20 minutes
SVIZZERA
08.12.17 - 20:350

«Ho dato pane con alcol alla mia bimba»

Un padre amante dei toast ignorava la presenza di etanolo nell'impasto. I distributori si difendono: «Serve per conservare il prodotto»

LOSANNA - «La scorsa settimana ho scoperto che mia figlia non avrebbe mai dovuto mangiare questo pane. L'avviso era scritto con caratteri molto piccoli dietro la confezione». Un giovane padre è venuto a sapere dopo diverso tempo che i toast che preparava con tanto amore alla sua bimba di 4 anni in verità non le facevano benissimo. Sì perché il pane con cui preparava i succulenti spuntini conteneva alcol.

Sorpreso e piuttosto arrabbiato, l'uomo ha sfogato tutta la sua frustrazione sui social. «Migros vende pane con alcol (1.5% di etanolo) ma la precisazione che "non adatto ai bambini" è scritta a caratteri microscopici», ha twittato l'uomo. 

Un'osservazione che ha incuriosito i nostri colleghi di 20 minutes che l'hanno girata ai giganti della distribuzione. Lisa Asticher, la portavoce di Migros, dopo aver appreso la storia afferma: «L'alcol viene spruzzato in piccole quantità sul prodotto durante la sua produzione. È un modo per evitare altri conservanti». Secondo il gigante arancione, «la maggior parte evapora quando la confezione viene aperta e il resto scompare durante la cottura». 

A Coop, ad esempio, le frasi «contiene alcol» e «non è adatto ai bambini» appaiono solo quando il prodotto non va riscaldato, spiega il portavoce Ramon Gander.

Le spiegazioni dei due giganti non vanno tanto giù al nutrizionista Patrick Leconte: «Un genitore che compra il pane non può immaginarsi che contenga alcol. L'ideale sarebbe un prodotto senza conservanti. Ma l'industria preferisce i propri introiti alla salute del cliente».

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«L'incompetenza dell'UFSP è un pericolo per la salute e la vita»
L'app SwissCovid è scaricabile da tutti, anche da chi non fa parte del gruppo pilota. Le critiche del legale
GRIGIONI
1 ora
Bimba travolta e uccisa da una scultura: «I genitori non l'hanno lasciata da sola»
Il dramma di Flim il giorno dopo, fra cordoglio e tanti dubbi. Una mamma: «Poteva succedere anche ai miei figli»
SVIZZERA / FRANCIA
2 ore
UBS, il processo d'appello in Francia è rinviato al 2021
La banca è stata condannata in primo grado al pagamento di 4,5 miliardi di euro per evasione fiscale
EUROPA / SVIZZERA
3 ore
Nestlé dovrà cambiare nome ai suoi hamburger vegani
Secondo i giudici dell'Aja la denominazione corrente ricorda in maniera un po' sospetta quella di un prodotto rivale
SVIZZERA
4 ore
La spesa in Italia? Domani non cambia niente
La Svizzera mantiene le limitazioni in entrata «fino a nuovo avviso». Ecco le decisioni del governo federale
SVIZZERA
6 ore
Molestie e mobbing non se ne vanno con il telelavoro
A dirlo è una professoressa dell'Università di Ginevra. Molestare a distanza sarebbe addirittura più facile.
SVIZZERA
6 ore
I giornali tornano nei bar
Caffè e informazione: dal prossimo venerdì sarà di nuovo possibile, come prevede il nuovo piano di protezione
SVIZZERA
6 ore
Solo tre contagi in più di ieri
Il virus nel nostro Paese si diffonde sempre meno.
SVIZZERA
6 ore
Boccata d'ossigeno: Indice PMI in ripresa
I responsabili degli acquisti possono guardare al futuro con più ottimismo
VIDEO
SVIZZERA
8 ore
Quando prelevi al bancomat non lasciarti distrarre
La nuova campagna "Card Security" di Prevenzione Svizzera della Criminalità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile