keystone
+8
ZURIGO
02.01.18 - 16:300
Aggiornamento : 18:47

La Svizzera attende la tempesta «più violenta degli ultimi 18 anni»

Nel 1999, Lothar provocò la morte di 14 persone e danni complessivi per oltre 1,3 miliardi di franchi. Nella gallery le foto del disastro

ZURIGO - L'allarme è stato lanciato nelle scorse ore da MeteoNews. Quella attesa a nord delle Alpi a partire da questa notte potrebbe essere la tempesta più violenta dopo l'uragano Lothar, che il 26 dicembre 1999 distrusse grandi superfici boschive nel giro di pochi minuti.

Secondo l'ultimo bollettino dell'Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera), la fase più intensa dell'evento sarà tra le 7.00 e le 16.00. Le regioni più toccate saranno l'Arco giurassiano e le zone esposte dell'Altopiano dove i venti potranno raggiungere a basse quote i 100-130 km/h.

Il caos di Lothar - Nel 1999, la tempesta investì la Svizzera a ondate, raggiungendo l'apice tra le 10.00 e le 12.20: proveniente dal Giura colpì l'Altopiano e successivamente la Svizzera centrale e quella nordorientale, risparmiando la Svizzera meridionale e sudorientale. Le velocità massime dei venti furono misurate sullo Jungfraujoch (249 km/h) e sull'Üetliberg, la collina che domina Zurigo (241 km/h).

Lothar causò la morte di 14 persone. Altre 15 perirono, nel solo 2000, durante i lavori di sgombero nei boschi. I danni materiali furono immensi: 600 milioni di franchi agli edifici e 750 milioni per danni e costi successivi legati al bosco.

keystone
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
11 min
No al taglio dell'IVA per sostenere ristorazione e turismo
Il Consiglio degli Stati è stata respinta una mozione in tal senso di Marco Chiesa
SVIZZERA
28 min
La distanza sociale? È raccomandata, ma non c'è più la multa
Nell'ambito dell'attuale situazione epidemiologica, per il Consiglio federale le sanzioni non sarebbero più giustificate
VAUD
1 ora
Uccise il figlio di 11 mesi, 6 anni ed espulsione
La morte è stata provocata scuotendo il piccolo con violenza
FOTO
SVIZZERA / MALDIVE
1 ora
Da 4 mesi alle Maldive a causa del Coronavirus
Lo svizzero Tom Allemann e la sua ragazza cinese stanno vivendo un'esperienza alla Robinson Crusoe
Berna
2 ore
Noi succubi dell'OMS? Scatta l'interpellanza ticinese a Berna
L'accusa di Lorenzo Quadri: "Svizzera ancora una volta acritica e succube nei confronti di organismi sovranazionali"
SVIZZERA
3 ore
Violenza domestica, con la quarantena non sono aumentati i casi
In alcuni cantoni dalla metà di maggio è però cresciuto il numero delle consulenze
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus: altri 20 casi, ma nessun morto
Dall'inizio dell'emergenza nel nostro Paese 30'913 persone sono state infettate. I decessi sono 1'660.
SVIZZERA
3 ore
A marzo -62% di passeggeri negli aeroporti svizzeri
A gennaio e febbraio si era invece registrato un lieve aumento
SVIZZERA
3 ore
Campeggi, cinema e piscine: tutti pronti a riaprire
Sabato 6 giugno scatta la terza fase del graduale ritorno alla normalità. Ecco cosa cambierà
GRIGIONI
4 ore
Una montagna che si muove di sei metri ogni anno
Il Governo intende analizzare ulteriormente la frana a monte di Brienz.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile