Fotolia
SVIZZERA
14.08.17 - 06:110
Aggiornamento : 09:42

C'è una grande moria di insetti: pure da noi sono sempre meno

Si stima il 75% in meno nel Continente europeo. E in Svizzera? Molte le specie a rischio e diverse già estinte, e la colpa è anche dei pesticidi

ZURIGO - In montagna non si sentono più i grilli, i maggiolini sono diventati dei fantasmi e le lucciole quando le avete viste l'ultima volta?

L'allarme arriva dalla Germania, più precisamente dall'Associazione entomologica di Krefeld, ma si tratterebbe - scrive la Nzz am Sonntag - di un'emergenza reale anche alle nostre latitudini. Di che stiamo parlando? Di insetti e di biodiversità, stando alle ultime ricerche infatti più di tre quarti della popolazione da sei zampe (e più) in Europa sarebbe scomparsa. 

I dati, recentemente diffusi dall'associazione tedesca che li raccoglie dal 1905, fanno riferimento al 2013. Per quanto riguarda la Svizzera però le cifre a disposizione non sono sufficienti a evidenziare una qualsivoglia tendenza. Il motivo? Le misurazioni sono iniziate 15 anni fa «è ancora troppo presto», commenta l'Ufam, «per un monitoraggio completo ci vuole circa mezzo secolo». Delle 22'300 specie autoctone la confederazione nel 2016 ne ha studiate 2¦774, di queste il 40% sono sulla lista rossa, il 13% a rischio e il 5% è già scomparso.

La colpa? Delle monoculture ma anche dell'utilizzo sempre più massiccio di pesticidi.

Commenti
 
rexlex 2 anni fa su tio
il vostro sarcasmo è direttamente proporzionale all' ignoranza e mancanza di lungimiranza.
daniele77 2 anni fa su tio
@rexlex esagerato...
Bandito976 2 anni fa su tio
Con la liberazione del cibo a base di insetti li avranno mangiati
Pepperos 2 anni fa su tio
Va beneeee Ora uno nuova tassa per lucciole e Grilli e compagnia.... Domani faccio Basilea /Livigno è 80 litri di buon disel.
BRA_Zio 2 anni fa su tio
Ecco come stanno le cose: sono chiaramente tutti i pesticidi e inquinamenti vari. Senza insetti si andrà tutto sul transgenico o cibo da provetta. E anche per la specie umana sarà la fine. Infatti i tumori o le intolleranze in aumento già lo dimostrano. L uomo è l unico essere così stupido da riuscire ad annientare gli altri (uomini ed esseri viventi) distruggendo l ambiente che gli dà la vita. Infatti la sua preoccupazione maggiore nel 2017 è quella di postare selfi sui social. Pieno di sé, egocentrico.
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
7 ore
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
11 ore
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
13 ore
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
15 ore
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
SVIZZERA
18 ore
Non c'è mai stato un inverno caldo come questo
Lo sostengono, dati alla mano, MeteoSvizzera: «Una tendenza che probabilmente continuerà anche in futuro»
FOTO
ARGOVIA
1 gior
Würenlingen ricorda l'attentato di 50 anni fa con 47 morti
Durante la commemorazione sono state deposte corone di fiori e accese 47 candele
FOCUS
1 gior
Crypto, un Grande Fratello tutto svizzero
Tutto quello che c’è da sapere su uno spionaggio internazionale che vede coinvolta una società di Zugo
SVIZZERA
1 gior
Erano sulla nave MS Westerdam, svizzeri in quarantena
I test iniziali sui passeggeri erano risultati negativi, ma un'americana si è ammalata. Segreti i cantoni di provenienza
SVIZZERA
1 gior
«Il roaming è una truffa, è il momento di intervenire»
Lo chiede l'associazione dei consumatori, che vorrebbe limiti massimi di prezzo fissati dal Consiglio federale
SVIZZERA / CINA
1 gior
Tornano altri cinque svizzeri, poi la quarantena
Con loro anche due parenti cinesi. Il periodo di isolamento contro il coronavirus lo faranno sul nostro territorio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile