Keystone
SVIZZERA
10.12.17 - 17:200
Aggiornamento : 18:14

La mozione contro il tiro obbligatorio: «Tanto rumore per nulla»

La propone una parlamentare Ps: «Sussidio milionario per le associazioni di tiro» ma non mancano le critiche: «Attacco all'esercito di milizia»

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - Quella del tiro obbligatorio è un appuntamento annuale per tutti gli svizzeri che hanno prestato servizio militare. Piacevole abitudine o noiosa incombenza? Stando alla socialista Chantal Galladé piuttosto la seconda e, per pensionarlo in maniera definitiva, a settembre ha presentato una mozione che settimana prossima verrà vagliata dal Nazionale.

«Pratica degenerata in sussidio» - «Un grande sforzo per un piccolissimo beneficio», riporta il testo della Galladé che incalza: «la pratica, con gli anni è pure degenerata in una sorta di sussidio costante elargito ai club di tiro. In questo modo si è perso di vista il significato originario».

L'esecutivo è per respingerla - Stando al Consiglio federale, che si è pronunciato sulla questione a novembre proponendo all Parlamento di respingere la proposta, se il tiro obbligatorio venisse abolito «sarà necessario integrarlo nella scuola reclute e nei corsi di risetizione. In questo modo «si rischia di perdere tempo utile per la formazione». Sempre secondo l'esecutivo il rapporto costo-benefici è adeguato, anzi vantaggioso.

«Tanto rumore, ma poca sicurezza» - La promotrice però non molla, intervistata oggi da Le Matin Dimanche è convinta che si tratti «di uno strumento obsoleto di un'altra era» e che «fa molto rumore per nulla e la sicurezza non aumenta». Ogni anno i club di tiro ricevono 3 milioni di franchi per organizzare le giornate di tiro e, per le munizioni, se ne ne spendono altri 3,5 milioni.

Le critiche non mancano - Cifre che non impressionano Luca Filippini di Swiss Shooting: «Non si tratta di una somma così esagerata considerato il servizio che viene fornito». Secondo il parlamentare democentrista Jean-Luc Addor, anche presidente di Pro Tell, in questo modo «si vuole intaccare in maniera importante uno dei principi cardine dell'esercito di milizia», ovvero «la famigliarità del milite con la propria arma».

 

Commenti
 
Giacomo Riccardi 1 anno fa su fb
Che strano che questa iniziativa venga dal ps...
Pascal Busch 1 anno fa su fb
Pensa te da chi poteva arrivare se nn da P$, Si vede che sono fuori dall'ambiente e nn ci guadagnano!
pontsort 1 anno fa su tio
I nuovi aerei servono appunto per essere operativi 24 ore su 24. Cosa attualmente difficile con le ferraglie che si ritrovano.
shooter01 1 anno fa su tio
come al solito la sinistra sbraita contro lêsercito di milizia ma non dice nulla pr 1.3 mia sprecati in fallimentari contributi alla ue. Questo è il classico tentativo sinistroide di disarmare la Svizzera ma soprattutto i cittadini e permettere poi alla criminalità di agire indisturbata
Giacomo Fisca 1 anno fa su fb
Le solite idiozie targate ps...non avete altro da pensare ????
Alex Pellegrini 1 anno fa su fb
Tutti diplomati chiacchieroni!! Argomenti che e argomentazioni ridicole Collen Verdini PS e Co. ??
Mirko Gobbi Vais 1 anno fa su fb
« Si les idées vont à gauche, serre la visse »
Mirko Gobbi Vais 1 anno fa su fb
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Comunque gli 8 miliardi per gli aeroplanini dell'esercito potevano usarli per aiutare i profughi
Paolo Bianchi 1 anno fa su fb
Allora nche il miliardo dato all'ue poteva essere usato per quello. Gli aerei (la cifra é ancora da stabilire) almeno sono per noi, e se non li spendiamo per gli aerei ne spenderemmo il doppio per far fare la stessa cosa alle nazioni confinanti.
comp61 1 anno fa su tio
abolire il tiro. Usciti da recluta si sa usare l`arma. Ai corsi la si usa. Mandarci chi lo vuole o chi non ha fatto il cr annuale. Per il resto sempre pensato che serve solo per le casse degli stand di tiro.
occhiaperti 1 anno fa su tio
PS una volta per sempre !! smettila di voler disarmare la Svizzera perché ci voi fare passare tua dittatura.. Ho messo tempo per mettere insieme mio oppinione, ma adesso che lo cercate con l'abolizione del tiro obbligatoria per me è chiaro dové punta questa mozione > semplice > senza tiro obbligatorio perché un Svizzero dovrebbero tenersi un'arma a casa???? Addesso me ne procurro pure 10 con permesso dell'autorità.
Lorello Amato 1 anno fa su fb
se la PS vuole avere una populazione senza armi sanno benissimo perchè?? Come il "nostro ex-Monello PPD"!!! I tiratori sanno in che direzione sparare ... e per quello si allenano !!! Per me potrebbero anche esserci 2 tiri obbligatori all'anno ... per il secondo cambiamo i bersagli !!!
Nicola Raduazzo 1 anno fa su fb
L’esercito non si tocca
Christian Zurini 1 anno fa su fb
Allora aboliamo pure campanili e parco giochi..causano un sacco di rumore.
Da Carlo Rio 1 anno fa su fb
Sensato, condivisibile, ottima proposta
Giampy Gallagher 1 anno fa su fb
Ezio Stigliz
Samuel Edera 1 anno fa su fb
Haha almeno non devo più andare fino a airolo ?
Ezio Stigliz 1 anno fa su fb
Tanto per come stanno andando le cose nell'esercito adesso possono anche chiudere baracca e burattini che facciamo prima
Samuel Edera 1 anno fa su fb
Ezio Stigliz era ora
Andres Hollenstein 1 anno fa su fb
Gira gira e siempre lo stesso. Il PS distruge tutto quello che toca
Vincenzo Maresca 1 anno fa su fb
In altri posti la poca familiarità con le armi porta ogni anno a incidenti a volte gravi....in svizzera sono sempre stati meno proprio perché annualmente si "rinfresca" la memoria di sicurezza e maneggio...credete sia meglio evitare questo valore aggiunto alla sicurezza?
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Basta togliere le armi e gli incidenti si azzerano ?
Vincenzo Maresca 1 anno fa su fb
Certo come per le auto....eliminiamo tutte le auto e risolviamo gli incidenti stradali :) ma almeno ti rendi conto delle assurdità che dici?
Leonardo Valsangiacomo 1 anno fa su fb
Credi veramente che sia possibile togliere le armi in Svizzera? utopia pura.
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Le auto servono per esempio per andare a lavorare. Le armi no
Giacomo Berna 1 anno fa su fb
In altri posti? Dove?mmm un po vago
Vincenzo Maresca 1 anno fa su fb
Le armi servono per esempio per il tiro sportivo e ricreativo le auto no...perché dovrei consentire a te di andare a lavorare in auto e tu dovresti vietare a me il mio sport e la mia passione? A lavorare puoi srmpre andarci in bici a piedi o col bus....
Vincenzo Maresca 1 anno fa su fb
Giacomo Berna suvvia...hai un pc o uno smartphone...capisco che sei troppo impegnato a leggere e scrivere cazzate ma se fai una ricerca puoi saperlo da solo in meno di 2 minuti....usa quelle ditine su! :)
Niko Storni 1 anno fa su fb
Senza essere troppo vaghi, sono gli USA che necessiterebbero del modello Svizzero per le armi. Questa disciplina che ci viene insegnata e imposta sono sicuro che contribuisca nel rendere la Svizzera uno dei paesi con tasso di violenza e criminalità più basso al mondo.
Vincenzo Maresca 1 anno fa su fb
dico solo un paio di verita' che tutti possono verificare con un attimo di ricerca su internet...la svizzera e' uno dei paesi con piu' armi in circolazione x abitante e per contro e' uno dei paesi con il piu' basso tasso di incidenti sulle armi del mondo....confrontando densita' di popolazione e numero di armi x abitante abbiamo piu' armi degli stati uniti tanto per fare un confronto.....un altra cosa....i paesi con meno armi o nei quali le armi sono state bandite sono quelli con il piu' alto tasso di omicidi con armi.....strano vero? riassumendo....non sono le armi ad uccidere ma la volonta'.....e il tipo di educazione di un popolo.....esempio lampante la granbretagna....paese in cui le armi sono state bandite ma uno dei paesi con il piu' alto tasso di violenza furti e omicidi.....tolte le armi da fuoco sono saliti vertiginosamente gli omicidi perpetrati con strumenti da punta e da taglio come coltelli da cucina cacciaviti e martelli.......
Ferruccio Cattaneo 1 anno fa su fb
Questo PS sta sempre a rompere i coglioni se dovrebbe scoppiare una guerra a calci in culo a metterlo davanti senza un fucile perche fa troppo rumore
Fabien Collen 1 anno fa su fb
"Se dovrebbe" imparare l'italiano prima di parlare di guerra ????
Silvana Canonica 1 anno fa su fb
Comunque PS da abolire, e il significato non bisogna essere scienziati X capire!,!,
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
PS, nulla di nuovo sotto il sole
Giacomo Berna 1 anno fa su fb
Ferruccio cattaneo poche idee e confuse
Stephan Kesslinger 1 anno fa su fb
8 miliardi solo degli inutili aerei, più altri 5 ogni tanto per un cazzo. È ora di togliere dai piedi l'esercito. Magari si preferisce vedere le reclute con la bandiera dell'Albania ???
Sun Scià Anca Mii 1 anno fa su fb
Già, perchè tutti i milioni alla SSR invece sono sensati?
Stephan Kesslinger 1 anno fa su fb
Servizio pubblico ?
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
E i miliardi all UE quelli vanno bene?
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Si. Anzi verserei i miliardi dell'esercito per i profughi
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Per i profughi ne versiamo già assai non ti preoccupare
Stephan Kesslinger 1 anno fa su fb
Senza guerre e senza esercito non ci sarebbero profughi.
Stephan Kesslinger 1 anno fa su fb
Comunque gli 8 miliardi per i caccia, andranno all'ue, così come ci sono andati i miliardi dei Leopard.
Marco Niederhauser 1 anno fa su fb
Allora inizia a costruirli tu sti aerei da caccia almeno resteranno in svizzera.
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Io costruisco prati verdi
Giacomo Riccardi 1 anno fa su fb
Discorsi senza capo e senza fine?
OCP 1 anno fa su tio
PS... Porcheria Svizzera
Christian Taiana 1 anno fa su fb
vero fanno solo casino
Luca Verdini 1 anno fa su fb
L'esercito così com'è oggi è pieno di sprechi quindi ha senso ridurli dov'è possibile, ma non è il caso del tiro obbligatorio.
Campana Davide Anna 1 anno fa su fb
Si si pieno di sprechi,ma quelli risparmiati?!!!!! Dove sono finiti??????????
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Campana Davide Anna Si potrebbero risparmiare decine di milioni di Chf con un'organizzazione più snella e moderna. Parte servirebbero per la sostituzione degli aerei da combattimento, per il resto si può anche ridurre il budget ed orientarlo verso cose più utili di sparare 500 proiettili di fucile a testa per corso di ripetizione.
Silvana Canonica 1 anno fa su fb
Sa quanti sprechi ci sono !!,!! E non parlo dell esercito
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
forse dovete tornare a scuola reclute per accorgervi di quanti sprechi si fanno
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
se ne raccontano di tutti i colori
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Invece i miliardi regalati a Junker e co sono ben spesi?
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
Mauro Mantovani NO assolutamente, che vadi a quel paese la UE, dillo al nostro esercito a braccetto con la NATO, con le squadre che manda in Kosovo strapagate, e con gli accordi che ha annullato con la russia, mi spiace ma l esercito sta seguendo il lecchinismo del governo
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
L'esercito è comandato dal governo che attualmente è filo UE
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
purtroppo ci sono dietro interessi di soldi e politica, non e una milizia popolare neutra
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
La milizia non ha nessuna colpa essendo formata da cittadini del popolo
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
Mauro Mantovani io penso che l esercito fa gola ai giovani, anche a me lo ammetto, ti promette glorie, soldi e tante cose, tralasciando ogni cosa politica che ci sta dietro
Luca Verdini 1 anno fa su fb
In questo Cantone fate tutti in fretta a dire che il governo svizzero è pro-ue, spesso imboccati dalla lega, ma, anche se detesto l'ue, vi siete mai chiesti chi sono i principali partner commerciali della Svizzera? Avete mai fatto caso alla nostra posizione geografica? "I miliardi regalati a Junker": quanti danni sta facendo il leghismo in Ticino.
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Perché se non regaliamo miliardi cosa succede? Dica dica
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
Luca Verdini io odio la lega, sono piu di colore rosso, che cosa stai dicendo? siamo un paese neutrale, dobbiamo giocare le nostre carte e commerciare con russia e cina e i BRICS proprio come lo facciamo con l UE, non dobbiamo allinearci con la nato e con l UE, annullando accordi militari con la russia e sanzionando la russia come i paesi ue
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Mi sa che alcuni hanno la sindrome di Stoccolma verso l UE
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Mauro Mantovani I Paesi a cui questi soldi sono destinati non si sviluppano e qualche altro Paese dell'ue dovrà aiutarli rinunciando ad acquistare anche merci svizzere e e questi Paesi non fossero aiutati non diventerebbero potenziali clienti della Svizzera. Così complicato da capire?
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Giorgio Nikola Rigas Nenadov Come pensi di arrivare in Russia e Cina senza passare dall'ue? L'ue ci mette poco a penalizzare la piccola Svizzera con dazi doganali. Per favore, questa storia della Svizzera neutrale che però vende armi ed accetta e custodisce soldi insanguinati da mezzo mondo è ridicola.
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Mauro Mantovani Personalmente invece credo che tu continuando a leggere le cavolate del mattino non hai ben compreso oppure hai dimenticato come funziona l'economia svizzera (a cui sembri tenere solo per ciò che riguarda l'esercito) e gli ordini di grandezza delle parti in causa.
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
In pratica è come se dessi 1000 franchi all'anno alla MM per poter acquistare poi i loro prodotti. Mi spieghi come fanno gli altri paesi fuori dall UE? Poi esiste il trattato di libero commercio del 72 su, avete rotto con sta UE
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Penalizzate la piccola svizzera con dazi doganali? Ma per favore
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 1 anno fa su fb
le braghe calate, dobbiamo aprirci ai brics, mercati emergenti
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Concordo
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
I signori di Bruxell hanno distrutto la sovranuta degli stati, non meritano nulla
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Mauro Mantovani Peccato che gli scambi fra Paesi siano un pelo più complicati. Da come hai risposto non hai nemmeno capito la mia risposta precedente. Poi vero, non è bastato che l'Italia, uno dei Paesi economicamente più deboli dell'ue, offrisse uno scudo ai suoi evasori fiscali unito alla fine del segreto bancario per mettere in grosse difficoltà Lugano. Se i Paesi confinati alla Svizzera si uniscono per introdurre dei dazi doganali, e non sarebbe la prima volta che la Svizzera subisce pressioni da coalizzazioni estere, come credi che va a finire con l'economia locale? Dovete smetterla di ragionare su questioni nazionali con discorsi da bettola perché fate solo danni a tutti in maniera autolesionista.
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Luca Verdini , si hai ragione in parte ma non si può continuare a calare brache e gettare miliardi del contribuente senza nulla in cambio Non siamo Haiti e qualche carta da giocare labbiamo pure noi
Naim Gosteris 1 anno fa su fb
Per una volta d accordo con PS!
Campana Davide Anna 1 anno fa su fb
Si bravo ?
Naim Gosteris 1 anno fa su fb
Anche i corsi di ripetizioni sono un spreco di tempo e costi ! Questo è il parere è quello che ho visto !
Pedraita Maurizio 1 anno fa su fb
Naim Gosteris che ha visto?
Naim Gosteris 1 anno fa su fb
Pedraita Maurizio signor Pedraita mi creda in ogni corso che ho fatto ultimi 7 anni vedevo soldato destra sinistra a fare niente spreco di soldi e tempo ! È giusto tenersi addestrati ecc ma nei corsi ho visto più consumo d alcool e mariuana che addestramento!
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Invece i miliardi regalati a Junker e co sono ben spesi?
Pascal Perret-Gentil 1 anno fa su fb
Aboliamo il PS!!
Tiziano Regazzoni 1 anno fa su fb
Si sì......abolizione.......voglio che la Svizzera sia riempita di basi Americane, una bella portaerei nel lago di Costanza, 15-20 piste di atterraggio (Ticino siamo a posto......) un paio di pistone lunghe lunghe per i B 52, voglio i Marines, la Delta Force, i berretti verdi, truppe meccanizzate, carri armati, una base per sottomarini nucleari a Basilea, e un dispiegamento di mine antiuomo lungo tutto il confine. E la fattura lo sappiamo a chi girarla.....! Facciamoci 2 risate che è meglio.....!
Christian Righinetti 1 anno fa su fb
Lei come molti suoi colleghi non sanno nemmeno cosa sia il militare, hanno sempre il mal di schiena !
87 1 anno fa su tio
{...se il tiro obbligatorio venisse abolito «sarà necessario integrarlo nella scuola reclute e nei corsi di risetizione. In questo modo «si rischia di perdere tempo utile per la formazione» } Infatti nei CR non ci sono tempi morti, anzi, sono dimostrazione di un perfetto rendimento prestazioni e tempo buttato alle fogne. È così difficile investire due mezze giornate di "formazione" per fare il tiro obbligatorio? Per conto mio si tratta di mezza giornata (di bel tempo) di vita privata buttata per far contento l'esercito, per una cosa che sarà sfruttata con molta improbabilità. Poi attenzione, è essenziale fare il punteggio minimo, non sia mai che in caso di conflitto non prendano i soldati a fare da cecchini in stile tiro obbligatorio. BUFFONI in grigio-verde, quanti sono i soldati svizzeri che si appostano a fare da cecchini a 300 metri?
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Mah si aboliamo l'esercito la protezione civile anche la polizia dai ..... tanto non servono a un cazzo no? Però quando vengono giù le montagne sono esercito e protezione civile che hanno le attrezzature più efficaci per la ricerca e salvaraggio, quando ci sono esondazioni e alluvioni sono esercito e protezione civile che riescono a supportare i vigili del fuoco.... ma tanto i meglio chiudere e risparmiare milioni così che buttare giù i politicanti maia maia che sono a Berna e bellinzona
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Se conoscessi l'attrezzatura delle compagnie di salvataggio non parleresti così: sono indietro di almeno 20 anni. Solo negli ultimi anni ci sono stati alcuni miglioramenti.
Leonardo Valsangiacomo 1 anno fa su fb
Puoi ringraziare la sinistra per i tagli all'esercito.
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Ame sembra che quando succede qualcosa sono esercito e protezione civile che aiutano i pompieri e che hanno i mezzi per le grosse catastrofi.... poi per quel che riguarda l'attrezzatura ce quella nuova ma si preferisce tenerla nei bunker del gottardo in caso di guerra piuttosto che farla utilizzare per esercizi perché la politica dei nostri deputati è quella di far esercitare i militi su attrezzature vecchie che possono essere sostituite a poco che far usare quelle nuove
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Leonardo Valsangiacomo Cavolate: sono organizzati con una struttura vecchia di mezzo secolo ed a seconda dell'incorporazione hanno i soldi per fare sparare 500 proiettili di fucile a testa per corso di ripetizione. Ciò che si fa in 19 giorni ai corsi di ripetizione nel settore pubblico privato si farebbe in 10 giorni scarsi. L'esercito è pieno di sprechi.
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Su questo ti do ragione ci sono un sacco di sprechi che si possono evitare.... i corsi ripetizione sopratutto dovrebbero essere fatti per tenersi in allenamento e rispolverare ciò che si è imparato alla scuola reclute.... e basterebbero 10 giorni mica 20.... ma anche sta cosa di avere aerei camion e altre migliaia di mezzi fermi nei bunker in caso di guerra è una gran cagata
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Igor Rigotti Riguardo l'attrezzatura nuova delle truppe di salvataggio è in sostituzione ed in fase di test perché è stravecchia ed in alcuni casi cadeva letteralmente a pezzi e per le catastrofi varie unità di materiale sono collocate in punti strategici come gli aeroporti principali. Vedremo se arriveranno a fornire ai soldati dei guanti da lavoro che non siano da giardiniere. A Quinto fino a qualche anno fa c'era un punto di presa e riconsegna del materiale, che oggi di solito per le compagnie del Battaglione 3 avviene nel Canton Berna, vicino alla caserma dove si fa la scuola reclute come soldato di salvataggio, cioè a Wangen a.d. Aare. Per il resto concordo, l'esercito è utile, in particolare tutto ciò che è salvataggio, zappatori, trasmissioni, polizia aerea, ma per com'è organizzato oggi è una macchina inefficiente che spreca soldi.
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Lo so.... io ho fatto istruzione di cucina da campo con attrezzatura del 1940 una vergogna quando ci sono i container cucina nuovi di pacca chiusi sottochiave nei bunker ....
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Basta eliminare l'esercito e creare una protezione civile efficiente
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Ha ha una nazione senza esercito?
Cinzia Cattaneo Airaghi 1 anno fa su fb
Fabien Collen Questi sì che è un idea geniale!! Poi viviamo tutti in pace felici e contenti vero? Poi eliminiamo anche la polizia, perchè sotto Natale siamo tutti bravi e buoni vero ?
Pedraita Maurizio 1 anno fa su fb
Fabien Collen cambia musica
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Cinzia Cattaneo Airaghi, visto le guerre in Svizzera negli ultimi 100 anni.....???
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Aheeeee Pedraita ???
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
L'esercito non serve solo per le guerre..... mente ristretta devo dire.... L'esercito serve per la sicurezza in manifestazioni, per supporto alle varie forze dell'ordine di soccorso e del genio civile ..... via l'esercito bisogna istituire altre forze o ingrandire quelle esistenti quindi riorganizzare l'esercito evitando gli sprechi è la cosa più sensata
Sandro Zala 1 anno fa su fb
L'esercito NON si tocca, e non verrà mai soppresso. Venite da noi in Engadina e Val Bregaglia, chi pensate che stia lavorando in queste settimane per sistemare la frana scesa in agosto ??? Come successe nel '97 sempre da noi nei GR in Valposchiavo, anche in quel caso fu esercito a sistemare le cose...
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Fabien Collen Se non sai le cose non parlare.
Fabien Collen 1 anno fa su fb
L'esercito serve per la guerra. Per tutti gli altri compiti serve una protezione civile. A cosa servono le armi? A sparare nel lago di Locarno quando piove? O a sparare nei fiumi quando sono in piena? Oppure a sparare alla frana ????
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Fabien Collen Ancora insisti. Non solo ti dimostri ignorante, ma pure arrogante perseverando nell'errore e parlando per sentito dire. Secondo te a che cosa servono le compagnie di salvataggio e di zappatori? Non sai nemmeno che l'esercito serve come forza d'appoggio alle forze civili, non si sostituisce ad esse perché essendo di milizia necessita di un tempo di mobilitazione.
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Luca Verdini, la protezione civile italiana, una Delle migliori al mondo, non è un esercito. E hanno anche loro gli zappatori e le compagnie di salvataggio.
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Fabien Collen Per favore, non parlare della Protezione civile italiana che è organizzata e diretta da degli incapaci, tanto da fare sembrare efficiente l'esercito svizzero. In ogni caso ogni Paese è organizzato a modo suo.
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Chiameranno te ad organizzarla ???. Comunque gli 8 miliardi per gli aeroplanini dell'esercito potevano usarli per aiutare i profughi
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Fabien Collen Non credo proprio, dato che in Italia quei posti sono destinati ai raccomandati tramite scambi di favore mentre le menti migliori devono andare all'estero per emergere e trovare la meritocrazia. Gli aeroplanini, ancora da vedere quanto spenderanno, servono per la polizia aerea ed un progetto sensato di sostituzione è necessario dato che gli aerei attuali pure con tutta la manutenzione possibile non sono più adatti, sicuri e performanti, per questo servizio e la loro manutenzione sta diventando impossibile.
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Polizia aerea in orari d'ufficio ? ????
Giacomo Berna 1 anno fa su fb
Se vengono giu montagne vengono a salvarti con il fucile?
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Salvare i profughi da cosa?piuttosto che darli ai profughi ci sono migliaia di svizzeri che hanno bisogno .... La protezione civile italiana è la migliore al mondo eppure l'anno scorso sono stati i privati ticinesi che hanno inviato i mezzi spazzaneve per sgomberare le strade..... dai fammi il piacere
Fabien Collen 1 anno fa su fb
I soldi per aiutare gli svizzeri possono prenderli dai Panama papers. Ci sono miliardi .
Luca Verdini 1 anno fa su fb
Fabien Collen A parte la questione della gestione del finanziamento federale da parte dell'esercito che è parecchio migliorabile, forse non hai in chiaro che per formare un numero sufficiente di piloti e nel contempo eseguire 24/7 le operazioni di polizia aerea serve, fra l'altro, un dato numero di aerei. Come al solito ti dimostri ignorante, dato che non sai che l'intenzione per i prossimi anni è proprio di avere una polizia aerea attiva 24/7 sostituendo gli aerei. Oppure preferisci che affidiamo la nostra sicurezza dei cieli ai Paesi confinanti occupati dagli Stati Uniti al loro prezzo? Magari dall'Italia, che dopo più di mezzo secolo dalla fine della Seconda guerra mondiale ospita ancora basi statunitensi sul proprio territorio senza che nessuno possa accedervi e che nemmeno il governo abbia la più pallida idea di che cosa accada all'interno?
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
I finti profughi di oggi si possono aiutare a casa loro in Svizzera abbiamo cose più urgenti che "aiutare" certa gente che scappa dalla galera e dalla.voglia di fare
Niko Storni 1 anno fa su fb
Faccio notare che se lo spazio aereo non è controllato 24/7 è a causa dei tagli voluti dalla sinistra a cui si vuole rimediare nei prossimi anni. Già a partire dal 2018 la copertura aerea sarà di diverse ore in più.
Cinzia Cattaneo Airaghi 1 anno fa su fb
Igor Rigotti Igor....lascia perdere. Non c'è peggior sordi di chi non vuol sentire. Non ti darà mai ragione. Io non rispondo, non ne vale la pena. Probabilmente anche l'esercito va aggiornato, ma da qui a dire di toglierlo !! Sono figlia di un maggiore dell'esercito svizzero, e se avessi potuto a 20 anni il militare l'avrei fatto, ma come donna ai tempi si era escluse.
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
P.S. :Nulla di nuovo sotto il sole
tip75 1 anno fa su tio
sarebbe ora che chiudessero questi tiri sparsi ovunque e ne facessero uno solo magari sul ceneri. e’ assurdi che al fine settimana ci siano esaltati che sparano e rompono i marroni a tutta la popolazione.
pontsort 1 anno fa su tio
@tip75 Visto che gli spostamenti sono piu facili di una volta, alcuni si potrebbero anche chiudere. Ma uno solo per tutto il ticino mi sembra eccessivo. Vorrebbe dire che uno di cevio o airolo che vuole andare a sparare deve andare fino al ceneri. A questo punto facciomone uno solo a bern per tutta la svizzera....
Davide Pereira 1 anno fa su fb
Hanno un (in)utilità pari al loro costo. Ma evidentemente molti ci si ingrassano sopra... intanto dal 2018 l esercito pare si ridimensionerà. Spero sia un primo passo verso l abolizione!
Niko Storni 1 anno fa su fb
aspetta e spera! non capitera' in un futuro prossimo. E comunque purche' tu sappia, questi soldi sono fatti circolare in Svizzera, ovvero danno lavoro a noi persone comuni, cosa che quelli del PS non riescono ad afferrare
Niko Storni 1 anno fa su fb
anzi, forse afferrano e vogliono aumentare cosi' i fondi per l'EU hahaha
Davide Pereira 1 anno fa su fb
Onestamente trovo che questi soldi potrebbero essere fatti girare in maniare piu utile e profiqua anziche continuare a giocare ai soldatini! Per non parlare della loro capacità di organizzazione pari a 0. Ma è semplicemente la mia opinione, come tu hai la tua... come per tante altre questioni potremmo continuare a discuterne per settimane senza mai arrivarne a una ?
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Pereira abbiamo già votato sullesercito. Passa oltre va
Campana Davide Anna 1 anno fa su fb
Speriamo di no ???
Alessandro Mathieu 1 anno fa su fb
Lo spero pure io, sarebbe finalmente ora
Stephan Kesslinger 1 anno fa su fb
Fatti circolare in Svizzera? Ma se tutto viene comprato da stati uniti ed unione europea? Dai.. Non fatemi ridere. ?
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Stephan Kesslinger mai sentito parlare di compensazioni? Quanta ignoranza
Sandro Zala 1 anno fa su fb
Intanto nelle nostre valli grigionesi in questo sono i militari che stanno lavorando, per sistemare la frana che ha devastato Bondo. Se fosse x i socialisti l'esercito sarebbe già un ricordo, ma x fortuna che ha livello nazionale l'85% è Pro milizia ? Andate a far la scuola reclute invece di sparare minchiate
Prinz Eugen 1 anno fa su fb
Basta con il partito $ociali$ta, mettiamolo al bando !!!!
Prinz Eugen 1 anno fa su fb
Dottor Crosta Buona Sera !!! ?
Nicola Raduazzo 1 anno fa su fb
Socialisti...... con questo atteggiamento provocano solo l’effetto contrario...
Wunder-Baum 1 anno fa su tio
Premetto di aver sempre partecipato con impegno ai miei obblighi militari, compreso il tiro obbligatorio. L'argomento del tiro obbligatorio è molto delicato ! A questo punto è necessario anche pensare se il nostro paese deve mantenere la logica di "esercito obbligatorio" rivolto a tutti e non invece pensare ad un altro tipo di esercito. Diversi paesi come l'Italia, la Polonia hanno eliminato, da anni, la leva obbligaria, pensando ad un esercito molto più focalizzato ! Comprendo che si tratta di un cambiamento radicale nelle nostre tradizioni, ma i tempi odierni e la situazione richiedono delle riflessioni anche in questo ambito !
Sandro Zala 1 anno fa su fb
Il PS può proporre quello che vuole, e come sempre verranno presi a pesci in faccia dalla popolazione. Le società di tiro, come l'esercito non si toccano ?
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Ben detto!
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Ooooh
Luigi Carenini 1 anno fa su fb
Strano che non siano quelli che fanno socialismo col borsello altrui ad inventarsi certe stronzate.....??????????
Dony Martignoni 1 anno fa su fb
La solita M...gros rosa!!!
Niko Storni 1 anno fa su fb
ma il PS non ha di meglio a cui pensare?
Dony Martignoni 1 anno fa su fb
Il suo motto è: " amo rompere i cocones"
Campana Davide Anna 1 anno fa su fb
E deve inventarsi dove può mangiare soldi ????
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Potrebbero usare i soldi dell'esercito per aiutare i profughi
Niko Storni 1 anno fa su fb
O forse anche no. Quei soldi li preferisco dati a noi che ai profughi perché ancora un qualche taglio e noi siamo messi peggio dei profughi pagando AVS e cassa malati!
Fabien Collen 1 anno fa su fb
Che taglia sono Udc/lega è partiti borghesi.
Niko Storni 1 anno fa su fb
Mah sinceramente non saprei. Quello che descrivi tu come taglio è sicuramente una cosa di sinistra e incide su molti ma molti posti di lavoro in Svizzera
TOP NEWS Svizzera
BERNA
8 ore
Sparatoria nel sottopassaggio, una persona in ospedale
Non è chiaro se l'uomo armato sia ancora a piede libero o se sia già stato assicurato alla giustizia
GINEVRA
10 ore
Quelle munizioni in fondo al Lemano che preoccupano
Si parla di centinaia di tonnellate, depositate dalla società Hispano-Suiza negli anni '50 e '60
SVIZZERA
10 ore
Bocciata l'estradizione, ma resterà in cella a Sion
L'uomo, cittadino cinese, è stato arrestato in Svizzera a giugno. È nel mirino del Dipartimento di giustizia americano
SVIZZERA
11 ore
Medicinali, una "fattura" record da 7,8 miliardi nel 2018
Nuovo primato per i medicamenti a carico dell'assicurazione di base. L'aumento dal 2010 è stato pari al 46%
SVIZZERA
12 ore
Morte da amianto, la giustizia dovrà riesaminare il caso
Il Tribunale federale ha parzialmente accolto il ricorso della famiglia di un ferroviere, deceduto nel 2004
BERNA
12 ore
Thule richiama alcuni tendalini da camper
Il rischio? Infortunio o lesioni
SVIZZERA
12 ore
I passeggeri svizzeri non sentono l'effetto Greta
Swiss non ha notato cambiamenti, ma riconosce di percepire alcune «preoccupazioni» da parte della clientela
SVIZZERA
12 ore
«Se Cassis dovesse perdere il seggio non mi aspetto una rivolta in Ticino»
La presidente dei Verdi ha annunciato la propria candidatura per il Consiglio federale. Ecco cosa ne pensa il politologo Nenad Stojanovic
SVIZZERA
15 ore
Uccise il fidanzato "Godzilla", condanna confermata
Inizialmente la donna, che invocava la legittima difesa, era stata assolta. Ma aveva sparato due colpi anche quando lui era a terra inerme
ZURIGO
15 ore
Alle porte il Black Friday, fra successo e qualche critica
In controtendenza è stato ideato il Fair Friday, un modo di fare acquisti più ragionato
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile