keystone
GRIGIONI
25.01.19 - 12:270

WEF: Maurer incontra 31 politici e imprenditori

Tra i personaggi incontrati anche Angela Merkel e Tim Cook

BERNA/DAVOS - L'edizione 2019 del Forum economico mondiale (WEF) di Davos (GR) è stata molto intensa per il presidente della Confederazione Ueli Maurer: da lunedì ad oggi ha avuto colloqui con 31 persone tra politici e imprenditori, tra cui Angela Merkel e Tim Cook.

In una nota odierna, il Dipartimento federale delle finanze precisa che Maurer ha incontrato 20 capi di Stato, di governo e ministri delle finanze, nonché undici rappresentanti dell'economia. Con gli esponenti dell'Unione europea - tra cui la cancelliera tedesca Angela Merkel e il commissario europeo Pierre Moscovici - il presidente della Confederazione ha discusso dell'accordo quadro istituzionale tra Berna e Bruxelles e spiegato la proceduta avviata dal Consiglio federale.

Con il presidente ucraino Petro Poroschenko, Maurer ha firmato un protocollo per aggiornare la convenzione contro le doppie imposizioni. Con il ministro delle finanze del Regno Unito Philip Hammond ha firmato un accordo in materia di assicurazioni e uno sul trasporto stradale con l'ambasciatrice britannica Jane Owen.

Con gli esponenti dell'economia Maurer ha in particolare discusso della trasformazione digitale. Da segnalare l'incontro con l'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, con cui ha parlato anche di questioni concernenti fiscalità e regolamentazione.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
2 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
3 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
3 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
4 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
ARGOVIA
5 ore
Accoltellato sotto casa: in manette un parente
Il delitto risale a maggio. Da mesi la polizia era sulle tracce dell'omicida
ZURIGO
6 ore
Colpo di scena da Sunrise: annullato l'incontro per acquistare UPC
Si sarebbe dovuta tenere domani l'assemblea generale per acquisire UPC. Ma gli azionisti hanno fatto saltare il tutto
SVIZZERA
6 ore
Eccessi di velocità, vietati ma (a volte) tollerati
Un terzo della popolazione svizzera tollera gli eccessi di velocità sulle strade extraurbane, secondo uno studio dell'Upi
ZURIGO
8 ore
UBS: utile netto in calo, ma meglio del previsto
In particolare emerge una buona tenuta della gestione patrimoniale, anche se tale attività non è riuscita a compensare gli effetti negativi dei tassi bassi e delle incertezze geopolitiche
ZURIGO
8 ore
Accattoni allo svincolo e la polizia dà l'allarme
Fingono una panne e poi chiedono i soldi a chi si ferma, la Cantonale: «Illegale, oltre che molto pericoloso»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile