Keystone
ZURIGO
19.12.18 - 16:430
Aggiornamento : 19:25

Bisognerebbe verificare che tutti siano allacciati?

L'incidente avvenuto domenica rilancia la questione della cintura sugli autobus. L'Upi: «Sugli aerei tutti si allacciano e vengono controllati. Perché sui bus no?»

ZURIGO - Una donna di Mozzate ha perso la vita nella notte su domenica sull'A3 vicino a Zurigo. L'autobus su cui viaggiava ha colpito un muro. La donna è stata scaraventata fuori dal mezzo ed è precipitata nella Sihl, 15 metri più in basso. Per lei non c'è stato nulla da fare. Tutto porta a credere che la madre di una bambina di 9 anni non fosse allacciata al momento dell'incidente.

In Svizzera, l'uso della cintura di sicurezza è obbligatorio dal 2006 negli autobus da viaggio. La regola si applica tanto a quelli nazionali quanto a quelli internazionali. Secondo la legge, le società devono fornire ai passeggeri le cinture di sicurezza e devono renderli attenti sul loro utilizzo sia oralmente, sia per iscritto. Olivia Ebinger, dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT), precisa tuttavia che «il conducente non deve e non può imporre l'obbligo della cintura». Il servizio stampa di Flixbus conferma: «Prima della partenza, i conducenti devono avvisare i viaggiatori che sono tenuti ad allacciarsi. Ma non è loro responsabilità assicurarsi che tutti l'abbiano fatto»

Discutere con i responsabili - L'Ufficio prevenzione incidenti (Upi) si spinge un po' più in là: «Prima di partire, i conducenti dovrebbero verificare che tutti abbiano messo la cintura», suggerisce il portavoce Nicolas Kessler. Fino ad ora era solo una raccomandazione. Ma l'Upi spera che in futuro questo tipo di comportamento diventi la norma. «Parleremo con i responsabili del settore per far valere la nostra richiesta».

Aereo sì, autobus no - Lo scopo dell'Upi è di introdurre controlli sistematici simili a quelli eseguiti negli aerei. «Tutti accettano e rispettano questi controlli negli aerei. Ma nell'autobus, le persone che indossano la cintura sono in minoranza», denuncia Nicolas Kessler. Attualmente, dice il portavoce, ogni persona è responsabile per se stessa. E in caso di controllo, spetta ai viaggiatori risponderne in prima persona con 60 franchi di multa. Secondo l'upi, l'autista è multabile solo quando a non essere allacciati sono bambini sotto i 12 anni.

Altre regole per i bus di linea - Per quanto riguarda gli autobus di linea e gli Autopostali, ci sono altre regole: mettere la cintura è possibile, ma non è obbligatorio. L'obbligo della cintura non è stato introdotto volontariamente nel traffico regionale perché gli autobus spesso si muovono più lentamente. L'UFT sottolinea che quando un autobus postale viene usato per viaggi internazionali o corse speciali, il veicolo deve essere dotato di cinture.

4 mesi fa Nuova segnaletica dopo l'incidente mortale
4 mesi fa Incidente sull'A3: «Segnaletica sufficiente e conforme alle norme»
4 mesi fa Schianto in A3, la vittima era di Mozzate
4 mesi fa «Il bus andava troppo veloce in curva»
4 mesi fa Un morto e 44 feriti sull'A3. «Tutte le vetture scivolavano»
Commenti
 
moma 4 mesi fa su tio
Andrea, aggiungi poi le anomalie strutturali dei veicoli, già riscontrati in questo caso dagli esperti e il quadro è completo.
Andrea Fenyö 4 mesi fa su fb
Nei paesi dove questi servizi esistono e sono regolamentati si fa (Inghilterra, Germania,..), ovvio che se si concede un monopolio sui trasporti ad una ditta incompetente (SBB) non c'è da meravigliarsi se poi abbiamo lacune legali e manageriali con nuove realtà (come il caso di Flixbus). Detto tra di noi, ho spesso visto questi bus sfrecciare al limite (spesso oltre) delle minime norme stradali: oltre i limiti, puntando ogni macchina che si para sul loro cammino, superando in posti pericolosi bloccando il traffico e azzardando manovre scriteriate.
Antonio Pucci 4 mesi fa su fb
Per la propria sicurezza!
moma 4 mesi fa su tio
Don Fabio, un mito.
Fabio Quentin Biscozzo 4 mesi fa su fb
Sta di fatto che la colpa del incidente e data dalla mancanza di segnalazioni adeguate e dalla strada che non era pulita La Svizzera è colpevole! Il fatto che non fossero allacciati è una conseguenza
moma 4 mesi fa su tio
Mi chiedo, ma in generale alla guida dei veicoli ci sono persone o la segnaletica, la neve, la strada, la curva, il ghiaccio o altre cose del genere? Si legge, per colpa della neve esce di strada, per colpa della segnaletica fa l'incidente, per colpa del tratto pericoloso esce di strada. Insomma, chi sta alla guida non c'entra nulla. Ma fatemi il piacere.
Jonathan Bopp 4 mesi fa su fb
Che palle! Sistemate piuttosto la segnaletica. (Non che in caso di incidente chi non è legato non vola ma vogliamo segnaletica in ordine)
lollo68 4 mesi fa su tio
Non viaggiando sull'autopostale che i miei figli prendono per andare alla scuola media mi aspetterei che l'autista ricordasse loro di mettere la cintura. Se succedesse un incidente nel tratto a 80 Km/h finirebbero sicuramente all'ospedale se non peggio.
Cinzia Cattaneo Airaghi 4 mesi fa su fb
Sugli aerei ti devi allacciare alla partenza e al decollo e ti danno il salvagente anche se da ZH vai Berlino... Se l'aereo ha un avaria, sarebbe meglio avere il paracadute... e se si schianta in fase di decollo o atteraggio, non ci sono cinture che tengano.... Gli autisti di pulmann dovrebbero viaggiare probabilmente un po' più adagio... spesso si vedono in autostrada o fuori, a velocità poco idonee visto la massa che muovono.
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Sugli aerei... 1) Non è vero che i salvagente ci sono sempre e comunque, ma quando ci sono, ci sono e basta sennò dovrebbero toglierli e rimetterli ogni volta che cambiano tratta. 2) In fase di decollo e atterraggio le cinture sono fondamentali, tanto quanto in caso di turbolenza, e di manovre/atterraggi di emergenza andati a buon fine anche grazie alle cinture son piene le cronache. 3) Quanto ai paracadute: http://www.meteoweb.eu/2017/06/ecco-perche-gli-aerei-non-hanno-un-paracadute-per-ogni-passeggero/918751/
Raffaella Norsa 4 mesi fa su fb
sugli aerei sei allacciato in fase di decollo e atterraggio e ci sono le assistenti di volo a controllare.
andytt 4 mesi fa su tio
Confermo i lavori ma il tratto in corso ha un limite di 80 kmh in più li dove è successo il limite è 60kmh o dormiva ho era ceco perché è segnalato 200metri prima poi la cintura! Lo dico a mia figlia e poi non la metto io?! La signora di cui mi dispiace sarà stata seduta in prima fila lato passeggero fila corridoio... Il posto l Più pericoloso basta una frenata e sei sul vetro... Per esperienza ... Quindi come in aviazione si impara dai morti mettete queste benedette cinture ridicolo forse sicuro certamente!
Fabio Bolgiani 4 mesi fa su fb
Cinture obbligatorie anche sulla posta e sui treni. Per fare cassetta tutto va bene
Milena Ruggeri 4 mesi fa su fb
Fabio almeno ci sarebbe il posto a sedere ?
Giancarlo Schraner 4 mesi fa su fb
Norma europea le cinture obbligatorie per tutti I passeggeri, compresi per le auto private. Salite su un bus in Inghilterra, l'autista informa tutti dell'obbligo delle cinture e declina qualsiasi responsabilità per coloro che non si allacciano. Si può dunque farlo anche in Svizzera.
Loris Bianchi 4 mesi fa su fb
Sugli aerei alla partenza e atterraggio , non mi risulta durante il volo, e in più sui bus non è obbligatorio ......arriviamone a una ....
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Sui pullman è obbligatorio, eccome!
Loris Bianchi 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari vero !
Michela Gamba 4 mesi fa su fb
Bisognerebbe che anche i pullman andassero a 80 km orari, come i camion.
Loris Bianchi 4 mesi fa su fb
Michela Gamba allora anche le automobili .......i treni e gli aerei , anzi andiamo a piedi , vuoi andare in vacanza ? Ti fai lo zaino e parti 2 mesi prima ........scrupolosamente a piedi ...o a nuoto ....dai 3-4 km/h sono sufficienti , non ti pare ? ma che ragionamento è il tuo ? Si può sapere ?
Luna Rinaldi 4 mesi fa su fb
Michela Gamba bisognerebbe anche spargere il sale sul manto ghiacciato
Gianlugigi Giambroni 4 mesi fa su fb
Loris Bianchi perché chi trasporta merce deve viaggiare ad una velocità più bassa di chi trasporta persone? Credo che le persone abbiano più valore delle merci...
Loris Bianchi 4 mesi fa su fb
Il problema si porrebbe ugualmente , perché se prendi una curva con il fondo ghiacciato o innevato in autostrada anche a 80 al posto di 60 , esempio , vai fuori strada ugualmente , pure con panda e con una persona sola ...qui non si tratta di abbassare la velocità , ma di adeguarsi alla meteo e non fare i piloti di F1
Loris Bianchi 4 mesi fa su fb
Se no ripeto ....tutti a piedi che male non fa , ognuno coltiva il proprio orto , così eliminiamo i camion , e via dicendo ........ è una barzelletta
Luca Riboni 4 mesi fa su fb
su quel tratto c'è il limite a 80
Victor Italiano 4 mesi fa su fb
Gianlugigi Giambroni dipende quali materiali. non puoi classificati tutto. chi trasporta gas é OVVIO che deve viaggiare ad una velocità minore di un bus. più che altro dovrebbero pagare autisti con esperienza. Tutte le compagnie low cost fanno schifo. andai in ferie fino a Napoli con una ditta tedesca in bus. Zurigo-Milano quel bus viaggiava come un auto rally. Mai più. la mia vita vale più di 19€.
Maria Machado 4 mesi fa su fb
Si, le cinture sono date per questo motivo, il conducente deve obbligare i passageri a farlo come noi in auto, oggi ho dato un passaggio a qualcuno e li detto di allacciare la cintura lui lo fece subito. A volte salva la tua Vita.
Giuliano Bernardasci 4 mesi fa su fb
Se uno ci tiene alla pelle la cintura l’allaccia
Vi In 4 mesi fa su fb
Giuliano Bernardasci si come no...l'allacciamo anche in treno!
Lolly Rovere 4 mesi fa su fb
Vi In il treno ha meno probabilità di deragliare per la neve... o sbattere contro un muro..
Giuliano Bernardasci 4 mesi fa su fb
Vi In nessuno ti obbliga, per quanto mi riguarda puoi anche andare in moto senza casco. Non dovrebbero essere le leggi a spingerti a proteggerti, ma il buonsenso.
Vi In 4 mesi fa su fb
Giuliano Bernardasci daccordissimo con te!! Infatti la mia era solo una battuta che lascia il tempo che trova.
Vi In 4 mesi fa su fb
Lolly Rovere verissimo!! Infatti la mia era solo una battuta.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report