APPENZELLO INTERNO
25.01.19 - 07:360
Aggiornamento : 10:20

Ennesima valanga sul Säntis, teleferica sommersa dalla neve

L'impianto che collega Thurwis alla capanna Rotsteinpass è diventato pericoloso: «I cavi sono talmente in tensione che potrebbero saltare e colpire qualcuno»

WEISSBAD - La teleferica che porta al rifugio Rotsteinpass è stata danneggiata da una valanga. A comunicarlo è stata lunedì l’associazione intercantonale delle guide di montagna (IKBV), con un post su Facebook.

Nella stessa regione, lo scorso 10 gennaio una slavina ha investito un hotel-ristorante sullo Schwägalp, in Appenzello esterno, ai piedi del Säntis (AR). La valanga - che si è staccata a 1900 metri di quota -, con un fronte largo circa 300 metri, era scesa poco prima delle 16.30 travolgendo parte del ristorante - a 1350 metri -, delle stanze che ospitano il personale e alcune auto parcheggiate. Una seconda valanga è caduta tra domenica 13 e lunedì 14 danneggiando il primo pilone della funivia del Säntis che, per motivi di sicurezza, rimarrà fuori servizio per mesi. 

Lunedì l'ennesima valanga. La neve ha colpito la struttura di sostegno con una tale forza che i piloni si sono spostati e i cavi sono usciti dalle pulegge. 

Albert Wyss, custode della capanna, ha spiegato a 20 Minuten che prima di essere sepolti dalla neve, i cavi si erano attorcigliati tra loro, una situazione estremamente pericolosa. «I cavi sono talmente in tensione che potrebbero saltare e colpire chiunque si trovi nelle vicinanze, addirittura tranciando una persona a metà. Oltretutto gli sciatori non vedono i cavi, coperti dal manto nevoso».

Una situazione che probabilmente non potrà essere risolta prima della primavera, con ricadute anche economiche per il rifugio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
7 ore
Cede un cornicione di neve: morta una guida alpina
L'incidente si è verificato in Vallese. La vittima è un 56enne della regione
SVIZZERA
9 ore
Beny Steinmetz condannato a cinque anni di carcere
Il magnate è stato riconosciuto colpevole di corruzione di pubblici ufficiali stranieri in Guinea e falsità in documenti
SVIZZERA
9 ore
Il lockdown pesa sui conti di Amag
Complessivamente sono state vendute 71'290 auto, oltre a 8315 altri veicoli
SVIZZERA
9 ore
Miliardario vaccinato: Hirslanden si scusa coi cittadini
Il CEO in una lettera: «Abbiamo sottovalutato il potere simbolico della somministrazione a un paziente facoltoso»
SVIZZERA
10 ore
I piloti Edelweiss accettano le misure di risparmio
La filiale di Swiss potrà risparmiare fino al 20% sul monte stipendi per il personale della cabina di pilotaggio
SVIZZERA
10 ore
Test per gli asintomatici? Li pagherà la Confederazione
Il Consiglio federale propone che i cantoni effettuino test preventivi nelle cerchie di persone a rischio
SVIZZERA
11 ore
Il 4% delle reclute è positivo al coronavirus
Tutti i giovani che negli scorsi giorni sono entrati in servizio sono stati sottoposti al test
SVIZZERA
12 ore
La task force Covid-19 cambia pelle
Ci sono state una dozzina di dimissioni da quando l'organo è stato istituito nel marzo 2020
SVIZZERA
12 ore
Telelavoro, il piede del virus sul pedale di una rivoluzione già in corso
Vantaggi, svantaggi, stress, produttività. La pandemia ha accelerato i cambiamenti nel mondo del lavoro
SVIZZERA
13 ore
«42 reazioni avverse al vaccino»
Il dato è stato comunicato da Swissmedic: in Svizzera per ora sono state vaccinate quasi 170'000 persone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile