Ti Press
BERNA
12.02.18 - 13:000

Una sala di Palazzo federale dedicata a Carl Lutz

Ex collaboratore del DFAE, ha contribuito a salvare la vita di decine di migliaia di ebrei di Budapest prima della fine della seconda guerra mondiale

BERNA - Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha voluto celebrare, nella data del 43° anniversario della morte di Carl Lutz, l’azione collettiva da lui portata avanti oltre settant’anni fa in Ungheria. La principale sala riunioni dell’ala ovest di Palazzo federale, che ospita le sedute dei dirigenti e dei collaboratori del DFAE e in cui vengono prese importanti decisioni di politica estera, si chiama ora ufficialmente «Sala Carl Lutz».

«Questa sala è dedicata a tutte le collaboratrici e a tutti i collaboratori del Dipartimento che, come Carl Lutz, Harald Feller, Gertrud Lutz-Fankhauser, Ernst Vonrufs e Peter Zürcher, dal 1944 al 1945 a Budapest, hanno fatto prova di una grande umanità, un sentimento che ci dovrebbe ispirare». Il testo sottolinea quanto sia importante che valori quali l’umanità e il coraggio, che hanno guidato Lutz e i suoi colleghi, guidino anche la diplomazia svizzera.

La targa commemorativa, su cui sono menzionati anche i nomi degli altri quattro Svizzeri che hanno lavorato con Lutz e hanno ricevuto il titolo di «Giusti tra le nazioni», è stata apposta nella sala riunioni. Il consigliere federale Ignazio Cassis ha preso la parola durante la cerimonia d’inaugurazione, alla quale sono stati invitati alcuni membri delle famiglie Lutz, Feller, Vonrufs e Zürcher.

Il DFAE sostiene da una trentina d’anni le attività (esposizioni, libri, testimoniante ecc.) per onorare la memoria di Carl Lutz e dei suoi collaboratori. Questo nuovo gesto di riconoscenza s’iscrive nella scia degli eventi legati all’anno di presidenza svizzera dell’International Holocaust Remembrance Alliance (IHRA), che si concluderà il 6 marzo 2018. L’organizzazione mira, tra l’altro, a sensibilizzare il vasto pubblico al tema della shoah e a perpetuare il ricordo delle vittime attraverso i luoghi della memoria.

Commenti
 
Tags
lutz
sala
carl
carl lutz
dfae
palazzo
palazzo federale
collaboratori
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report