SVIZZERA
13.11.18 - 14:000
Aggiornamento : 18:20

Giovane amante delle armi viola la legge per brillare su Instagram

L’ex soldato dell’esercito israeliano è arrivata in Svizzera per scattare alcune foto, ma per trasportare le armi ci vuole un permesso

BERNA - Orin Julie è un'amante delle armi e degli abiti succinti. Questa combinazione sembra piacere al pubblico di Instagram, visti i suoi 348’000 follower.

L’israeliana, che per tre anni ha servito il suo paese nell’esercito, recentemente è venuta a visitare la Svizzera. Ha approfittato dei bei paesaggi alpini per posare in compagnia di fucili con lo scopo di fare pubblicità sui social ad alcune aziende di armi. Ad esempio in uno scatto la ragazza si trova nei pressi del lago di Thun.

Però secondo 20 Minuten queste foto sono molto probabilmente illegali. Il giornale ricorda infatti che in Svizzera è vietato portare un’arma senza autorizzazione del Cantone. Sul suo sito, la Fedpol scrive: «Chiunque intende portare un’arma in luoghi accessibili al pubblico, deve richiedere all’autorità cantonale competente un permesso di porto di armi. Il permesso deve essere portato sempre con sé ed è valido in tutta la Svizzera».

Ottenere un permesso sembra essere tuttavia difficile per un semplice turista, perché viene rilasciato «soltanto se la persona richiedente è in grado di dimostrare che, in qualità ad esempio di agente di sicurezza di un’azienda, necessita di un’arma per proteggere se stessa o altre persone o cose da un pericolo reale». Il richiedente deve inoltre superare un esame che attesti la capacità di maneggiare le armi e di conoscere le disposizioni legali concernenti il loro uso.

La polizia cantonale bernese ha dichiarato che sarebbe immediatamente intervenuta se fosse venuta a conoscenza del servizio fotografico. «Se viene violata la legge, reagiamo immediatamente» ha spiegato il portavoce.

Resta il fatto che per ora la 24enne non sembra avere avuto problemi con le forze dell’ordine. Al contrario, su Instagram la giovane spende solo belle parole per la Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 min
L'invecchiamento rallenta il benessere
Quando la generazione del baby boom andrà in pensione, gli over 65 passeranno dal 30% del 2017 al 48% del 2045
BASILEA
2 ore
Roche rileva l'americana Promedior per 390 milioni di dollari in contanti
Sono previsti anche pagamenti fino a un miliardo di dollari che dipenderanno dai progressi nello sviluppo e nell'approvazione di nuovi farmaci
SVIZZERA
2 ore
Nessun "effetto Greta", gli svizzeri volano in vacanza
Kuoni, Hotelplan, ITS Coop Travel e Knecht Reisen confermano il trend. E sono ancora molto poche le compensazioni di CO2 tramite Myclimate
VIDEO
BERNA
2 ore
Il video della tempesta di neve che ha bloccato 200 persone
Venti a 180 chilometri orari. Il racconto di chi si è trovato nella tormenta
SVIZZERA
4 ore
Ex allenatore di Swiss-Ski diventa CEO di un aeroporto
Martin Rufener torna nel mondo dell'aviazione
FOTO
LUCERNA
5 ore
La tettoia finisce sui binari e il treno la centra
L'incidente si è verificato questa mattina a Escholzmatt. La causa potrebbe essere il forte vento che soffiava sulla regione
BERNA
6 ore
In 200 bloccati dalla tempesta di neve
Hanno trascorso la notte in un ristorante di montagna.
GRIGIONI
7 ore
Colpito da un cassero, gravi ferite per un operaio
Il 31enne è rimasto schiacciato sotto un peso di 250 chilogrammi
SVIZZERA
23 ore
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
SVIZZERA
23 ore
Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»
Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile