SVIZZERA
06.05.18 - 15:310
Aggiornamento : 17:58

Ecco l'apparecchio che "vede" attraverso i muri

La tecnologia che coglie i movimenti attraverso le pareti può essere utile a soccorritori o a militari

BIENNE - Ricercatori della Scuola universitaria bernese (SUP) con sede a Bienne hanno sviluppato un apparecchio capace di "vedere" attraverso un muro se qualcuno si muove, grazie a segnali simili al Wi-Fi. Una tecnologia utile a soccorritori o a militari.

Il prototipo proviene dal Politecnico federale di Zurigo e la SUP biennese ha ricevuto da Armasuisse il compito di svilupparlo, dandole una soluzione più elegante e più precisa. Il risultato è inoltre meno complesso e meno costoso, ha spiegato all'ats Rolf Vogt, professore di comunicazione senza fili e di tecnica della radiofrequenza.

Il cuore dell'apparecchio è costituito da una piattaforma battezzata "Software Defined Radio Plattform" (SDR). Viene generato un segnale radio che si traduce in onde di frequenza e di potenza simile al Wi-Fi, quindi di debole intensità: una prima antenna invia l'onda che attraversa la parete ed è riflessa dall'eventuale oggetto che si trova dall'altra parte. Una seconda antenna riceve il riflesso e invia nel contempo un segnale regolato in maniera tale che i due segnali si annullano.

Se l'oggetto che si trova oltre la parete si muove, il riflesso viene modificato e i due segnali non si annullano più ed esso appare sullo schermo.

Il primo prototipo - spiega ancora il professor Vogt - richiedeva una calibrazione continua, ma con il SDR non sarà più necessario, inoltre il nuovo modello è molto più compatto e si può portare in uno zainetto. Ma c'è un neo: il campo d'azione dell'apparecchio per il momento si limita a rilevare persone in movimento; se esse rimangono immobili al di la del muro, non vengono viste.

Sarebbe teoricamente possibile rilevare, ad esempio, il battito cardiaco o la respirazione di un essere umano, ma questa è musica del futuro, secondo il ricercatore. Nel frattempo la SUP ha consegnato l'apparecchio ad Armasuisse che glielo ha commissionato. Uno sfruttamento commerciale non è immaginabile, almeno per il momento, afferma Vogt.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
12 min
Mancano macchinisti, le FFS sopprimono alcuni treni
La crisi del coronavirus ha ulteriormente messo in difficoltà le Ferrovie federali.
SVIZZERA
1 ora
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
2 ore
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
3 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
3 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
4 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
5 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
SVIZZERA
7 ore
Vaccino, accordo più vicino: «Questione di ore»
La Svizzera sta per concludere un contratto d'acquisto per la fornitura del farmaco che viene sviluppato da Moderna.
VAUD / FRANCIA
17 ore
Sedicenne vodese annegato a Marsiglia
Il giovane si trovava nel sud della Francia con la famiglia. Sotto shock i suoi compagni di classe
SVIZZERA / BELGIO
20 ore
Il Belgio toglie Vaud e Vallese dalla zona rossa
Da domani i cittadini belgi potranno tornare in vacanza nei due cantoni romandi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile