Keystone
SVIZZERA
15.08.18 - 10:360

312 milioni per lottare contro povertà e diseguaglianze

La Confederazione li metterà a disposizione di varie agenzie dell'Onu per il periodo 2018-2020

BERNA - Lottare contro le disuguaglianze, la povertà e le conseguenze dei conflitti. È quanto si propone di fare la Confederazione mettendo a disposizione di varie agenzie dell'Onu per il periodo 2018-2020 ben 312 milioni di franchi.

Stando alla decisione odierna del Consiglio federale, 156,4 milioni saranno destinati al Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (PNUS). Ancora oggi, oltre 800 milioni di persone al mondo vivono in condizioni di povertà estrema, indica una nota odierna del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Di queste, la metà vive in Stati fragili o in guerra. Inoltre, le catastrofi di origine climatica sono più frequenti e provocano danni maggiori, mettendo a repentaglio le conquiste dello sviluppo.

Il Governo intende destinare 59,6 milioni al Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF). Milioni di minori continuano a essere esposti ai pericoli legati alla povertà, alle crisi umanitarie, ai conflitti armati, alle migrazioni forzate e ai danni ambientali. Nel 2016, grazie all'UNICEF, oltre 61 milioni di bambini sono stati vaccinati contro il morbillo, 870 mila piccoli affetti dal Aids hanno ricevuto il trattamento antiretrovirale e a 16 milioni è stato fornito materiale didattico.

Quarantotto milioni ciascuno sono previsti invece per il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (UNFPA) e il Fondo di sviluppo delle Nazioni Unite per le donne (UN Women).

L'UNFPA ha come obiettivo di garantire alle donne l'accesso alla salute sessuale e riproduttiva: punta inoltre a ridurre la mortalità materna e a migliorare le condizioni di vita delle donne e delle bambine. UN Women, agenzia costituita nel 2010 grazie anche al ruolo della Svizzera, si batte per il rafforzamento della parità di genere e per l'eliminazione delle discriminazioni. Grazie al sostegno di UN Women, 24 Paesi – abitati, in totale, da oltre un miliardo di donne – hanno rafforzato le proprie leggi volte a contrastare la violenza contro le donne e le bambine.

Commenti
 
Danny50 1 anno fa su tio
E nümm a pagum. Per AVS, giovani, assistenza, salute, sicurezza, formazione, dogane in CH mancano sempre i soldi. Per farsi belli fuori invece ci sono sempre e sempre di più. Bravi ! Belli fuori e marci dentro.
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
1 ora
Mayor e Queloz accolti con tutti gli onori
I vincitori del Nobel per la fisica 2019 sono stati accolti oggi dalle autorità ginevrine dopo aver passato dieci giorni in Svezia
VIDEO
TURGOVIA
2 ore
La polizia ha sfidato onde di 2 metri sul Lago di Costanza
Gli agenti turgoviesi hanno diffuso un video per testimoniare come il forte vento renda difficile la navigazione
FOTO
VAUD
5 ore
Extinction Rebellion blocca la rue Centrale a Losanna
Circa 500 persone stanno manifestando da questa mattina a favore di una maggiore attenzione sulla crisi climatica
SVIZZERA
6 ore
"Veiko" mostra i muscoli: venti fino a 160 km orari
Le raffiche calde e tempestose hanno spazzato la Svizzera la scorsa notte. E in montagna aumenta il pericolo valanghe
FOTO
APPENZELLO ESTERNO
9 ore
La stalla prende fuoco: 200 maiali uccisi dalle fiamme
Il rogo è scoppiato nella notte a Hundwil. Per spegnerlo sono intervenute circa 100 persone
SVIZZERA
9 ore
Denner, i piccoli negozi nelle zone rurali potrebbero chiudere
La catena sta valutando il ritiro dalle regioni più isolate: «Piccole filiali difficili da gestire»
FOTO E VIDEO
ZURIGO
23 ore
L'ultimo saluto a Kuhn: «Grazie per tutto, Köbi»
La Svizzera calcistica, ma non solo, ha reso omaggio a Zurigo all'ex selezionatore nella Nazionale. Magnin: «Era un uomo del popolo». Frei: «Una leggenda»
GINEVRA
1 gior
Arrestato il deputato Simon Brandt
L'accusa è "violazioni del segreto d'ufficio"
TURGOVIA
1 gior
Frontale fra un camion e un trattore
I due conducenti hanno riportato solo lievi ferite
SVIZZERA
1 gior
Torturati e uccisi per soldi, prigione a vita per un 30enne
Nel 2016, l'uomo, con la complicità della moglie e di un garagista, tolse la vita a un 36enne e a un 25enne
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile