Tipress
BERNA
29.12.17 - 09:590

Anno nuovo, leggi nuove: da gennaio le coppie omosessuali potranno adottare i figli del partner

Allentate anche le condizioni generali d'adozione: l'età minima passa dai 35 ai 28

BERNA - Dal primo gennaio le coppie omosessuali e i concubini potranno adottare i figli del partner. È quanto prevede una revisione legislativa che contempla anche un allentamento delle condizioni generali d'adozione.

Le attuali disposizioni limitano il diritto all'adozione alle coppie sposate. Uno dei due coniugi può adottare il figlio del partner solo se l'unione dura da almeno cinque anni. L'adozione è permessa alle persone sole, ma unicamente a partire dai 35 anni.

L'adozione è quindi possibile per un gay "celibe" o per una lesbica "nubile". La legislazione attuale vieta invece l'adozione alle coppie che vivono in regime di unione domestica registrata.

Con la nuova legge anche alle coppie omosessuali viene concessa la possibilità di adottare il figlio o la figlia del proprio partner. Questa misura permetterà di eliminare le disparità di trattamento e di proteggere giuridicamente la relazione fra bambino e partner del genitore biologico. Come attualmente, sarà necessario il consenso dell'altro genitore biologico, a meno che sia sconosciuto, assente da molto tempo o incapace di intendere.

Queste nuove norme sono destinate ai figli delle coppie omosessuali nati grazie a gravidanze surrogate (per i gay) o inseminazione artificiale ricorrendo a un donatore (per le lesbiche). La prima pratica in Svizzera è proibita, la seconda è ammessa, a talune condizioni, solo per le coppie sposate.

Capita però spesso che le coppie ricorrano al cosiddetto "utero in affitto" o alla fecondazione artificiale all'estero, dove tale pratica è ammessa. Secondo Pink Cross, la federazione svizzera dei gay, sono 6000 i bambini figli di genitori omosessuali potenzialmente interessati dalle nuove disposizioni.

La legge non interesserà comunque solo gli omosessuali, ma anche i concubini. In Parlamento questa possibilità era stata osteggiata dall'UDC e da parte del PPD poiché ritenevano che indebolisse l'istituzione del matrimonio. Al voto la proposta era stata accolta soltanto con una maggioranza risicata.

Più in generale, con la revisione viene abbassata l'età per adottare, dagli attuali 35 anni a 28. La durata minima del matrimonio passerà da 5 a 3 anni, lasso di tempo che varrà anche per i partner registrati e i concubini. Inoltre, non vi sarà più un'età massima.

Altro aspetto importante del progetto: si permetterà ai genitori biologici di ricevere informazioni sul bambino dato in adozione, sempre che quest'ultimo acconsenta a tale richiesta una volta maggiorenne.

Il bambino adottato gode già del diritto assoluto di conoscere le proprie origini. Il Parlamento ha tuttavia deciso di creare una base legale per i servizi di ricerca e di estendere questo diritto ai fratelli e alle sorelle biologiche.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
45 min
Perde la vita schiantandosi contro una casa
L'incidente è avvenuto questa mattina a Triengen. La dinamica però non è ancora chiara
SVIZZERA
3 ore
«BNS? Gli utili vadano agli svizzeri, sono bravi alle urne»
È l'opinione di Kurt Schiltknecht, ex capo economista della stessa banca
SVIZZERA
3 ore
La moneta dedicata a Roger Federer è già esaurita
I 33'000 esemplari d'argento, disponibili in prevendita a partire dallo scorso lunedì, sono andati a ruba
ARGOVIA
4 ore
Distrugge il radar che lo aveva beccato: «Nulla di così grave»
Il 29enne italiano minimizza i fatti avvenuti venerdì sera a Winterthur, ma poi perde la pazienza e se ne va
SVIZZERA
5 ore
In Svizzera le tasse non fanno poi così male
Nella classifica per il 2018 stilata dall'OCSE il nostro Paese è 31esimo (su 36) nella pressione fiscale
VIDEO
SVIZZERA
6 ore
La Posta "travolta" dallo shopping del Black Friday
Al Gigante giallo sono pervenuti oltre 5,9 milioni di pacchi in una settimana. Un aumento del 15% rispetto al 2018
SVIZZERA
7 ore
Avs, salute e stranieri: queste le preoccupazioni degli svizzeri
Evidenziate dall'annuale "Barometro delle apprensioni" di Credit Suisse, l'esperto: «Dalla politica ci si aspettano soluzioni»
SVIZZERA
8 ore
Preventivo 2020, tagli per 40 milioni nel settore dell'asilo
Il dibattito in Consiglio Nazionale è in pieno svolgimento: il Governo aveva previsto un'eccedenza di 435 milioni
SVIZZERA
10 ore
Acquisizione di FFS Cargo, Commissione della concorrenza in dubbio
COMCO: «Vi sono indizi per i quali la concentrazione potrebbe creare o rafforzare una posizione dominante in diversi mercati»
ZURIGO
10 ore
Carri armati e mitragliatrici alle elementari, evento annullato all'ultimo
L'iniziativa, promossa da alcuni genitori degli alunni, era stata pianificata nei minimi dettagli. Ma non avrà luogo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile