keystone
BERNA
09.10.18 - 10:230
Aggiornamento : 11:23

La favorita al Consiglio federale convoca la stampa

La consigliera agli Stati sangallese Karin Keller-Sutter dovrebbe esprimersi riguardo la propria candidatura per succedere a Johann Schneider-Ammann

BERNA - La consigliera agli Stati sangallese Karin Keller-Sutter (PLR) ha annunciato per oggi pomeriggio alle 15 una conferenza stampa a Wil (SG), dove ci si attende si esprima riguardo alla propria candidatura per succedere a Johann Schneider-Ammann in Consiglio federale. Le pressioni sono forti perché il PLR punti su un solo nome.

Dalla movimentata partenza di Elisabeth Kopp, costretta a dimettersi nel 1989, il partito non ha più avuto consigliere federali. Tutte le candidate donne sono state battute, l'ultima è stata la vodese Isabelle Moret lo scorso anno.

Nel 2010 la candidatura di Keller-Sutter non era andata a buon fine: in occasione delle dimissioni di Hans-Rudolf Merz aveva avuto la meglio Johann Schneider-Ammann. Questa volta la sangallese figura tra i favoriti. Otto anni fa era considerata una politica di linea dura e per molti rappresentanti di sinistra non era eleggibile.

Nel frattempo le cose sono cambiate: al Consiglio degli Stati, la 54enne si è fatta un nome come buona realizzatrice di reti di contatto e di compromessi. Inoltre, la oggi presidente della camera dei Cantoni è stata in grado di distinguersi con altri temi rispetto alla politica in materia di asilo, ad esempio la sanità e l'Unione europea.

Altri due potenziali candidati si sono già ritirati dalla corsa. Il consigliere agli Stati appenzellese Andrea Caroni (PLR) ha annunciato lunedì che non intende candidarsi adducendo un carico di lavoro incompatibile con le sue responsabilità familiari.

Il "senatore" caldeggia la possibile candidatura della sua collega di partito alla Camera dei Cantoni ed ex consigliera di Stato Keller-Sutter: «In questo governo - ha affermato - ci vogliono più Svizzera orientale, più donne e soprattutto personalità forti e competenti».

Anche la ministra zurighese dell'economia Carmen Walker Späh (PLR) non vuole diventare consigliera federale. La consigliera di Stato ha spiegato la sua rinuncia la scorsa settimana evocando la carica attuale e precisando che considera un privilegio assoluto poter assumere le sue responsabilità nei confronti del canton Zurigo e della sua popolazione.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
La crisi affligge anche il cioccolato, licenziamenti da Läderach
La chiusura dei negozi e l'assenza di turisti hanno pesato molto sul fatturato dell'azienda
BERNA
1 ora
Duplice omicidio di Spiez: «L'autore sarà internato»
Nel 2013 l'uomo uccise barbaramente il direttore di un istituto pedagogico minorile e la sua compagna.
ZURIGO
2 ore
«Segnalare un problema non è tradimento»
Il Cda dell'ospedale universitario ha deciso di creare una struttura esterna per proteggere i dipendenti che denunciano.
SVIZZERA
4 ore
«In arrivo un'ondata di fallimenti»
È cupa la previsione di Heinz Karrer, Presidente di economiesuisse
GLARONA
4 ore
La terra trema ripetutamente nelle Alpi glaronesi
La scossa più forte è stata avvertita nella giornata di martedì
GINEVRA
4 ore
«Covid-19 come la peste, non finirà mai»
«La medicina ha fatto una figuraccia; sbagliato dare agli scienziati un credito illimitato».
VAUD
13 ore
Con l'app di tracciamento l'attenzione sulla Svizzera è alta
Il sistema decentralizzato DP-3T attira l'attenzione di molti paesi per la protezione della privacy
SVIZZERA
14 ore
Telelavoro: detective a caccia di dipendenti indisciplinati
Non mancano le aziende che chiedono ad agenzie investigative di sorvegliare i propri collaboratori
SVIZZERA
20 ore
"Mister Covid-19" esce di scena: «È un buon momento per partire»
Dopo alcuni mesi di "lavoro straordinario", Daniel Koch va in pensione «con sentimenti positivi».
ZURIGO
21 ore
Aeroporti e compagnie aeree pronti alla grande ripresa dei viaggi
Swiss ed Edelweiss intendono ricominciare a proporre numerosi collegamenti nelle prossime settimane
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile