rumore
GERMANIA
3 ore
I segni (forse) indelebili che il Covid-19 lascia sul cuore
Li hanno riscontrati dei ricercatori tedeschi, anche su pazienti giovani e che erano stati malati in modo lieve
SVIZZERA
4 ore
Martullo-Blocher: «Con la crisi del Covid-19, mai come ora, prima i nostri»
La consigliera UDC sul piede di guerra, in vista della chiamata alle urne per l'Iniziativa sulla limitazione
BERNA
5 ore
Telecamere nascoste per stanare il ladro di monete
Le ha installate Migros in una filiale bernese. Ma ora la giustizia ha scagionato il collaboratore accusato di furto
SVIZZERA
14 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
18 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
19 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
20 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile