Keystone
BERNA
18.12.18 - 06:390
Aggiornamento : 08:27

Uno svizzero su quattro ha il doppio passaporto

Sempre più confederati hanno due o più cittadinanze, rivela un nuovo studio. Keller (Udc): «È ingiusto verso chi ne ha una sola»

BERNA - Svizzero o straniero? Per molti una cosa non esclude l’altra. Secondo un nuovo studio della Commissione federale della migrazione (CFM), infatti, uno svizzero su quattro - tra coloro che vivono in patria e all’estero - ha anche la cittadinanza di un altro Paese. «Lo status di cittadino con doppio passaporto è diventato una realtà sociale», commenta il presidente della CFM, Walter Leimgruber. La Svizzera ammette la doppia nazionalità dal 1992. Nel mondo, del resto, sempre più Paesi la accettano.

Più spesso laureati - Oltre alla loro percentuale, lo studio rivela diversi dati sulla formazione e la condizione lavorativa degli svizzeri con doppio passaporto. Si scopre per esempio che il 26,2% di loro indica un apprendistato come livello di formazione più  alto contro il 41% dei confederati con un solo passaporto. A detenere un titolo universitario, invece, sono il 19,9% di coloro che hanno due passaporti contro il 10,2% di chi è solo svizzero. Il 16,7% di chi ha due cittadinanze, infine, ha completato solo l’istruzione obbligatoria contro il 13% di chi ha solo quella svizzera.

Ma più spesso inattivi - Per quanto riguarda la condizione lavorativa, invece, il 4% degli svizzeri con doppio passaporto è inattivo contro l’1,7% di chi detiene solo il passaporto rossocrociato. In fatto di salario, infine, gli svizzeri con doppio passaporto guadagnano più o meno quanto gli svizzeri che ne hanno uno solo.

Keller (UDC): «È ingiusto» - Il consigliere nazionale Udc Peter Keller osserva questo trend con preoccupazione: «Per gli svizzeri che hanno un solo passaporto è ingiusto che quelli che ne hanno due godano di più diritti, ma non abbiano più doveri», afferma. Possono così aggirare l’obbligo di prestare servizio militare in Svizzera o votare in più Paesi, sottolinea. «La doppia cittadinanza può frenare l’integrazione perché c’è sempre la possibilità di voltare le spalle alla Svizzera», sostiene il democentrista. Gli svizzeri con doppio passaporto, aggiunge, dovrebbero decidere come e dove vogliono esercitare il loro diritto di voto. Inoltre, conclude Keller, bisognerebbe decidere se la cittadinanza debba poter essere ereditata all’infinito o trasmessa con il matrimonio.  

10 mesi fa «Tra 20 anni la maggioranza degli svizzeri avrà 2 passaporti»
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / SPAGNA
1 ora

Gli indipendentisti catalani in Svizzera: «Viste da qui, queste sentenze sono inconcepibili»

Per la sezione elvetica dell'Assemblea Nacional Catalana, le condanne di oggi sono «uno scandalo nell'Europa democratica»

GINEVRA
1 ora

A processo il vicepresidente di Exit Romandia: «Ha aiutato un'86enne a morire»

I fatti risalgono all'aprile del 2017: la donna, in buona salute, aveva chiesto di poter lasciare questo mondo insieme al marito gravemente malato

FOTO
ZURIGO
3 ore

Ruba l'auto, forza il posto di blocco e investe una poliziotta

Un'agente di 39 anni è rimasta ferita gravemente. Il conducente, un cittadino svizzero, è stato fermato e arrestato

FOTO
BASILEA CITTÀ
4 ore

Bus frena bruscamente per evitare una bicicletta, sette feriti

Diversi passeggeri sono caduti a terra a causa della frenata d'emergenza del mezzo. Il ciclista non si è fermato sul luogo dell'incidente. La polizia cerca testimoni

LOSANNA
4 ore

Il Politecnico di Losanna rinuncia al concorso di Elon Musk

I ricercatori intendono concentrarsi sull'aspetto ecologico di questo tipo di trasporto del futuro

VIDEO
ZURIGO
6 ore

Un'enorme pozza di sangue sul tram, è mistero sulle cause

La vicenda è avvenuta attorno alla mezzanotte di domenica sul tram numero 2 della città di Zurigo. La compagnia di trasporti: «Oltre 2000 orme insanguinate». La polizia: «Stiamo indagando»

ZURIGO
8 ore

I costi della salute crescono? Ha la febbre e chiama l’ambulanza

L'uomo, che aveva 37,8, ha aspettato i soccorritori sulla porta di casa ed è subito montato sul mezzo di soccorso. «Ho preso una pastiglia, ma la temperatura non scendeva»

GRIGIONI
9 ore

Precipita per 200 metri sotto gli occhi del marito

La vittima è una 52enne che stava scalando la cima del Piz Arlos, sopra Savognin

SVIZZERA
9 ore

Implenia: interrotti i colloqui fra Cda e azionisti attivisti

Si sta trattando la possibile scissione fra le varie attività del conglomerato

SVIZZERA
10 ore

Alle FFS mancano ancora macchinisti

Dei bus sostitutivi sono stati impiegati per il trasporto dei passeggeri sulla linea fra Olten (SO) e Sissach (BL)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile