Keystone (Archivio)
SAN GALLO
20.01.19 - 14:190

Ecco la procuratrice che caccia i pirati dalla strada con la sua supercar

Lisa Keller ha avuto un ruolo fondamentale nella retata che ha spedito in prigione 21 persone accusate di aver organizzato corse automobilistiche illegali nei Cantoni di San Gallo, Zurigo e Turgovia

SAN GALLO - A San Gallo i pirati della strada sono perseguiti da una giovane procuratrice con supercar: la giurista competente per i reati del traffico possiede infatti una Nissan Skyline GTR 34 da 800 cavalli, rivela oggi la NZZ am Sonntag.

La giovane magistrata, Lisa Keller, ha avuto fra l'altro anche una parte importante nella retata contro i pirati della strada che l'8 gennaio ha fatto finire in carcere 21 persone accusate di aver organizzato corse automobilistiche illegali nei Cantoni di San Gallo, Zurigo e Turgovia.

Sebbene la procuratrice sia un'appassionata di tecnica e automobili - la sua Skyline viene usata sui circuiti come quello del tedesco Nürburgring e non è omologata per la strada - i prevenuti non devono aspettarsi indulgenza. «Le corse sfrenate sono un crimine, secondo il Codice della strada, e devono essere punite severamente», afferma Keller, che non ha alcun contatto con l'ambiente dei pirati della strada, in dichiarazioni riportate dal domenicale.

La giurista sostiene che la sua conoscenza della tecnologia dei veicoli la aiuta nella valutazione dei casi di eccesso di velocità. «È utile aver sperimentato da soli come si comportano i veicoli alle alte velocità e quali leggi fisiche abbiano il loro impatto». Per questo è convinta di capire meglio le conseguenze degli atti degli automobilisti rispetto a chi si sposta solo in bicicletta. Lei, fra l'altro, va a lavorare in treno.

Keller spiega di non essere assolutamente parziale. Al contrario, la magistrata si aspetta che in futuro le condanne di pirati della strada nel suo cantone tenderanno ad aumentare.

Commenti
 
F.Netri 12 mesi fa su tio
Le donne, in genere e per loro natura, sono estremiste.
beta 12 mesi fa su tio
@F.Netri .... e quando sono acide sono peggio !
Mattiatr 12 mesi fa su tio
Ocio, da quello che ho capito lei è una procuratrice e ha il macchinooooneeee. UUUUUUUU, num a pagum. Ma siete seri? Lei solo perché è un'impiegata statale non può permettersi di avere la passione per i motori e di risparmiare per comprarsi una bella macchina? Titolo forviante e lettura disattenta (se letto) dell'articolo. COMPLIMENTI¶ Ah lei va a lavorare in treno, quanti di noi lo fanno?
Galium 12 mesi fa su tio
@Mattiatr Concordo pienamente. L'articolo è concepito solo per fomentare puerili chiacchiere da parte di gente frustrata.
lo spiaggiato 12 mesi fa su tio
Ma non può andare a fare calzetta?...
beta 12 mesi fa su tio
Per questa più che via sicura gabbia certa !
centauro 12 mesi fa su tio
La Keller contro i killer....
dan007 12 mesi fa su tio
Hmmmm abbiamo accettato cose molto più sporche in passato e nel presente se non ci sono vittime si fa giustizia ma non esageriamo chi non ha mai tirato la sua auto in Italia ho in Germania oltre i 200 km/h
LAMIA 12 mesi fa su tio
Lei si diverte e i cittadini le pagano l auto ... almeno non rendiamoci ridicoli al mondo!
seo56 12 mesi fa su tio
No comment!!!
Esse 12 mesi fa su tio
Fast and Keller
comp61 12 mesi fa su tio
Non vedo in cosa dovrebbe essere più brava rispetto ad un suo collega
Mattiatr 12 mesi fa su tio
@comp61 Conosce i veicoli, generalmente la coscienza di un determinato tema ti aiuta a scegliere con più coscienza. Facile parlare ancora prima di essersi informati, quando si è ignoranti invece si tende a ingigantire ogni cosa. Inoltre di solito più tendi a conoscere e a informarti e più sei modesto quando discuti del tema, perché sai benissimo di dover imparare ancora molto. Ovviamente sono considerazioni generali, la sciüra non la conosco nemmeno.
ciapp 12 mesi fa su tio
se questa é una nissan GTR !!!! le Lamborghini come saranno ??
ciapp 12 mesi fa su tio
e num a pagom !!! ridicolo come Fast & Furious
frameofmind 12 mesi fa su tio
Titolo degno dei peggiori tabloid
Esse 12 mesi fa su tio
@frameofmind Ahahhahaah a quando il pretore che convalida gli sfratti dalla sua megavilla !? Ahahhahaah
TOP NEWS Svizzera
ZUGO
2 ore
Forte odore di gas, in 20 fatti uscire da un edificio
Gli specialisti hanno individuato una fuga e hanno sfollato i residenti a scopo precauzionale
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore
Se l’uovo bio costa il 114% in più
Per i prodotti biologici si spende spesso molto di più che per quelli convenzionali. Ecco il motivo
ZURIGO
12 ore
Arriva Trump: gli 007 americani prendono il controllo di Kloten
Agenti statunitensi supervisioneranno la torre di controllo in occasione del WEF: «Gli americani ordinano, gli svizzeri cedono il timone»
SONDAGGIO
SVIZZERA
16 ore
Se il corso di guida entra nel simulatore
La proposta vale per la formazione complementare obbligatoria. Il promotore parla di soluzione «più ecologica e meno pericolosa»
SAN GALLO
19 ore
Incidente sul set: «Le armi erano vere»
La polizia cantonale sull’episodio che si è verificato sabato mattina a Rapperswil-Jona
GRIGIONI
20 ore
Marcia per il clima verso il WEF
Centinaia di persone sono partite da Landquart. Il messaggio: «L'economia pensi all'ambiente»
VIDEO
VAUD
22 ore
Confessa il piromane seriale che angosciava Concise
Un 54enne, residente proprio nel piccolo comune, è stato arrestato per aver appiccato sei incendi nel canton Vaud negli scorsi mesi
SAN GALLO
23 ore
Girano una scena con le armi, ma le riprese terminano nel sangue
Tre persone sono rimaste ferite ieri mattina in un ristorante di Rapperswil-Jona nel quale una troupe stava effettuando delle scene per un film
SVIZZERA
1 gior
Forze aeree isolate a causa del guasto Swisscom
È successo venerdì, proprio nei giorni in cui sono in corso i preparativi in vista del WEF di Davos
ZURIGO
1 gior
Due uomini aggrediti davanti a un cinema: uno è grave
È stato accoltellato e ha dovuto essere operato d'urgenza. Ad attaccarli è stato un gruppo di sconosciuti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile