Armasuisse
SAN GALLO
04.05.18 - 16:170

L'esercito chiude le docce a causa di un batterio

Le docce della caserma di Neuchlen sono attualmente inutilizzabili

GOSSAU - «La legionella è stata rilevata durante i controlli periodici dell'acqua potabile». Così scrive l'Ufficio federale dell'armamento, Armasuisse, in un comunicato di giovedì. La scoperta è stata fatta nella caserma di Neuchlen, vicino a Gossau (SG). 

L'esercito ha quindi deciso di chiudere preventivamente le docce. Attualmente sono in fase di pulizia e dovrebbero riaprire verso metà giugno. Secondo Armasuisse nessuno si sarebbe ammalato. Tutti gli altri locali della caserma, invece, possono essere utilizzati normalmente.

A Neuchlen viene dunque usata momentaneamente solo la sala polifunzionale. I prossimi occupanti della caserma non arriveranno fino a metà giugno. La chiusura preventiva non dovrebbe causare alcun inconveniente.

La presenza di legionella non può essere del tutto esclusa negli altri edifici, che dovranno essere disinfettati. I finanziamenti disponibili per la manutenzione degli edifici del Dipartimento della difesa (DDPS) sono molto limitati, come ammette Armasuisse. 

Sono state tuttavia identificate delle mancanze in relazione alla qualità dell'acqua. L'approvvigionamento idrico viene regolarmente monitorato mediante un sistema di monitoraggio per rilevare eventuali impurità batteriologiche o chimiche, nonché eventuali concentrazioni aumentate di legionella.

TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO / VAUD
11 ore

La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva

Due persone che navigavano sul Lago di Neuchâtel se la sono vista brutta ieri sera a causa di una forte raffica di vento

VAUD
12 ore

La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti

Circa 200 attivisti del movimento Extinction Rébellion stanno bloccando da questa mattina il ponte Bessières, nel centro di Losanna

FOTO
BERNA
13 ore

L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico

Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva

SVIZZERA
13 ore

UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato

Attivo presso Credit Suisse dal 2013, Iqbal Khan dal primo ottobre passerà a UBS. La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone

NEUCHÂTEL
14 ore

Trovato un cadavere vicino ad una scuola

La causa della morte sarebbe da attribuire ad una caduta. La vittima era un uomo, tra i 20 e i 30 anni, residente nella regione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile