Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA / ITALIA
05.11.18 - 10:440

Crollo ponte Morandi: reperti in viaggio verso Zurigo

Due grossi tir sono partiti questa mattina poco dopo le 7. I detriti verranno analizzati in un laboratorio per valutare lo stato di corrosione e la qualità dei materiali usati

GENOVA - Sono partiti poco dopo le 7.00 alcuni reperti del ponte Morandi, crollato lo scorso 14 agosto provocando la morte di 43 persone, diretti a Zurigo.

Il materiale, tra cui i reperti numero 132 e 134, di grandi dimensioni, oltre ad altri pezzi più piccoli, sono stati caricati su due tir, scortati da due pattuglie della guardia di finanza italiana.

I detriti verranno analizzati in un laboratorio vicino a Zurigo per valutare lo stato di corrosione e la qualità dei materiali usati ai tempi della costruzione del viadotto.

Va ricordato che il giudice per le indagini preliminari di Genova ha nominato lo scorso 13 settembre tre periti per le operazioni di sopralluogo, repertazione e catalogazione dei resti dei monconi del Ponte Morandi. Si tratta di Giampaolo Rosati dell'Università di Milano, Massimo Losa dell'ateneo di Pisa e Bernhard Elsener del Politecnico federale (ETH) di Zurigo. Tutti e tre sono esperti di ingegneria delle costruzioni e della conservazione dei materiali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
43 min
Campagna vaccinale: nuove raccomandazioni
Le autorità sanitarie hanno aggiornato le raccomandazioni nell'ambito della campagna vaccinale.
SVIZZERA
56 min
Omicron non cede: i nuovi casi sono 37'992
Sono 138 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'Ufsp.
SAN GALLO
1 ora
Rubano un'auto, provocano un incidente e fuggono
Due dei tre presunti protagonisti dello scontro di Oberuzwil sono già stati arrestati dalla polizia.
SVIZZERA
3 ore
I Paesi dell'Africa australe fuori dalla lista nera
La SEM toglierà il blocco d'ingresso che era in vigore dal mese di novembre per contrastare la diffusione di Omicron.
GRIGIONI
3 ore
Ucciso un lupo, si avvicinava troppo all'uomo
Per le autorità grigionesi era "un pericolo potenziale per l'essere umano"
ZURIGO
5 ore
Una nuova variante può riportarci al punto di partenza?
Per l'epidemiologo Jürg Utzinger sono corrette le manovre del Consiglio federale decise da qui a marzo.
SVIZZERA
6 ore
Tre giorni di lavoro, salario pieno: ecco come prepararsi a una crisi sanitaria
È quanto propone un consulente professionale lucernese. Ma è una soluzione «troppo costosa»
SVIZZERA
8 ore
Divieto di sperimentazione sugli animali? Si rafforza il fronte dei contrari
Resta alto il consenso per l'iniziativa contro la pubblicità per il tabacco, secondo il sondaggio di 20 minuti e Tamedia
FOCUS
GINEVRA/LUGANO
8 ore
Gli affari della "principessa" con un piede in Ticino
La figlia dell'ex dittatore kazako Nazarbayev ha dato nell'occhio, dopo le proteste nel paese d'origine
VALLESE
20 ore
Il ristoratore disobbediente contrattacca
L'esercente del Walliserkanne di Zermatt ha presentato una querela contro le autorità che lo avevano arrestato.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile