Keystone
BASILEA CITTÀ
22.01.18 - 15:460

La pioggia blocca la navigazione sul Reno

Il livello delle acque ha infatti superato la soglia di guardia di 790 centimetri: tutto fermo nei porti basilesi e a Birsfelden

BASILEA - La navigazione sul Reno tra i porti basilesi e Birsfelden (BL) è stata interrotta. In seguito alle intense precipitazioni degli ultimi giorni e delle piogge fino ad alta quota registrate oggi, il livello delle acque ha infatti superato la soglia di guardia di 790 centimetri. È già certo che nella notte saranno raggiunti gli 820 centimetri, ciò che fa scattare l'interruzione della navigazione tra Kembs (F), pochi chilometri a nord della città-cantone, e Rheinfelden (AG).

Oggi alle 12.35 il livello delle acque ha raggiunto 794 centimetri, si legge sul sito internet dei Porti renani svizzeri, società con sede a Basilea. Il livello viene misurato nei pressi della foce del fiume Birs a Birsfelden.

Secondo le previsioni dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) la soglia di 820 centimetri, che implica il blocco totale della navigazione, sarà raggiunto nella notte. Poi il livello delle acque dovrebbe decrescere. La navigazione riprenderà subito dopo che i livelli del fiume saranno tornati sotto la guardia.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
57 min
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
2 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
3 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
4 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
4 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
ZURIGO
6 ore
Pacchetti nel mirino dei ladri
I malviventi sono entrati in azione oggi in un quartiere di Opfikon
SVIZZERA
6 ore
Si torna sotto i 10mila contagi
I pazienti Covid occupano ora il 26,9% dei posti letto di terapia intensiva.
SVIZZERA
6 ore
«È da presuntuosi credere di poter fermare la variante»
A tu per tu con Patrick Mathys dell'UFSP su Omicron in Svizzera e le misure introdotte dalla Confederazione
SVIZZERA
7 ore
«I test siano di nuovo gratuiti»
La maggioranza del Nazionale sostiene questa proposta: «È un modo per tenere sotto controllo la pandemia».
SVIZZERA
9 ore
Nuovi approcci per combattere il coronavirus
I ricercatori svizzeri sono al lavoro su nuove piste. Si va da uno spray nasale a un vaccino da somministrare oralmente.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile