Keystone
SVIZZERA
23.02.18 - 07:480

«Ce ne vorrà prima di avere il 5G in Svizzera»

Swisscom promette di lanciare la rete mobile ultraveloce già quest'anno. Ralf Beyeler, esperto di telecomunicazioni, è scettico

BERNA - Swisscom vuole introdurre la rete mobile super veloce 5G in Svizzera già quest’anno. Ad assicurarlo è il responsabile di rete Heinz Herren in un’intervista apparsa sul Tages-Anzeiger. L’azienda, insomma, vorrebbe anticipare di due anni il lancio previsto per il 2020.

Gli svizzeri potranno quindi navigare a 10 Gigabit al secondo su rete mobile già dal 2018? Ralf Beyeler, esperto di telecomunicazioni di Moneyland.ch, ne dubita. C’è ancora molto da fare, spiega, perché i clienti finali possano approfittare del 5G. Anche Swisscom, del resto, sa bene che ogni possibile passo avanti che fosse possibile fare quest’anno rappresenterebbe solo una prima pietra nello sviluppo di questa tecnologia, sostiene l’esperto.

Il gigante delle telecomunicazioni, tuttavia, promette che i suoi clienti saranno i primi a utilizzare il 5G in Svizzera.

Ecco, secondo Ralf Beyeler, che cosa rimane ancora da fare:

Avere degli smartphone 5G - Apparecchi compatibili con il 5G non ne esistono ancora. L’esperto ritiene che non possano arrivare prima della fine dell’anno.

Assegnare le frequenze - Per il 5G sono necessarie delle frequenze aggiuntive. Per utilizzarle gli operatori di rete hanno bisogno di concessioni che vengono rilasciate dalla Confederazione. Saranno messe all’asta, ma non è ancora chiaro quando.

C’è un po’ di burocrazia da sbrigare - Spesso per costruire nuove antenne servono anche delle licenze di costruzione. Secondo Beyeler, gli operatori di rete hanno una grossa mole di burocrazia da sbrigare prima di arrivare all’installazione.

Bisogna fare i conti con l’ordinanza sulla radioprotezione - L’Ordinanza sulla radioprotezione (ORaP) deve essere adattata per il 5G perché supera i valori limite di radiazione stabiliti: «È molto irrealistico che l’ORaP possa entrare in vigore con nuovi valori limite già quest’annno», sottolinea Beyeler.

9 mesi fa Swisscom: 5G già da quest'anno
12 mesi fa Ecco il 5G, la connessione mobile che batte la fibra ottica
Commenti
 
Eduu Talaj 9 mesi fa su fb
Già bello se fate andare il 4..
gmogi 9 mesi fa su tio
Ecco perché in questi giorni c'è chi parla di togliere il roaming.....tu dai qualcosa a me e io do qualcosa a te... e io ti garantisco un "adattamento" dell'ordinanza sull'inquinamento come desideri.
sedelin 9 mesi fa su tio
e perché bisogna essere così smisuratamente veloci nella comunicazione??!! personalmente non me ne può fregar di meno, e della swisscom non ho bisogno (come tante altre persone). salute!
Monello 9 mesi fa su tio
@sedelin ed a me neppure...per me va bene telefono normale !
francox 9 mesi fa su tio
L'ordinanza sull'inquinamento atmosferico dev'essere adattata, perché il traffico supera i valori limiti stabiliti. Deja vu. Ragionamento applicabile in qualunque campo, per il nostro bene. Perché la salute del cittadino viene per prima!
Pepperos 9 mesi fa su tio
@francox Le lobby telefoniche in Parlamento sono ben corpose.
sedelin 9 mesi fa su tio
@Pepperos :-))
KilBill65 9 mesi fa su tio
Swisscom parla quando sei sicura!!....Poi visto ultimamente cosa e' successo con gli intoppi con la rete attuale, figuriamoci con il futuristico 5g!!...
albertolupo 9 mesi fa su tio
Ah. Si deve modificare la Legge perché il 5G non la rispetta, non fare in modo che il 5G rispetti i valori della Legge. È proprio per questo che si fanno le Leggi. Perché non modifichiamo le velocità sulle strade? Non c’è nessuna auto che le rispetta....
Pepperos 9 mesi fa su tio
@albertolupo (+_+)
sedelin 9 mesi fa su tio
@albertolupo :-)
Potrebbe interessarti anche
Tags
rete
5g
beyeler
svizzera
esperto
ralf beyeler
telecomunicazioni
swisscom
rete mobile
quest anno
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report