Keystone
SVIZZERA / SPAGNA
20.08.17 - 14:400
Aggiornamento : 16:40

«Almeno un jihadista è transitato dalla Svizzera»

L'Ufficio federale di polizia ha confermato che uno dei responsabili dell'attentato a Barcellona ha soggiornato a Zurigo a fine 2016

BERNA - Almeno uno dei membri della cellula jihadista responsabile degli attentati in Catalogna ha soggiornato a Zurigo a fine 2016. Lo ha detto all'agenzia telegrafica svizzera l'Ufficio federale di polizia (fedpol) confermando quanto pubblicato dalla stampa spagnola e ripreso oggi dal sito del Tages-Anzeiger.

Per Cathy Maret, portavoce di fedpol, non è però possibile per il momento sapere se gli autori dei due attentati hanno legami con la Svizzera e se del caso quali. Indagini nella Confederazione sono svolte in collaborazione con le autorità spagnole, come sempre avviene in casi come questo, ha aggiunto.

Secondo il Tages-Anzeiger, che cita la polizia catalana, i sospetti che sono transitati dalla Svizzera sono due, entrambi giovani marocchini. Uno di loro è stato abbattuto nell'attacco avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì a Cambrils, a sud di Barcellona.

Maret ha anche ricordato che la minaccia terrorista rimane elevata in Svizzera. Gli attentati di Barcellona e Cambrils confermano la valutazione della situazione effettuata dal Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC).

2 anni fa A Cambrils «è stata evitata la strage». «Neutralizzata» intanto la capacità di nuocere
2 anni fa È ancora caccia all’uomo: il "leader" 22enne non si trova
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
2 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
3 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
3 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
4 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
ARGOVIA
5 ore
Accoltellato sotto casa: in manette un parente
Il delitto risale a maggio. Da mesi la polizia era sulle tracce dell'omicida
ZURIGO
6 ore
Colpo di scena da Sunrise: annullato l'incontro per acquistare UPC
Si sarebbe dovuta tenere domani l'assemblea generale per acquisire UPC. Ma gli azionisti hanno fatto saltare il tutto
SVIZZERA
6 ore
Eccessi di velocità, vietati ma (a volte) tollerati
Un terzo della popolazione svizzera tollera gli eccessi di velocità sulle strade extraurbane, secondo uno studio dell'Upi
ZURIGO
8 ore
UBS: utile netto in calo, ma meglio del previsto
In particolare emerge una buona tenuta della gestione patrimoniale, anche se tale attività non è riuscita a compensare gli effetti negativi dei tassi bassi e delle incertezze geopolitiche
ZURIGO
8 ore
Accattoni allo svincolo e la polizia dà l'allarme
Fingono una panne e poi chiedono i soldi a chi si ferma, la Cantonale: «Illegale, oltre che molto pericoloso»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile