vogelwarte.ch
SVIZZERA
16.01.19 - 11:030

La pavoncella è il volatile dell'anno

La specie selezionata da BirdLife è minacciata di estinzione a causa della bonifica dei prati umidi, un tempo suo habitat ideale

BERNA - BirdLife Svizzera ha designato la pavoncella quale uccello dell'anno 2019. Una volta questa specie viveva nei prati umidi, ma dopo la loro bonifica si è adattata ai campi coltivati ed è ora minacciata di estinzione, scrive l'associazione in una nota diramata oggi.

L'intensificazione dell'agricoltura, con i suoi molteplici passaggi di macchinari nei campi e l'utilizzo massiccio di pesticidi, ha condotto alla quasi totale scomparsa in Svizzera di questo uccello dal tipico, lungo ciuffo di piume sul capo e i riflessi violetti delle parti scure del piumaggio cangiante. Nel 2005 in Svizzera venivano ancora conteggiate solamente 83 coppie di pavoncella (Vanellus vanellus il suo nome scientifico latino).


vogelwarte.ch
La distribuzione del volatile in Svizzera

Grazie a una stretta collaborazione tra le associazione per la natura e gli agricoltori per la salvaguardia dei siti di nidificazione, la pavoncella ha ora una nuova opportunità: nel 2018 nell'intero Paese sono state contate 206 coppie nidificanti.

Gli effettivi sono però ancora troppo pochi - avverte BirdLife - per potersi mantenere senza misure, e in alcune regioni la collaborazione tra gli agricoltori e le associazioni per la natura deve essere ulteriormente migliorata e intensificata.

«Sfortunatamente, la tendenza a colmare le depressioni umide nei campi coltivati e nei prati, veri biotopi che costituiscono dei siti di alimentazione importanti non solo per le pavoncelle, persiste», scrive l'associazione, di cui fanno parte 65'000 persone appartenenti a 18 organizzazioni nazionali e associazioni cantonali - Ficedula nella Svizzera italiana - e 440 sezioni locali, impegnate nella protezione degli uccelli e della natura.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min

Aveva nascosto dati di clienti americani, multa per Bonhôte

L'istituto bancario dovrà pagare 1,2 milioni di dollari, dopo aver versato 624'000 franchi nel 2015. Nell'ambito del programma di regolarizzazione fiscale, aveva tenuto celati 8 conti

SVIZZERA
13 min

Il 5G è più pericoloso del sole?

Attorno al nuovo standard di comunicazione mobile c’è un acceso dibattito. Ecco alcune risposte

SVIZZERA
1 ora

Un calo a tutti i livelli nei sei mesi di Julius Bär

Il 2019 non è iniziato nel migliore dei modi per l'istituto bancario. Utile in diminuzione del 19% rispetto al 2018

BASILEA CITTÀ
3 ore

Quando un incidente ti cambia la vita

La storia di Jérômie, asso del pattinaggio diretto alle Olimpiadi, strappata alla gloria da uno scontro in Vespa: «Ho passato giornate intere a casa sul divano»

ITALIA / SVIZZERA
11 ore

Residente in Svizzera beccato con quasi 10 kg di cocaina nel trolley

Lo stupefancente avrebbe fruttato oltre 2 milioni una volta immesso sul mercato

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile