Keystone
ZURIGO
19.01.18 - 14:210

Maltrattamenti su minori, è record di segnalazioni

Nel 2017 il gruppo per la tutela dei bambini attivo all'Ospedale pediatrico di Zurigo ne ha registrate 551

 

ZURIGO - l gruppo per la tutela dei bambini attivo all'Ospedale pediatrico di Zurigo ha registrato l'anno scorso 551 casi di maltrattamenti, effettivi o sospettati, su minori. La cifra - cresciuta del 12% rispetto al 2016 - è la più alta mai registrata.

La cifra complessiva è a prima vista preoccupante. Un esame più approfondito permette tuttavia di dire che molti dei casi trattati riguardano bambini che hanno subito abusi "non molto gravi", sottolinea in una nota il gruppo di tutela del Kinderspital.

In base ai dati pubblicati oggi, i casi di maltrattamenti accertati sono stati 390. Fra le cinque categorie prese in considerazione, i maltrattamenti psichici hanno registrato nel 2017 la crescita maggiore (+4,7%) e rappresentano il 21,4% del totale. Questa categoria comprende in particolare anche bambini e giovani che assistono a episodi di violenza domestica.

Il numero di abusi sessuali è aumentato dello 0,7% e rappresenta ormai la categoria più importante, con il 33,6% di tutti i casi. I casi di maltrattamenti fisici sono invece diminuiti del 6,4% e coprono una fetta del 30,8%.

Nel 6% dei 551 casi sospetti - una trentina in tutto - è stato possibile escludere ogni forma di maltrattamento. Ciò significa ad esempio che si è potuto accertare che le lesioni erano effettivamente la conseguenza di un incidente.

Il rimanente 24% dei casi - ossia più di 130 - non sono invece stati chiariti con certezza. In queste situazioni, il gruppo di tutela del Kinderspital chiede l'intervento di altre persone o istituzioni per l'accompagnamento del bambino e della famiglia.

Dai dati dell'ospedale pediatrico zurighese si evince inoltre che i due terzi circa di tutte le segnalazioni sono arrivate da persone esterne all'ospedale, che possono essere le vittime stesse, dei famigliari o conoscenti, degli specialisti o le autorità.

Come già negli anni precedenti, la fascia d'età più toccata è quella dei bambini fra uno e sette anni di età. Le bambine sono più spesso vittime di forme di violenza contro l'integrità sessuale, mentre i maschi subiscono più spesso violenze fisiche.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
10 ore
Esplosione a Wolhusen, «tutti sanno che ama armeggiare. Lo aveva già fatto»
La polizia di Lucerna sta indagando per capire come il 16enne vittima della deflagrazione si sia procurato sostanze esplosive
LUCERNA
12 ore
Abbandona l'auto fuori uso e scappa, lo ritrova il cane poliziotto Dodge
L'uomo è in stato di arresto. Guidava ubriaco e sotto l’effetto di droghe
GRIGIONI
15 ore
In auto sulla pista di sci di fondo, bloccato
Acciuffato un 18enne senza patente
GINEVRA
15 ore
In 2500 alla Coppa di Natale: sempre più partecipanti alla nuotata
L'81esima edizione ha registrato un incremento del 10% rispetto alla precedente
SVIZZERA
18 ore
Banche: malgrado i tassi negativi affari a gonfie vele nei crediti
Gli affari che dipendono dal differenziale degli interessi costituiscono oramai la maggior fonte di entrate del settore
OBVALDO
19 ore
Titlis, snowboarder provoca una valanga e rimane ferito
È stato elitrasportato in ospedale con la Rega
LUCERNA
20 ore
Esplosione nell'appartamento, rinvenuti diversi oggetti pirotecnici
Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato a Wolhusen
SVIZZERA
21 ore
I regali di Natale sono «poco importanti» per gli svizzeri
Solo il 3% della popolazione tra 16 e 74 anni li attende con impazienza. E uno svizzero su 10 pensa che vadano soppressi
SVIZZERA
23 ore
Gli americani vogliono comprare i nostri Tiger
Pronto un accordo da quaranta milioni di dollari. Negli States saranno impiegati nelle esercitazioni
LUCERNA
1 gior
Esplosione in un appartamento, ferito gravemente un ragazzino
Sul posto si sono recati gli specialisti dell'Istituto forense di Zurigo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile