Keystone
VAUD
23.10.18 - 15:180

Il prestigioso Montreux Palace cambia proprietario

Il fondo immobiliare Credit Suisse, proprietario dello storico hotel della città vodese, lo ha venduto a uno o più investitori per una somma non precisata

MONTREUX - L'hotel cinque stelle Fairmont Le Montreux Palace, uno degli alberghi più prestigiosi e rappresentativi di Montreux, ha cambiato proprietario. Il fondo immobiliare Credit Suisse Real Estate Fund Hospitality lo ha venduto a uno o più investitori per una somma non precisata. Lo ha comunicato oggi il numero due bancario elvetico.

Il contratto di vendita dell'hotel, edificato nel 1906 sulle rive del lago Lemano, è stato autentificato per atto notarile ieri e il trasferimento di proprietà avverrà alla fine di quest'anno, precisa la nota.

L'identità del nuovo o dei nuovi proprietari al momento non è nota: una portavoce di Credit Suisse, contattata dall'agenzia finanziaria Awp, non ha voluto rivelare chi è o chi sono gli acquirenti. Ha tuttavia confermato che il fondo immobiliare deteneva il 100% del Montreux Palace.

La catena Fairmont, proprietaria del gruppo francese AccorHotels, aveva rilevato l'anno scorso la gestione dell'emblematico hotel che conta 236 camere e suite come anche non meno di sei ristoranti e bar.

Il Montreux Palace, con vista sulle Alpi, ha "una fama mondiale incomparabile", secondo il sito internet dell'hotel. Nel 2009 sono stati effettuati diversi lavori di rinnovo in particolare alle camere, entrata e reception, viene precisato.

La vendita dell'albergo rientra nell'ambito della ristrutturazione del portafoglio del fondo immobiliare che mira ad abbassare la quota parte di hotel.

Credit Suisse cercava di vendere il Montreaux Palace da oltre un anno: dei propositi della banca aveva già parlato il quindicinale romando Bilan nell'aprile 2017. Il prestigioso hotel è appartenuto nel corso della sua storia a grandi gruppi come Nestlé e Swissair. È passato poi nelle mani del principe saudita Al Waleed, che ha acquisito tutta la catena Swissôtel dopo il grounding di Swissair. Anche il fondo d'investimento Colony Capital a Los Angeles è stato proprietario del Palace, secondo Bilan.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
7 ore
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
11 ore
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
13 ore
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
15 ore
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
SVIZZERA
18 ore
Non c'è mai stato un inverno caldo come questo
Lo sostengono, dati alla mano, MeteoSvizzera: «Una tendenza che probabilmente continuerà anche in futuro»
FOTO
ARGOVIA
1 gior
Würenlingen ricorda l'attentato di 50 anni fa con 47 morti
Durante la commemorazione sono state deposte corone di fiori e accese 47 candele
FOCUS
1 gior
Crypto, un Grande Fratello tutto svizzero
Tutto quello che c’è da sapere su uno spionaggio internazionale che vede coinvolta una società di Zugo
SVIZZERA
1 gior
Erano sulla nave MS Westerdam, svizzeri in quarantena
I test iniziali sui passeggeri erano risultati negativi, ma un'americana si è ammalata. Segreti i cantoni di provenienza
SVIZZERA
1 gior
«Il roaming è una truffa, è il momento di intervenire»
Lo chiede l'associazione dei consumatori, che vorrebbe limiti massimi di prezzo fissati dal Consiglio federale
SVIZZERA / CINA
1 gior
Tornano altri cinque svizzeri, poi la quarantena
Con loro anche due parenti cinesi. Il periodo di isolamento contro il coronavirus lo faranno sul nostro territorio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile