Fotolia
REGNO UNITO / SVIZZERA
20.04.18 - 08:000
Aggiornamento : 10:59

Cannucce in plastica: Londra vuole vietarle

L'UFAM: «Sono quantità irrilevanti sul totale della plastica utilizzata in Svizzera»

LONDRA / BERNA - Sorseggiare un mojito in un club di Londra potrebbe presto essere molto più complicato. La premier britannica, Theresa May, ha infatti annunciato di voler vietare, in Inghilterra, l’utilizzo di cannucce, “q-tips” e altri oggetti in plastica monouso.

Il suo governo stima che ogni anno nel Regno Unito vengano buttate via 8,5 miliardi di cannucce in plastica come quelle utilizzate per i cocktail, per le bibite gassate o altro: «I rifiuti plastici sono una delle maggiori sfide ambientali che il mondo debba affrontare», ha dichiarato May come riporta la BBC. A preoccupare è in particolare l’impatto della plastica dispersa nelle acque sulla fauna marina. Il progetto del bando totale delle cannucce monouso andrà in consultazione entro la fine dell’anno.

L'UFAM: «Sono quantità irrilevanti sul totale della plastica utilizzata» - Da noi contattato, l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) relativizza l’incidenza di questi oggetti sul consumo totale di materie plastiche in Svizzera: «Non abbiamo dati sull’utilizzo di cannucce e bastoncini ovattati - spiega Barbora Neversil -, ma, se paragonati al milione di tonnellate di materie plastiche impiegate ogni anno, si tratta di una quantità irrilevante».

Benché questi prodotti non costituiscano «un esplicito rischio ambientale», tuttavia, «tutti i rifiuti dispersi nell’ambiente danno fastidio e dispiacciono», precisa Amstad. Per questo, continua, il littering viene combattuto «con tutta una serie di misure» che comportano del resto «costi elevati» per gli enti pubblici.

Dopo il successo della “tassa” di 5 centesimi sui sacchetti di plastica - che ha permesso di ridurre dell’84% il loro utilizzo ed è stata peraltro decisa autonomamente dalla distribuzione al dettaglio - l’Ufam segnala la volontà di continuare a implementare le sue raccomandazioni per la raccolta della plastica, in particolare mantenere la raccolta separata di bottiglie in PET e monitorare costantemente i flussi di materiali.

Ufam
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Cutty Steigh 2 anni fa su fb
Sono d'accordo!!!!!
Susanita Michelle Coccinella 2 anni fa su fb
Bravi
Rolf Banz 2 anni fa su fb
fateli in ferro zincato
Federico Fridel 2 anni fa su fb
Axel Belloni?
Axel Belloni 2 anni fa su fb
Nonna docet Federico Fridel
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Rubava carte di credito agli anziani, e si comprava di tutto
È arrivata a spendere fino a 10.000 franchi
SVIZZERA
2 ore
Weight Watchers, saltano oltre 100 posti di lavoro
L'obiettivo dell'azienda è di riorientare verso l'online i propri servizi. Secondo Unia, è una misura «brutale»
SVIZZERA
3 ore
Soldati "congedati" nell'operazione Covid-19
Hanno svolto 280 incarichi in tutta la Svizzera. 5'000 militari, 300mila giorni di servizio
SVIZZERA
3 ore
Richiamo per un lotto del farmaco Algifor Liquid Caps
Le confezioni coinvolte contengono un altro medicinale e verranno sostituite gratuitamente
BERNA
5 ore
Kuster: «Morto il primo bambino contagiato da Coronavirus»
I dati odierni: «32 nuovi casi. Il numero più alto della settimana»
SVIZZERA
7 ore
La crisi affligge anche il cioccolato, licenziamenti da Läderach
La chiusura dei negozi e l'assenza di turisti hanno pesato molto sul fatturato dell'azienda
BERNA
8 ore
Duplice omicidio di Spiez: «L'autore sarà internato»
Nel 2013 l'uomo uccise barbaramente il direttore di un istituto pedagogico minorile e la sua compagna.
ZURIGO
8 ore
«Segnalare un problema non è tradimento»
Il Cda dell'ospedale universitario ha deciso di creare una struttura esterna per proteggere i dipendenti che denunciano.
SVIZZERA
10 ore
«In arrivo un'ondata di fallimenti»
È cupa la previsione di Heinz Karrer, Presidente di economiesuisse
GLARONA
10 ore
La terra trema ripetutamente nelle Alpi glaronesi
La scossa più forte è stata avvertita nella giornata di martedì
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile