tipress (archivio)
BERNA
24.08.18 - 18:180

La SEM presenta una domanda di costruzione per un centro asilanti a Svitto

Sempre più concreto il nuovo paesaggio dell'asilo nella cosiddetta "regione procedurale" costituita da Ticino e Svizzera centrale

BERNA - Si fa sempre più concreto il nuovo paesaggio dell'asilo nella cosiddetta "regione procedurale" costituita da Ticino e Svizzera centrale. A nord delle Alpi la struttura dovrebbe sorgere in territorio di Svitto. La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) avvierà a settembre la relativa procedura di autorizzazione di costruzione, indica una nota diramata oggi.

La Confederazione per l'intera regione ha previsto due centri: il Ticino ne ospiterà uno sul Pian Faloppia, a cavallo dei comuni di Novazzano e Balerna.

I centri federali costituiscono un elemento fondamentale per lo svolgimento delle procedure d'asilo velocizzate, secondo i termini della modifica alla legge sull'asilo accolta in votazione popolare (66,8% di sì) nel giugno del 2016, ricorda il comunicato.

La scelta dell'area di Wintersried, nel capoluogo svittese, già privilegiata dalla Confederazione un anno fa, ha incontrato grosse resistenze. Il locale Consiglio di Stato ha sempre osteggiato la scelta federale adducendo quale argomento l'intralcio che la struttura rappresenterebbe per lo sviluppo della regione tra il capoluogo e Brunnen (SZ), pregiata perché di pianura.

Berna visibilmente è cosciente del malumore: "La SEM è disposta a ritirare la domanda di approvazione dei piani (PAP, equivalente a una procedura di autorizzazione di costruzione, ndr) per Svitto se entro fine settembre 2019 la Confederazione, i Cantoni e il Comune interessato avranno convenuto in modo giuridicamente vincolante un'ubicazione alternativa per un centro federale d'asilo, equivalente a quella di Wintersried", si legge nella nota della SEM.

Quest'ultima ricorda che negli ultimi anni Berna ha, in collaborazione con i Cantoni della Svizzera centrale, passato al setaccio quindici possibili ubicazioni. Il sito di Svitto, di proprietà della Confederazione, è quello che meglio soddisfa tutti i requisiti, sostiene la SEM.

Il centro a Wintersried dovrebbe essere operativo dalla metà del 2022. Fino ad allora le procedure velocizzate per la Svizzera centrale continueranno ad essere svolte nel centro provvisorio sul Glaubenberg, in territorio di Sarnen (OW). Quest'ultimo non può essere trasformato in centro federale poiché è situato in una palude iscritta nell'inventario federale degli oggetti di importanza nazionale.

La SEM ricorda che nelle altre cinque regioni procedurali, a medio termine, sono disponibili strutture sufficienti per svolgere le procedure velocizzate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
32 min
«Uno sconosciuto nudo è seduto sul mio divano»
Due fratelli di 26 e 32 anni sono stati fermati dalla polizia: erano in stato confusionale dopo aver consumato LSD
SVIZZERA
55 min
Siamo finiti sulla lista nera per il coronavirus della Norvegia
I norvegesi che ritornano in patria dopo un viaggio nella Confederazione dovranno fare quarantena per 10 giorni
ZURIGO
2 ore
L’aeroplano radiocomandato cade su un ragazzo e gli sfregia il viso
Il modellino elettrico era “pilotato” da un uomo a 200 metri di distanza. 
SVIZZERA
3 ore
Giovani UDC denunciano Simonetta Sommaruga
La presidente della Confederazione è accusata di aver intrapreso una trattativa segreta con governi stranieri
SVIZZERA
4 ore
Vietato l'ingresso in Svizzera anche ai cittadini dell'Algeria
Il Dipartimento Federale di Giustizia e Polizia (DFGP) ha aggiunto l'Algeria alla lista degli Stati coinvolti
SVIZZERA
4 ore
Swiss deve ridurre i costi «del 20-25%»
Tra le misure a lungo termine figurano il possibile blocco delle assunzioni e una revisione del portafoglio progetti
SVIZZERA
6 ore
Congedo paternità di due settimane? «Un primo passo verso la parità di genere»
Il comitato a favore ha presentato oggi le proprie argomentazioni in vista della votazione del 27 settembre.
SVIZZERA
6 ore
Ulteriori 181 casi, 3 decessi e 5 ospedalizzazioni
Da inizio pandemia i contagi sono 36'108, i decessi 1'709 e i ricoveri 4'359
SVIZZERA
6 ore
«Il rischio di contagio in aereo è bassissimo»
Il settore dell'aviazione fatica a riprendersi, anche per il timore di contrarre il coronavirus durante il volo
SVIZZERA
6 ore
Fisco-Neymar 1:0
L'AFC aveva domandato documentazione riguardante la Procter & Gamble per la quale il calciatore aveva fatto pubblicità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile