Keystone
VALLESE
10.04.18 - 17:520
Aggiornamento : 18:18

Magnate tedesco disperso sul Cervino, la famiglia paga la ricerca

L'ultimo segnale del suo cellulare risale a sabato sera

ZERMATT - È disperso da sabato mattina nella zona del Cervino, al confine tra Svizzera e Italia, un 58enne, magnate tedesco con la passione per le gare di scialpinismo. Erede di una ricca famiglia di imprenditori, Ceo di un'impresa di distribuzione, aveva un appuntamento sabato alle 16.00 a Zermatt (VS) ma non si è mai presentato.

La famiglia ha dato la propria disponibilità a finanziare, anche con una somma ingente, le ricerche rallentate dal maltempo che imperversa nella zona. L'ultimo segnale del suo cellulare risale a sabato sera.

Il 58enne alloggiava in un albergo a Zermatt e sabato mattina, poco dopo le 8.30, è salito da solo sulla funivia del Piccolo Cervino. Dalla stazione di arrivo sono diversi gli itinerari che si possono affrontare: l'area delle ricerche è molto estesa.

Questa è anche l'ultima testimonianza del suo passaggio sugli impianti. Ha con sé attrezzatura da scialpinismo ed è vestito con indumenti da competizione: secondo quanto appreso dai soccorritori, si stava preparando per la Patrouille des glaciers, che si svolge nel cantone del Vallese dal 17 al 21 aprile.

L'allerta sul versante italiano è giunta domenica pomeriggio. Il maltempo ostacola i sorvoli in elicottero e il pericolo valanghe complica le ricerche via terra del Soccorso alpino della guardia di finanza e del Soccorso alpino valdostano.

Il gruppo imprenditoriale, di cui il 58enne è Ceo, uno dei maggiori distributori di generi alimentari della Germania.

TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
3 ore
Lucerna pensa all'obbligo di mascherina per licei e scuole professionali
Anche altri cantoni stanno valutando l'introduzione di obblighi analoghi.
SVIZZERA
3 ore
Allergici, attenti alle gallette di riso integrale di Migros
L'USAV denuncia la presenza di latte non dichiarato. Nessun problema per chi tolleri bene questo ingrediente.
ARGOVIA
4 ore
Si ribalta la carrozza, cinque in ospedale
L'incidente è avvenuto ieri sera in una strada forestale vicino a Brittnau.
ZURIGO
6 ore
Volantinaggio contro l'obbligo di mascherina
Il direttore dell'Ufficio federale della sanità pubblica: «Fake news»
BERNA
6 ore
Caduta fatale sulla Jungfrau
L'incidente è avvenuto domenica mattina mentre un gruppo di alpinisti stava scendendo dalla vetta della Jungfrau.
SVIZZERA
8 ore
Raddoppiano i casi di encefalite da zecche
Meteo e coronavirus potrebbero essere la causa: il semi-confinamento ha spinto più gente in mezzo alla natura
SVIZZERA
8 ore
Coronavirus in Svizzera: i nuovi contagi sono 63
Complessivamente nel nostro paese 32'946 persone sono risultate positive al virus
ZUGO
9 ore
Una fiammata, il pompiere muore nell'esercitazione
Dopo una lotta durata tre settimane, il 37enne non ce l'ha fatta
ZURIGO
10 ore
Coronavirus: casa anziani di Männedorf in quarantena
Diversi ospiti hanno contratto il virus: due sono deceduti, mentre una terza persona è in condizioni critiche
GRIGIONI
10 ore
Alpinista morto sul Piz Bernina
Si tratta di un 56enne che si trovava con altre cinque persone
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile