Keystone
BERNA
05.11.17 - 20:200

Andreas Meyer lascerà la presidenza di FFS Cargo  

L'azienda ha indicato che si adeguerà alla volontà del Consiglio federale, che nella sua seduta di mercoledì scorso aveva fra l'altro chiesto di compiere questo passo

BERNA - Le FFS sostituiranno l'attuale presidente del consiglio di amministrazione di FFS Cargo, Andreas Meyer, con una persona esterna e indipendente. L'azienda ha indicato che si adeguerà alla volontà del Consiglio federale, che nella sua seduta di mercoledì scorso aveva fra l'altro chiesto di compiere questo passo.

Meyer è attualmente CEO delle FFS e parallelamente presidente del cda di FFS Cargo. Prima della presa di posizione del governo, avvenuta sulla base di un rapporto, le FFS si erano dette contrarie ad agire in tal senso, poiché ciò rischierebbe di limitare la flessibilità dell'azienda, ha indicato il portavoce delle Ferrovie, Raffael Hirt, confermando una notizia pubblicata oggi dalla "Sonntagszeitung".

Per il Consiglio federale FFS Cargo non va privatizzata. Il suo consiglio di amministrazione dovrebbe però disporre di maggiore autonomia e il capitale azionario andrebbe parzialmente aperto. Gli obiettivi strategici delle Ferrovie federali vanno pertanto aggiornati.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
49 min

Siamo sempre più spaventati, xenofobi e un po’ omofobi

Lo rivela uno studio universitario. La criminalità è in calo, ma non la percezione che abbiamo di essa. Per la metà degli svizzeri ci sono troppi stranieri, e 3 su 10 non vorrebbero i musulmani

SOLETTA
58 min

Bimba cade da cavallo e perde la vita

Dopo essere stata soccorsa è stata trasportata dalla Rega in ospedale, dove è morta

SVIZZERA
1 ora

«Tassare al 90% i capitali oltre i 2 miliardi»

È l'opinione dell'economista francese Thomas Piketty, contrario alla sacralizzazione della proprietà. «Diminuendo la disuguaglianza aumenterà la crescita economica»

SVIZZERA
1 ora

Swisscom: «Noi non abbassiamo le tariffe»

Le offerte «sono dal nostro punto di vista promozioni temporanee promosse in un mercato saturo», afferma il responsabile delle finanze

SVIZZERA / STATI UNITI
3 ore

Nino ma che combini? Giù i pantaloni davanti alla Casa Bianca

Schurter ha postato su Instagram (e poi rimosso) uno scatto con Lars Forster, Florian Vogel e Kurt Gross, taggando anche Donald Trump. Ora rischia una sanzione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile