BERNA
23.01.19 - 10:180
Aggiornamento : 13:52

Posta: le parti sociali si accordano sulle misure salariali

L’1,4% del monte salari legittimo viene stanziato a favore di misure salariali individuali sostenibili

BERNA - Le trattative tra Posta CH SA e i sindacati transfair e syndicom si sono svolte in modo costruttivo. Nel corso della seconda tornata di negoziazioni le delegazioni hanno trovato un accordo sulle misure salariali per il 2019, che sono state definite tenendo conto della situazione economica di Posta CH SA, della situazione sul mercato del lavoro, di confronti con imprese concorrenti nonché dell’andamento del carovita.

L’1,4% del monte salari legittimo viene stanziato a favore di misure salariali individuali sostenibili. In linea di principio, un aumento del salario dipende dalla posizione occupata all’interno della fascia salariale, dalla valutazione del personale e dal rendimento individuale. Inoltre in seguito all’attuazione delle misure salariali le fasce salariali subiranno un aumento dell’1%.

L’assegnazione delle misure salariali individuali è stata eseguita utilizzando il collaudato sistema introdotto nel 2018 che prevede una porzione legittima e che si è rivelato essere uno strumento adeguato per definire misure salariali eque. In questo modo è soprattutto ai collaboratori e alle collaboratrici con salari situati nelle posizioni più basse della rispettiva fascia salariale che viene offerta la possibilità di recuperare con un’evoluzione salariale superiore alla media in caso di buon rendimento.

Ulteriori trattative salariali - Le misure negoziate riguardano i circa 26’000 collaboratori e collaboratrici impiegati ai sensi del contratto collettivo di lavoro di Posta CH SA. Gli organi decisionali, ossia il Consiglio di amministrazione della Posta e gli organi competenti di transfair e syndicom, devono ancora approvare l’esito delle trattative.

Le trattative per il personale di PostFinance SA, AutoPostale SA, Posta Immobili Management e Servizi SA, SecurePost SA, Swiss Post Solutions SA e PostLogistics SA sono ancora in corso.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora

Il candidato più vecchio ha 88 anni, il più giovane... 17!

Sono il vodese Jacques Neirynck, già parlamentare dal 2007 al 2015 (PPD) e Sebastian Huber, in lizza per i Verdi liberali di Lucerna alle prossime elezioni federali

SVIZZERA
4 ore

Salt: nessuna fretta nella realizzazione della rete 5G

Il ceo: «Vogliamo aspettare fino a quando la domanda sul mercato sarà più forte»

ZURIGO
4 ore

Pestati brutalmente da cinque persone «perché siete gay»

L'aggressione è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato nel quartiere di Niederdorf. La polizia cerca testimoni per rintracciare gli aggressori

SVIZZERA
7 ore

Uno su tre torna a letto con la ex

Le "rimpatriate" amorose vanno di moda tra gli svizzeri. Ma spesso non vanno a finire come si vorrebbe

SAN GALLO
16 ore

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile