Keystone/20 Minuten
+ 4
BERNA
16.07.18 - 18:570
Aggiornamento : 17.07.18 - 08:46

«Non registravamo un incidente simile da tanto tempo»

Il portavoce dell'Esercito Daniel Reist fornisce alcuni dettagli sui due feriti gravi

BERNA - Parlando ai microfoni di 20 Minuten, il portavoce dell'esercito Daniel Reist ha fornito un aggiornamento sull'incidente che, questa mattina, ha coinvolto un camion con 19 militari a bordo.   

Signor Reist, sa come stanno i due feriti gravi?

No, non lo sappiamo con precisione. Entrambi vengono curati in ospedale. Uno ha subito un trauma cranico, l’altro ha delle lesioni alla schiena.

Sa quali siano le cause dell’incidente?

L’indagine è in corso. Gli specialisti della polizia cantonale bernese hanno fatto i rilievi sul luogo dell’incidente e analizzato tutti i dettagli. Trasferiranno i risultati al giudice istruttore militare. È la giustizia militare a condurre l’inchiesta.

Ricorda un incidente simile in tempi recenti?

Grazie a Dio era da tanto tempo che non registravamo un incidente con un camion di questa portata e con così tanti feriti. Non riesco del resto a ricordarmene di simili.

Lettore 20 Minuten
Guarda tutte le 8 immagini
1 anno fa Si ribalta un veicolo militare: 19 feriti, due gravi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
5 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
5 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
7 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

SVIZZERA
8 ore

Calmy-Rey: «Rinegoziare l'accordo quadro e aumentare la somma destinata all'Ue»

«La situazione di stallo può essere superata, ma occorre prendersi il tempo per trovare un consenso interno, questo è decisivo» ha dichiarato l'ex consigliera federale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile