Polizia di Lucerna
LUCERNA
07.02.19 - 17:580

La polizia: «Niente armi illegali a carnevale»

Cacciatori, cowboys, poliziotti. A carnevale molti costumi sono accompagnati da pistole. La polizia cantonale di Lucerna mette in guardia dal trasporto di armi non autorizzate

LUCERNA - Andare a festeggiare il carnevale portando con sé armi illegali potrebbe avere conseguenze gravi. Lo ha evidenziato la stessa polizia di Lucerna: «È stato più volte rilevato che in eventi come il carnevale vengono spesso indossate armi da softair o imitazioni. È vietato dalla legge e si può incorrere in una denuncia presso l’ufficio del procuratore». Risulta vietato l’utilizzo di questo tipo di armi in pubblico, anche durante la festa mascherata.

I costumi più a “rischio-armi-illegali” sono «cowboy, cacciatori, ranger e membri di squadre speciali» afferma la polizia, dopo aver assistito ai primi festeggiamenti nel Canton Lucerna. Sono ammessi solamente oggetti riconoscibili a prima vista come armi giocattoli.

La polizia lucernese sarà presente durante il periodo del carnevale, anche se non sono previsti controlli speciali per le violazioni della legge sulle armi. «Tuttavia, se vengono rilevati atti criminali, le parti interessate devono attendersi un reclamo al pubblico ministero».

Il portavoce del comitato carnascialesco lucernese, Peti Federer, afferma «Certo, il carnevale non passa sopra la legge», credeva però necessario che la polizia desse al problema un senso di proporzione adeguato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Pat Novo 1 anno fa su fb
Sempre più ridicoli!!
Alessandro Capone 1 anno fa su fb
"I più facoltosi, si avvalsero di mezzi corazzati e cingolati con attendenti al pezzo...un megalomane noleggiò un aereo da bombardamento"
Biasca Samuele 1 anno fa su fb
Paranoie belle e dove trovarle.
Valerio Maffioli 1 anno fa su fb
Biasca Samuele E io che volevo andare col mio 57
Antonio Pucci 1 anno fa su fb
Masticheremo solo C4.
aleddgg 1 anno fa su tio
trovo che sia giustificato ma poco necessario, io sono convinto che dovrebbero aumentare i controlli per le risse, per i furti e per i vandali, non sono di sicuro un paio di armi finte a causare problemi ma chiaramente all'entrata del carnevale va fatto un bel controllo... tra un po' non potremo piû mascherarci per dissimulazione del volto? dai dai... viviamo in un paese libero evitiamo di polemizzare su problemi di poca importanza
Ali Efrem Eyrek 1 anno fa su fb
E io che volevo portarmi il mio fucile mitragliatore visto che faccio militare
LAMIA 1 anno fa su tio
Avanti a seminare panico fra la gente
Alessandro Crippa 1 anno fa su fb
E io che ci volevo andare con il mio cacciabombardiere...
Galium 1 anno fa su tio
Provvedimento assolutamente condivisibile
Equalizer 1 anno fa su tio
La Svizzera è l'unico paese al mondo dove se i bambini giocano a cowboys contro indiani, i cowboys perdono sempre perché totalmente disarmati......
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
16 min
Gli averi a vista della BNS continuano a salire, ed è record storico
Ed è la 19esima volta di fila per il valore più elevato mai raggiunto, e non è detto che sia una cosa positiva
VAUD
40 min
Crediti Covid trasferiti all'estero: sospetti di una frode milionaria
Il Ministero pubblico vodese ha avviato un'inchiesta. Una persona si trova in detenzione preventiva
SVIZZERA
58 min
«Con l'auto il rischio di morte è 59 volte maggiore»
L'Ufficio federale dei trasporti ha pubblicato il suo ultimo rapporto sulla sicurezza dei trasporti pubblici
SVIZZERA
2 ore
Settore secondario: produzione ancora in crescita, cifre d’affari in calo
La pandemia ha avuto ripercussioni sui risultati di febbraio e marzo
ZURIGO
3 ore
Coronavirus e rimborsi, il direttore di Hotelplan critica Swiss
«Ha preso soldi dai clienti e poi ha bloccato unilateralmente il rimborso nei suoi sistemi»
BERNA
3 ore
«Servono più scorte mediche»
Jürg Schlup, presidente FMH, ritiene il materiale sanitario debba tornare ad essere prodotto in Svizzera ed Europa
BERNA
4 ore
Coronavirus: togliere alla lotta all'alcolismo per dare ai bar?
A Berna si pensa alla sospensione della tassa sugli alcolici. L'idea non piace alle associazioni contro le dipendenze.
SVIZZERA
16 ore
Turismo: la situazione è tesa, urgono meno restrizioni
Si è tenuto oggi il secondo vertice sul turismo dall'inizio dell'emergenza coronavirus.
GINEVRA
18 ore
Altra partitella "selvaggia", allontanate 300 persone
La polizia cantonale è intervenuta oggi al centro sportivo di Vessy.
SVIZZERA
20 ore
L'ufficio di casa te lo paga il datore di lavoro
Una recente decisione del Tribunale federale potrebbe fare scuola.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile