Ti Press
SVIZZERA
06.02.18 - 12:040

Legno, poche imprese fanno dichiarazioni corrette

BERNA - Poche imprese adempiono l'obbligo di dichiarazione per il legno e i prodotti di questo materiale in maniera del tutto corretta. Lo sostiene l'Ufficio federale del consumo (UFDC), secondo cui a causa di ciò sono state riscontrate anche nel 2017 differenze qualitative.

La mancata osservazione dell'obbligo era già venuta a galla durante gli scorsi anni e per questo - spiega l'UFDC in un comunicato odierno - nel 2017 si è deciso di continuare a concentrare i controlli sulle aziende che presentano un rischio più elevato di dichiarazioni non conformi.

Si tratta in particolar modo di imprese relativamente piccole, filiali mai controllate di ditte piuttosto grandi, società che si occupano a titolo accessorio di prodotti in legno, commercianti online e per corrispondenza, così come nuovi operatori. In totale sono state svolte 120 verifiche. È risultato che solo il 17% delle aziende passate sotto la lente d'ingrandimento dichiara i prodotti in modo corretto: esse sono spesso dotate di un sistema "impeccabile", riferisce la nota.

Nel 37% dei casi invece, le dichiarazioni presentano parziali lacune: gli errori individuati riguardano l'origine del legno (60%), il tipo (5%), entrambi (21%) oppure l'impossibilità per il consumatore di risalire alla denominazione scientifica (14%). Rientrano in questa categoria soprattutto grandi imprese che trattano un numero elevato di prodotti, in cui spesso l'UFDC ha riscontrato deficit di carattere sistemico.

Infine, nel 41% dei controlli nessuna dichiarazione è stata giudicata al 100% corretta, in particolar modo per quanto riguarda la provenienza. Le colpevoli sono sovente piccole aziende mai esaminate e ignare dell'obbligo in questione. Un 5% del campione testato non dichiara né il tipo né l'origine del prodotto.

L'UFDC ha esortato gli inadempienti a fornire i relativi giustificativi entro un termine prestabilito e ad attuare le disposizioni dell'ordinanza in materia, in vigore dal 2012. Essa stabilisce che al momento della consegna del prodotto i clienti siano informati su tipo e origine del materiale, sia esso legname in tronchi, grezzo o legno massiccio.

La maggior parte delle imprese si è conformata alla richiesta dell'UFDC. In tre casi è invece stato necessario disporre la rettifica della dichiarazione mediante una decisione formale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 min
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SAN GALLO
1 ora
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
SVIZZERA
2 ore
Carrozze a prova di tifosi
Le FFS ne stanno preparando 35. Saranno usate per il trasporto dei tifosi diretti alle partite in trasferta
Glarona
3 ore
Omicidio a Netstal: trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
3 ore
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
SVIZZERA
3 ore
«Mille franchi in regalo a chi mi porta un cuoco per il mio ristorante»
La forte carenza di personale preoccupa il mondo della ristorazione.
Svizzera
4 ore
«I manifestanti contro le misure anti Covid pagheranno i costi di polizia»
A livello di legge è possibile che accada in quanto rientra nel quadro della legge sulla polizia cantonale del 2020
TURGOVIA
14 ore
A 77 anni in carcere per non pagare la multa
Una donna turgoviese si è presentata ieri davanti alla prigione di Frauenfeld per espiare la sua pena.
SVIZZERA
15 ore
Vinto il jackpot di Euromillions più alto di sempre
Sette persone hanno invece portato a casa 700mila franchi a testa.
SVIZZERA
19 ore
L'UDC rimane saldamente il primo partito svizzero
Segue il PS, che ha alle calcagna PLR, Alleanza del Centro e Verdi, secondo l'ultimo Barometro elettorale della SSR
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile