BERNA
15.01.18 - 17:010

Esercito: prima scuola reclute dopo la riforma dell'esercito

Da ora avrà una durata di sole 18 settimane, contro le 21 precedenti

BERNA - Circa 10'200 cittadini svizzeri hanno iniziato oggi la scuola reclute, tra questi anche 120 donne. Si tratta del primo corso in seguito alla riforma dell'esercito USEs. Per le reclute ciò si traduce in una formazione più breve.

Da ora la scuola reclute avrà una durata di sole 18 settimane, contro le 21 precedenti, informa un comunicato odierno del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS). Inoltre, i militari avranno la possibilità di prendere due singoli giorni di congedo a libera scelta, senza doverli motivare.

Nonostante la durata ridotta della scuola, le reclute saranno formate in modo più approfondito. Invece di passare alla formazione per sottufficiali dopo 7 settimane, i futuri quadri dovranno completare la scuola reclute. Attraverso la supplementare pratica, la formazione del quadro risulterà complessivamente migliore, ha riferito all'ats il portavoce dell'esercito Daniel Reist.

Non è chiaro se sufficienti soldati completeranno la scuola reclute per arrivare agli effettivi previsti. Per avere 140'000 membri dell'esercito, è necessario che annualmente 18'000 persone portino a termine la formazione. Ciò significa 9'000 per ciascuna delle due scuole annuali. L'esercito comunicherà solo a fine gennaio i reali effettivi e il numero di reclute congedate dopo le prime settimane.

Prima dell'inizio della formazione sono già state sospese 53 chiamate in servizio. Questo a seguito di episodi verificatisi dopo il reclutamento. Le cause possono essere procedure pendenti o reati, ha detto Reist. "L'esercito vuole impedire che persone potenzialmente pericolose per sé stesse e per il proprio entourage possano assolvere la scuola reclute", precisa la nota.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
34 min
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
2 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
8 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
18 ore
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
20 ore
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
21 ore
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
22 ore
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
NEUCHÂTEL 
1 gior
Contagiato il 23% degli allievi di una scuola
Un secondo test di massa sarà effettuato martedì tra le persone in quarantena che sono risultate negative
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile