foto lettore 20 Minuten
ZURIGO
11.01.18 - 21:170

Hedingen: operazione riuscita, fuori pericolo una delle due donne

Resta invece in gravi condizioni la seconda vittima della sparatoria. Nel frattempo online è iniziata una raccolta fondi

HEDINGEN - Sono ancora molte le ombre e i punti di domanda attorno alla sparatoria che si è consumata a Hedingen poco prima della fine dell’anno. C’è però una buona notizia: una delle due donne rimaste ferite è ufficialmente fuori pericolo.

«L’ultima operazione è andata bene. I medici hanno confermato che la sua vita non è più in pericolo», informa un amico su Facebook. Purtroppo, secondo fonti vicine, l’altra donna non sarebbe altrettanto fortunata.

C’è solidarietà comunque attorno a quanto accaduto il 29 dicembre: nell’appartamento sono state trovate in gravi condizioni le due donne, insieme al corpo senza vita di un uomo e a una pistola. Sulla piattaforma di crowdfunding leetchi è partita una raccolta fondi a favore delle due donne: «Voglio usare tutte le mie energie per aiutarle nella loro guarigione - scrive l’amico che l’ha lanciata -. Sto cercato di racimolare una somma "di sicurezza" per coprire eventuali costi inaspettati».

Sono 20 le persone che hanno dato per ora il loro contributo. «Le aspetta un futuro di incertezze e paure, prima di potere tornare a una vita felice», continua l’amico.

Negli scorsi giorni un’amica del defunto ha raccontato che l’uomo le aveva confidato di volere lasciare la sua compagna la sera del dramma. I tre vivevano nello stesso appartamento e l’uomo possedeva un’arma, in quanto spesso doveva depositare in banca grosse quantità di contanti.

3 mesi fa Hedingen: «Ha suonato alla mia porta chiedendo aiuto»
3 mesi fa Hedingen, un dramma provocato da una relazione finita?
3 mesi fa Sparatoria di Hedingen, le due donne presto interrogate
3 mesi fa Sparatoria di Hedingen, le due donne in condizioni «molto critiche»
3 mesi fa Trovati in un appartamento due donne ferite e un uomo morto
Potrebbe interessarti anche
Tags
donne
due donne
hedingen
amico
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report