Lettore 20 Minuten
SVIZZERA
19.07.17 - 18:480

Tra afa, venti impetuosi e grandine

Nel pomeriggio odierno si sono toccati i 34 gradi in diverse località svizzere. Altre regioni sono invece state colpite da forti precipitazioni e da bufere

BERNA - Nel pomeriggio odierno il termometro è arrivato a segnare 33,9 gradi a Sion, 33,8 a Coira e 33,4 a Basilea, informa in un comunicato SRF Meteo. Altre regioni svizzere sono invece state colpite da forti precipitazioni e raffiche di vento impetuose.

Un temporale abbattutosi su Adelboden, località dell'Oberland bernese, ha scaricato a terra 47 millimetri di pioggia in neanche mezz'ora. La perturbazione si è poi diretta verso la Svizzera centrale.

A Lucerna sono invece state osservate folate di vento fino a 111 chilometri all'ora. Il maltempo, accompagnato in alcuni casi pure da grandine, dovrebbe imperversare soprattutto sulle Prealpi anche stanotte.

Altrove l'afa ha raggiunto notevoli picchi e solo la spessa coltre di nubi formatasi col passare delle ore pomeridiane ha impedito di registrare temperature ancora più elevate, rileva SRF Meteo. Il caldo si è spinto fino ai Grigioni, con la colonnina di mercurio in alcuni casi ben oltre i 30 gradi. A Davos è bastato raggiungere quota 25,9 per stabilire un nuovo record annuale.

Un fronte di aria più fresca è invece atteso sulla Svizzera per domani, quando le massime dovrebbero attestarsi fra i 25 e i 29 gradi, anche se l'umidità impedirà di approfittare a fondo di queste temperature più gradevoli, conclude la nota.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
25 min
Mancano macchinisti, le FFS sopprimono alcuni treni
La crisi del coronavirus ha ulteriormente messo in difficoltà le Ferrovie federali.
SVIZZERA
2 ore
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
2 ore
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
3 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
3 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
4 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
5 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
SVIZZERA
7 ore
Vaccino, accordo più vicino: «Questione di ore»
La Svizzera sta per concludere un contratto d'acquisto per la fornitura del farmaco che viene sviluppato da Moderna.
VAUD / FRANCIA
17 ore
Sedicenne vodese annegato a Marsiglia
Il giovane si trovava nel sud della Francia con la famiglia. Sotto shock i suoi compagni di classe
SVIZZERA / BELGIO
20 ore
Il Belgio toglie Vaud e Vallese dalla zona rossa
Da domani i cittadini belgi potranno tornare in vacanza nei due cantoni romandi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile