Keystone
ARGOVIA
02.09.18 - 15:440
Aggiornamento : 16:26

Per 25 ore sulla ruota della morte, Freddy Nock ce l'ha fatta

Il funambolo ha battuto di un'ora il precedente record mondiale, da lui stesso detenuto

AARAU - Il funambolo Freddy Nock ce l'ha fatta a realizzare l'ennesimo record: per 25 ore consecutive è rimasto in movimento su una cosiddetta ruota della morte, la tipica costruzione rotante usata dagli acrobati nei circhi. È sceso oggi pomeriggio, davanti alle centinaia di curiosi accorsi a Zofingen, nel canton Argovia.

Il 53enne ha camminato alternativamente all'interno e all'esterno della sua ruota di due metri di diametro, abbandonando la struttura solo tre volte, per pause di un paio di minuti in modo da poter urinare. Ha avuto come partner sulla seconda ruota - a turno - sei affiliati a una scuola di kung fu.

Alla performance ha partecipato a tratti anche Leo, uno dei figli dell'acrobata, che ha 6 anni: contrariamente al padre il bambino è stato però assicurato con una fune. Voleva partecipare alla cosa, ha detto Nock.

Una volta sceso dalla ruota - mentre dagli altoparlanti veniva diffuso il brano "Y.M.C.A." dei Village People, con il verso: "Young man, there's no need to feel down" - , Nock ha detto di percepire al contempo dolore e felicità.

«È stato l'ultimo record con la ruota», ha aggiunto in un'intervista pubblicata su internet dagli organizzatori dell'evento. L'acrobata ha migliorato il primato che già gli apparteneva e che era stato realizzato nel 2006, nell'ambito di una maratona benefica televisiva, insieme allo sportivo dell'estremo Joey Kelly.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA / ITALIA
3 ore
«La Svizzera si tiene stretta la manodopera straniera»
La bocciatura attira l'attenzione dell'Europa. Gli italiani ricordano i frontalieri. I britannici pensano a se stessi.
SVIZZERA
5 ore
Jet da combattimento: «Meglio quelli europei»
Secondo un sondaggio di 20 minuti e Tamedia, per la scelta del velivolo non sarà necessario tornare alle urne
ZURIGO
7 ore
Il nuovo stadio dell'Hardturm s'ha da fare
Il 59,1% dei cittadini ha approvato il “piano di utilizzazione speciale” che permetterà la realizzazione della struttura
SVIZZERA
7 ore
I jet superano per un soffio la contraerea popolare
I cittadini svizzeri hanno accettato sul filo di lana l'acquisto dei nuovi aerei da combattimento.
SVIZZERA
8 ore
«Una convivenza tra lupo e uomo è possibile»
Dopo un pomeriggio thriller la modifica della legge sulla caccia è stata bocciata dal 51.93% dei votanti.
SVIZZERA
10 ore
Il congedo paternità di dieci giorni è realtà
Il popolo svizzero ha detto sì al 60.1%. In Ticino la misura è stata accettata dal 67,27% dei cittadini
SVIZZERA
13 ore
Maurer contro le quote rosa
Lo scrive oggi Le Matin Dimanche, che ha avuto accesso a documenti riservati.
SVIZZERA
14 ore
Dalle urne escono due sì e tre no
Chiaro sì per il congedo per i futuri papà, mentre gli aerei da combattimento sono stati promossi dal 50.1% dei votanti.
SVIZZERA
14 ore
Quattro medici "critici" sotto sorveglianza
Sono accusati di non applicare le misure volute da Berna per contenere il propagarsi della pandemia da Covid-19
SVIZZERA
16 ore
L'epidemiologo cambia rotta: «Ora la gestione Covid funziona»
Marcel Salathé ora è positivo: le cifre sono stabili, seppur elevate, e il contact tracing finalmente funziona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile