keystone
BERNA
09.10.18 - 10:230
Aggiornamento : 11:23

La favorita al Consiglio federale convoca la stampa

La consigliera agli Stati sangallese Karin Keller-Sutter dovrebbe esprimersi riguardo la propria candidatura per succedere a Johann Schneider-Ammann

BERNA - La consigliera agli Stati sangallese Karin Keller-Sutter (PLR) ha annunciato per oggi pomeriggio alle 15 una conferenza stampa a Wil (SG), dove ci si attende si esprima riguardo alla propria candidatura per succedere a Johann Schneider-Ammann in Consiglio federale. Le pressioni sono forti perché il PLR punti su un solo nome.

Dalla movimentata partenza di Elisabeth Kopp, costretta a dimettersi nel 1989, il partito non ha più avuto consigliere federali. Tutte le candidate donne sono state battute, l'ultima è stata la vodese Isabelle Moret lo scorso anno.

Nel 2010 la candidatura di Keller-Sutter non era andata a buon fine: in occasione delle dimissioni di Hans-Rudolf Merz aveva avuto la meglio Johann Schneider-Ammann. Questa volta la sangallese figura tra i favoriti. Otto anni fa era considerata una politica di linea dura e per molti rappresentanti di sinistra non era eleggibile.

Nel frattempo le cose sono cambiate: al Consiglio degli Stati, la 54enne si è fatta un nome come buona realizzatrice di reti di contatto e di compromessi. Inoltre, la oggi presidente della camera dei Cantoni è stata in grado di distinguersi con altri temi rispetto alla politica in materia di asilo, ad esempio la sanità e l'Unione europea.

Altri due potenziali candidati si sono già ritirati dalla corsa. Il consigliere agli Stati appenzellese Andrea Caroni (PLR) ha annunciato lunedì che non intende candidarsi adducendo un carico di lavoro incompatibile con le sue responsabilità familiari.

Il "senatore" caldeggia la possibile candidatura della sua collega di partito alla Camera dei Cantoni ed ex consigliera di Stato Keller-Sutter: «In questo governo - ha affermato - ci vogliono più Svizzera orientale, più donne e soprattutto personalità forti e competenti».

Anche la ministra zurighese dell'economia Carmen Walker Späh (PLR) non vuole diventare consigliera federale. La consigliera di Stato ha spiegato la sua rinuncia la scorsa settimana evocando la carica attuale e precisando che considera un privilegio assoluto poter assumere le sue responsabilità nei confronti del canton Zurigo e della sua popolazione.

TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
1 ora

Quella fattoria è fuori dal mondo, anche per la Posta

Nell'estate 2016, il gigante giallo aveva informato un contadino che non gli avrebbe più consegnato pacchi e lettere al domicilio. L'uomo ha fatto ricorso, invano.

SVIZZERA
3 ore

Le banconote svizzere non piacciono ai falsari

Il 2018 si è rivelato un anno record, con sole 1200 banconote false rilevate in totale, dal valore nominale di 208'140 franchi. Nel 2001 il valore si attestava a oltre 65 milioni di franchi

ZURIGO
3 ore

Siringhe insanguinate per strada: «A Zurigo non è inusuale»

La polizia cittadina non risulta sorpresa da un ritrovamento vicino a una scuola. Se ne trovano sempre di più. Il consiglio? Buttarle

SVIZZERA
6 ore

Black Friday: un giorno di vacanza per fare shopping

Per la caccia all’affare molti prevedono di spendere tra i 100 e i 300 franchi. Solo il 25% degli acquisti viene fatto online

BERNA
15 ore

«Siamo ad un passo dall’acquisizione di UPC»

La prossima settimana gli azionisti di Sunrise decideranno in merito all'acquisto di UPC. Il CEO di Sunrise Olaf Swantee parla del suo stati d'animo e delle contromosse dei suoi avversari

BERNA
19 ore

Da Berna a Palermo con treno e traghetto: «L'aereo non è un'opzione»

Una scelta singolare quella del Municipio della capitale - a maggioranza rosso-verde - che settimana prossima si recherà per una visita di lavoro in Sicilia

GINEVRA
21 ore

Decapitata la sicurezza a Cointrin

Il capo e il suo vice sono stati licenziati con effetto immediato poiché coinvolti in un procedimento penale per corruzione

SVIZZERA
22 ore

Domino's Pizza si ritira dalla Svizzera

Il gruppo è presente nella Confederazione dal 2000; dal settembre 2012 Domino's Pizza Schweiz è filiale della britannica Domino's Pizza Group

ZURIGO / IRLANDA
1 gior

Dublino vuole riavere le ceneri di James Joyce

I resti del famoso scrittore sono custoditi nel cimitero di Fluntern a Zurigo. Ma ora due consiglieri comunali irlandesi hanno presentato una mozione per il loro trasferimento

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile