Keystone
SVIZZERA / FRANCIA
02.02.18 - 14:220
Aggiornamento : 15:36

La giustizia francese vuole Ramadan in prigione

Accusato di stupro, l'islamologo ginevrino è stato deferito dalla procura parigina

PARIGI - La procura parigina ha chiesto l'apertura di un'inchiesta per stupro e la conferma dello stato di fermo per il controverso islamologo svizzero Tariq Ramadan, accusato di violenze sessuali da due donne.

Al termine di due giorni di fermo, Ramadan, 55 anni, comparirà già questo pomeriggio davanti a un giudice in vista della possibile apertura di un'inchiesta nei suoi confronti.

Prima di essere trasferito al Palazzo di giustizia della Capitale francese nella notte, giovedì Ramadan si era confrontato per più di tre ore con una delle presunte vittime. Una donna che lo accusa di averla abusata in un hotel di Lione nel 2009. Secondo fonti vicine all'inchiesta, l'islamologo, che nega sempre ogni addebito, avrebbe rifiutato di firmare il verbale al termine del confronto. «Tutti hanno mantenuto le loro posizioni».

Ulteriori fonti giudiziarie, sottolineano come altre donne (oltre alle due vittime) hanno testimoniato in modo anonimo durante l'indagine preliminare e potrebbero ora presentare anche loro denuncia.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera 182 nuovi contagi
Nessun decesso, e sette ospedalizzazioni. I dati aggiornati dall'Ufsp
SVIZZERA
1 ora
Quel ritorno a scuola, all'ombra della seconda ondata
Lunedì in diversi cantoni le scuole riapriranno i battenti, ecco quali misure adotteranno
FOTO
SVIZZERA
2 ore
Centauri in sfilata "occupano" il passo del Gottardo
Oltre 200 motociclisti si sono riuniti per manifestare contro due iniziative socialiste anti-rumore
GERMANIA
3 ore
I segni (forse) indelebili che il Covid-19 lascia sul cuore
Li hanno riscontrati dei ricercatori tedeschi, anche su pazienti giovani e che erano stati malati in modo lieve
SVIZZERA
4 ore
Martullo-Blocher: «Con la crisi del Covid-19, mai come ora, prima i nostri»
La consigliera UDC sul piede di guerra, in vista della chiamata alle urne per l'Iniziativa sulla limitazione
BERNA
5 ore
Telecamere nascoste per stanare il ladro di monete
Le ha installate Migros in una filiale bernese. Ma ora la giustizia ha scagionato il collaboratore accusato di furto
SVIZZERA
14 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
18 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
19 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
19 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile