Keystone
SVIZZERA
28.06.18 - 11:270
Aggiornamento : 11:56

Risparmi post "No-Billag": la SSR taglia 250 posti di lavoro

Dei 100 milioni di franchi che verranno ridotti alla voce "spese", 10 riguardano la Rsi. Dei licenziamenti non possono essere esclusi

BERNA - La SSR ridurrà le spese di 100 milioni di franchi, di cui 10 milioni presso la RSI e 1 milione presso la RTR. È quanto deciso ieri dal Consiglio di amministrazione, che ha approvato a grandi linee il piano di risparmio proposto dalla Direzione generale. È prevista la soppressione di circa 250 posti di lavoro a tempo pieno.

Come annunciato in seguito alla bocciatura dell'iniziativa No Billag da parte del 71,6% dei cittadini svizzeri lo scorso 4 marzo, la SSR lancia a partire dal 2019 un programma di riforme a lungo termine, informa un comunicato odierno la Società svizzera di radiotelevisione (SRG SSR).

Alla SRF i costi saranno ridotti di 20 milioni, alla RTS di 15 milioni e alla swissinfo (SWI) di 1 milione. Presso la Direzione le spese verranno diminuite di 15 milioni.

Secondo la SSR, una riduzione dei posti di lavoro sarà inevitabile per raggiungere l'obiettivo di risparmio. Il taglio dei 250 impieghi avverrà in tutte le unità aziendali e buona parte attraverso la fluttuazione naturale. Non sono però esclusi licenziamenti, scrive la SSR, precisando che è prevista l'attivazione di un piano sociale. Fino a fine settembre è prevista la pianificazione di dettaglio e successivamente verranno ascoltate le parti sociali e i collaboratori.

I risparmi trasversali, soprattutto nei settori Infrastruttura e Distribuzione, ammontano a 40 milioni di franchi. Una riduzione significativa dei costi degli immobili, che terrà conto del radicamento regionale, è prevista in tutte le regioni, viene precisato nella nota.

Da un lato, - secondo SSR - l'azienda risponde così al tetto massimo fissato dal Consiglio federale per i proventi del canone e al calo degli introiti pubblicitari; dall'altro si prepara in vista delle sfide future. Poiché il risultato dell'iniziativa No Billag è stato anche espressione di un riconoscimento dell'alta qualità dei programmi nelle quattro regioni linguistiche, il piano di risparmio dovrà avere il minor impatto possibile sull'offerta radiofonica, televisiva e digitale, afferma la SSR.

Dopo consultazione delle parti sociali, il piano di risparmio e d'efficienza sarà esaminato in dettaglio a fine anno dal Consiglio d'amministrazione, in vista della sua attuazione a gennaio 2019.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
12 sec
Gli averi a vista della BNS continuano a salire, ed è record storico
Ed è la 19esima volta di fila per il valore più elevato mai raggiunto, e non è detto che sia una cosa positiva
VAUD
22 min
Crediti Covid trasferiti all'estero: sospetti di una frode milionaria
Il Ministero pubblico vodese ha avviato un'inchiesta. Una persona si trova in detenzione preventiva
SVIZZERA
40 min
«Con l'auto il rischio di morte è 59 volte maggiore»
L'Ufficio federale dei trasporti ha pubblicato il suo ultimo rapporto sulla sicurezza dei trasporti pubblici
SVIZZERA
1 ora
Settore secondario: produzione ancora in crescita, cifre d’affari in calo
La pandemia ha avuto ripercussioni sui risultati di febbraio e marzo
ZURIGO
2 ore
Coronavirus e rimborsi, il direttore di Hotelplan critica Swiss
«Ha preso soldi dai clienti e poi ha bloccato unilateralmente il rimborso nei suoi sistemi»
BERNA
2 ore
«Servono più scorte mediche»
Jürg Schlup, presidente FMH, ritiene il materiale sanitario debba tornare ad essere prodotto in Svizzera ed Europa
BERNA
4 ore
Coronavirus: togliere alla lotta all'alcolismo per dare ai bar?
A Berna si pensa alla sospensione della tassa sugli alcolici. L'idea non piace alle associazioni contro le dipendenze.
SVIZZERA
16 ore
Turismo: la situazione è tesa, urgono meno restrizioni
Si è tenuto oggi il secondo vertice sul turismo dall'inizio dell'emergenza coronavirus.
GINEVRA
18 ore
Altra partitella "selvaggia", allontanate 300 persone
La polizia cantonale è intervenuta oggi al centro sportivo di Vessy.
SVIZZERA
20 ore
L'ufficio di casa te lo paga il datore di lavoro
Una recente decisione del Tribunale federale potrebbe fare scuola.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile