SVIZZERA
20.01.19 - 17:450
Aggiornamento : 18:26

Berna ha versato quasi 350'000 franchi a un sito erotico romando

Il portale «Callmetoplay», creato da due organizzazioni che difendono i diritti delle lavoratrici, oltre alla prevenzione propone un catalogo dove si possono scegliere le prostitute

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - La Confederazione ha partecipato al finanziamento del portale romando per gli annunci erotici «Callmetoplay» (chiamami per giocare). La "piccante" notizia è stata anticipata oggi dal SonntagsBlick.

Ma come è possibile? Il sito è stato creato da "Aspasie" et "Fleur de Pavé", due organizzazioni che difendono i diritti delle lavoratrici del sesso. La Fedpol ha versato 45'600 franchi in totale perché i due portali potessero fornire un forum protetto alle ragazze che subiscono una violenza. «Chi lavora nella prostituzione può essere vittima di abusi - spiega il portavoce Florian Näf -, per questo motivo il forum di Callmetoplay è un modello che abbiamo ritenuto importante sostenere».


Callmetoplay

Da parte sua l'Ufficio federale di Sanità pubblica ha donato quasi 300'000 franchi per fare prevenzione contro l'HIV e altre malattie trasmissibili sessualmente. Ed il portavoce Daniel Koch si dice soddisfatto della scelta: «Non abbiamo realizzato noi i contenuti legati alle malattie sessualmente trasmissibili, ma sicuramente si tratta di un mezzo di prevenzione utile in questa era digitale».

Prevenzione e diritti. Ma non solo. Perché il portale permette pure alle prostitute di inserire i loro annunci online utilizzando un modulo preconfezionato e i clienti possono scegliere la propria prediletta tramite un catalogo. Il sito, tra le altre cose, fornisce pure consulenza in caso di emergenza medica o rottura del preservativo.

Callmetoplay
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
TI.CH 9 mesi fa su tio
Si vede che in governo hanno anche l'ora delle seghe
mrmeh 9 mesi fa su tio
Mi scusi, ma trovo che accostare prostitute e ladri sia un po' offensivo. Una prostituta è una lavoratrice, offre un servizio ed in cambio riceve un pagamento per il servizio erogato. Qui si tratta di combattere degli abusi, se 350'000 franchi possono effettivamente liberare delle persone dalla morsa della criminalità organizzata ben venga. Mi auspicherei che la confederella facesse altrettanto per tutte le categorie di lavoro che sono soggette a caporalato, dumping salariale etc.
Gus 9 mesi fa su tio
le prostitute vengono aiutate; ai nostri anziani non viene data la prestazione complementare. Meglio essere prostitute e ladri che onesti e normali cittadini
SuperGigio 9 mesi fa su tio
@Gus Ignoranza e perbenismo dilagante.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
ZURIGO
1 ora
Dopo la partita devasta il tram a calci
L'atto di vandalismo si è verificato ieri pomeriggio al termine dell'incontro di calcio tra Zurigo e Sion. Non è la prima volta che gli ultras tigurini si rendono protagonisti di scene simili
SCIAFFUSA
3 ore
Parte un colpo dall'arma d'ordinanza, due agenti in ospedale
Il poliziotto che ha sparato ha riportato ferite a una mano, mentre un collega potrebbe aver subito danni all'udito
GINEVRA
4 ore
Prevenzione contro la radicalizzazione: «Bilancio positivo»
Il programma socioeducativo lanciato nel giugno del 2016 ha gestito 126 casi, la maggior parte dei quali legati all'islamismo. Apotheloz: «Lo Stato Islamico sembra morto, ma dobbiamo rimanere attenti»
FRIBURGO
7 ore
Caos ballottaggio: «Inutile la riconta dei voti»
La cancelleria cantonale ritiene non vi siano motivi validi per un riconteggio: «Il problema è stato unicamente di trasmissione». Ma il PPD, che ha perso il proprio seggio agli Stati, pensa al ricorso
LUCERNA
9 ore
Furto milionario in gioielleria, sei persone arrestate
Il colpo è avvenuto il 26 ottobre presso la gioielleria Gübelin in pieno centro. Parte del bottino è stata recuperata
BERNA
11 ore
L'Udc rivendica «il diritto di scherzare» sui gay
Includere l'omofobia nella legge anti-razzismo? Un comitato referendario, riunito oggi nella capitale, ha illustrato i motivi del "no"
SVIZZERA
12 ore
Banca ginevrina vuole attirare clienti svizzeri in Italia
Si tratta di Intesa Sanpaolo Private Bank (Suisse) Morval, nata dall'acquisizione del gruppo elvetico Morval Vonwiller da parte del gigante italiano Intesa Sanpaolo
SVIZZERA
12 ore
Quella guerra allo scontrino fatta nel nome dell'ambiente
Coop l'ha lanciata, Lidl la fa già da anni e Migros... sta inseguendo. Ecco come sta cambiando il nostro modo di fare la spesa
SVIZZERA
12 ore
Gli impiegati denunciano: «Sempre più stressati ed esauriti»
Il barometro annuale di Travail.Suisse indica che le condizioni sul posto di lavoro si sono deteriorate rispetto al passato e che ci sono sempre più impiegati scontenti
URI
13 ore
Il treno di Sawiris per il rilancio di Andermatt
L’imprenditore egiziano intende attirare i turisti offrendo un trasporto low-cost da Zurigo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile