Keystone
SVIZZERA
04.10.18 - 08:360
Aggiornamento : 13:59

Oltre sei anni senza bistecche per andare alle Maldive

Ecco per quanto tempo si dovrebbe rinunciare alla carne o all’auto per compensare un volo.

Volare

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Sono molte le persone che fanno tutto il possibile per l’ambiente, dalla raccolta differenziata a un minore consumo di carne, dai viaggi in treno all’utilizzo di borse riciclabili per la spesa. Ma quando si tratta di vacanze, spesso risulta difficile rinunciare a un viaggio a Bali, a San Francisco o a Barcellona. E in Svizzera si vola sempre di più: secondo i più recenti dati statistici della Confederazione, nel 2015 si parlava di 9’000 chilometri all’anno pro capite. Il 57% in più rispetto al 2010. Un aumento, questo, molto dibattuto dalla politica, con gli esponenti della sinistra che chiedono una tassa sui viaggi in aereo che vada a beneficio dell’ambiente.

Ma è possibile compensare un volo con un comportamento più rispettoso dell’ambiente? Abbiamo calcolato le emissioni di CO2 generate dai viaggi in aereo e ci siamo chiesti per quanto tempo si dovrebbe rinunciare al consumo di carne o all’auto per rimediare.

Il viaggio in aereo
Abbiamo scelto due destinazioni. Da una parte le Maldive, come un viaggio in aereo a lungo raggio che ci si può permettere ogni paio d’anni. Dall’altra Amsterdam, una destinazione che si può raggiungere con maggiore frequenza, anche con il treno. Con un volo diretto Economy da Zurigo a Malé e ritorno bisogna fare i conti, secondo la piattaforma Myclimate.ch, con 2’900 chilogrammi di CO2 a testa. Per quanto riguarda invece Amsterdam, le emissioni di CO2 sono pari a 330 chilogrammi. Lo stesso viaggio, ma effettuato con il treno, genera invece - secondo la piattaforma Ecopassenger - 60,6 chilogrammi di CO2.

Compensare rinunciando alla carne
Cosa succede se uno svizzero con una nutrizione nella media decide di diventare vegetariano per un anno? Secondo uno studio del WWF e degli specialisti di bilancio ecologico di ESU-Services, l’impronta ecologica scenderebbe da 1’837 a 1’380 chilogrammi. Quindi il vegetariano compenserebbe il suo viaggio in aereo ad Amsterdam in nove mesi e una settimana. Mentre per quanto riguarda le Maldive, ci vorrebbero circa sei anni e quattro mesi. Viceversa: chi non vola risparmia in media 1’700 chilogrammi di CO2 all’anno. E potrebbe così consumare 938 bistecche da 200 grammi.

Se l’auto resta ferma in garage
Ogni giorno gli svizzeri percorrono, in media, 23,8 chilometri in macchina, come si evince dai più recenti dati statistici della Confederazione. Lasciando l’auto ferma in garage per un anno intero e optando quindi per il treno, si ottiene una drastica riduzione delle emissioni di CO2: se un automobilista produce 1’715 chilogrammi di CO2, per chi si muove in treno il bilancio scende invece a 62 chilogrammi. Lo rivela il calcolatore Mobitool. I bus e i tram consumano un po’ di più rispetto al treno, ma comunque meno dell’auto. Per compensare il viaggio ad Amsterdam è quindi sufficiente rinunciare all’auto per 73 giorni. Per la vacanza alle Maldive il cambio di vita deve invece durare un anno e nove mesi.

I politici non concordano 
I numeri sono una cosa, ma a livello politico i conti non tornano. Tra i vari schieramenti si trovano posizioni opposte: c'è chi, come la  consigliera nazionale Seiler Graf (Ps), si concede «un volo a Londra una volta l'anno», non mangia carne e si muove «per lo più coi mezzi pubblici». Graf si dice favorevole «a una tassa sui biglietti aerei e sul cherosene, che finora esiste solo per i voli nazionali». Contrario invece il centro-destra: per Christian Imark (Udc) «le soluzioni all'inquinamento globale andrebbero introdotte a livello globale. Una tassa svizzera penalizzerebbe il nostro paese senza risolvere il problema». 

Commenti
 
Elena Fidanza 1 anno fa su fb
??simona guggia
zecca 1 anno fa su tio
Che raffronto del menga. Che c**o c'entrano i voli aerei con i vegani. Chissà quanti piloti e hostess vegani ci sono !!
Prisca Buloncelli 1 anno fa su fb
Simona Guggia ....????
Simona Guggia 1 anno fa su fb
Inizio da subito a non mangiare ??? ah si una bella della di capriolo
Zico 1 anno fa su tio
2 conti della serva . se uno non magia carne, ci saranno più animali vivi che defecano. e si sa che defecando producono CO2. dunque rinunciando alla carne creiamo inquinamento. dove sta la verità?
ugobos 1 anno fa su tio
un volo Zurigo maldive con il 787-9 per persona consuma 320 litri. circa 750 kg di co2. circa 3200 kw di energia. l energia che produce un impianto fotovoltaico da 3 kw in un anno. i nuovi aerei consumano 2 litri per far 100 km per persona. motori molto puliti. il problema è il kerosene che ha ancora troppo zolfo. pero va calcolato che vola a 850 km orari. andate in auto a quella velocita e vedrete quanto consuma. direi che il problema non è l aviazione. ma i riscaldamenti a nafta. case nuove senza pannelli. mezzi pubblici scomodi e costosi. solo di tasse parlano perché altro non sanno fare sti politici. proponete soluzioni nuove e non solo tasse. non è possibile aver auto che inquinano moltissimo più di un aereo in paragone. truccano le centraline. e poi i controlli li fanno al minimo ma quando viaggiano puzzano di chissa cosa e bruciano gl occhi. li l elettrico è molto vantaggioso
rezzonick 1 anno fa su tio
L'ignoranza, crassa e completa, che pervade tutti i commenti che mi precedono non fa ben sperare per il futuro del pianeta. A em poco importa, tanto sarò morto prima di vedere le conseguenze, ma mi domando se tutti i "commentatori" leoni della tastiera dalla critica facile non hanno nessun figlio.
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
''Ogni giorno gli svizzeri percorrono, in media, 23,8 chilometri in macchina'' 8687 km all'anno... alzo decisamente la media, ne percooro ca. 40.000
Um999 1 anno fa su tio
Quindi io dovrei cambiare lavoro? Diventare vegano e gettare anche questo tablet da dove scrivo.. boh starò invecchiando o qui c’è gente che è proprio stupida
skorpio 1 anno fa su tio
Ma se proprio volete salvaguardare l ambiente, perchè non prendete l aereo del tutto. State a casa... che idiozie... Stasera mi mangio una Fiorentina.....
Manuela Quattropani 1 anno fa su fb
io non mangio bistecche allora potrei fare il giro del mondo!?
Tato50 1 anno fa su tio
L'unico volo che ho fatto quest'anno è stato quando ho inciampato nel tappeto. Mi potreste calcolare quante bistecche posso mangiare nel 2019 tramite il Mobitool che già solo il nome è una garanzia ? Grazie !!!
sedelin 1 anno fa su tio
allora i vegetariani sono autorizzati a volare più degli altri, avendo la coscienza a posto?
bigman 1 anno fa su tio
Statistiche, solo statistiche...quindi senza né capo, né coda. Con 1, 100 o 300 persone le emissioni non cambiano se non di qualche chilo, quindi verdi e sinistri piantiamola di fare terrorismo a oltranza.
Claudia Portorreal 1 anno fa su fb
Mario SuperMario
Dejan Blagojevic 1 anno fa su fb
Allora visto che non guido e mi muovo prevalentemente con i mezzi pubblici da sempre, potrei andare in vacanza sulla Luna..!?!???
LoryLai Loredana GC 1 anno fa su fb
Nicklugano 1 anno fa su tio
Ma i fenomeni che occupano il loro tempo con queste sconvolgenti notizie sono forse anche pagati da noi ?
gabola 1 anno fa su tio
Ci sara chi compensa il mio viaggio,io se per caso dovessi andare alle Maldive rimango 6 anni senza bistecche per pagare il volo
tip75 1 anno fa su tio
che articolo inutile
ratpics 1 anno fa su tio
piuttosto che diventare vegetariano dimentico l’aereo.. :-)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
1 ora
Una piazza per Köbi Kuhn? «Prima vi sono diverse donne da onorare»
Due consigliere comunali fanno scoppiare la polemica attorno all'idea di dedicare la piazza di Wiedikon all'allenatore della Nazionale da poco scomparso
FOTO
LUCERNA
2 ore
Vola nel burrone e ne esce illeso
È andata di lusso al conducente di un furgone che questa mattina è stato protagonista di un incidente avvenuto a Entlebuch
SVIZZERA
3 ore
BNS, i tassi negativi sono «sempre necessari»
La Banca nazionale svizzera ha ribadito oggi la propria disponibilità a intervenire all'occorrenza sul mercato dei cambi, che «rimane fragile»
VAUD
3 ore
Non sa abbastanza bene il tedesco: 22enne romando escluso da Swisscoy
Il centro di competenza dell'Esercito non indicava alcun livello minimo per accedere alla formazione: «È per non scoraggiare nessuno»
SVIZZERA
5 ore
Ecco il primo rifugiato con un impiego fisso presso La Posta
L'azienda descrive così Henok Afewerki: «Da ragazzo dal futuro incerto a collaboratore della logistica con ottime prospettive»
FOTO
SAN GALLO
5 ore
Ne hanno fatto esplodere un altro
Preso di mira la notte scorsa un bancomat a Sevelen. I danni ammontano a circa 100mila franchi
SVIZZERA
6 ore
Svizzeri in vacanza? Sicurezza e prossimità
Il TCS ha elencato una serie di consigli per le vacanze all’estero
ZURIGO
6 ore
«Mentre camminavo la scarpa ha iniziato a squagliarsi da sola»
L'incredibile vicenda accaduta a una zurighese. La colpa sarebbe del dispositivo antitaccheggio nella suola, per gli esperti però è un enigma
SVIZZERA
6 ore
Preferenza indigena e obbligo d'annuncio: «Raccontiamola giusta»
Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale chiedendo di fare luce sulla reale efficacia della misura implementata nel 2018
GINEVRA
7 ore
È il grande giorno del Léman Express
La rete - sulla quale circoleranno 240 treni al giorno - viene inaugurata oggi. Fra tre giorni sarà aperta al pubblico
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile