BERNA
13.07.17 - 18:130
Aggiornamento : 14.07.17 - 19:57

La raccolta di plastica domestica? Costosa e poco ecologica

Questo il risultato di uno studio realizzato dalla società Carbotech e dall'UMTEC, istituto dell'Università di Rapperswil

BERNA - La raccolta di plastica proveniente dalle economie domestiche svizzere comporta vantaggi per l'ambiente solo modesti, a cui per di più fanno da contraltare spese elevate. È questo il risultato di uno studio realizzato dalla società Carbotech e dall'UMTEC, istituto dell'Università di Rapperswil (SG), che hanno reso noto i risultati in una nota congiunta odierna.

L'indagine, denominata Riciclaggio e valorizzazione della plastica, è stata commissionata da otto amministrazioni cantonali (AG, BE, BL, BS, GR, SG, TG, ZH), dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) e da varie associazioni. Ha evidenziato come il rapporto costi-benefici della raccolta di questo materiale, per lo più in mano a enti privati, resti inferiore a quello generato dalle bottiglie di PET.

Una nuova modalità di raccolta dei rifiuti di plastica offrirebbe benefici all'ambiente, fa sapere il comunicato, pur se nel complesso piuttosto limitati. Inoltre, metterla in opera sarebbe dispendioso. Il potenziale vantaggio ecologico equivarrebbe all'incirca a quello ottenibile con una riduzione di 30 chilometri sul totale percorso in auto da ogni abitante in un anno, si precisa. Ma un'eventuale innovativa forma di smaltimento comporterebbe costi tripli (750 franchi per tonnellata) rispetto al metodo attuale con appositi sacchi (250 franchi per tonnellata).

Gli autori della ricerca ricordano che solo parte della spazzatura in plastica può essere riconvertita e reintrodotta nel ciclo produttivo industriale, mentre il resto viene smistato e avviato all'ottimizzazione energetica nei cementifici oppure sottoposto a trattamento termico nei termovalorizzatori, ricavandone così corrente elettrica e calore.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTOGALLERY
ZUGO
2 ore

Festa di lotta svizzera: iniziati i giochi che contano

Il momento "clou" è atteso per domani pomeriggio con l'assegnazione del titolo di "re della lotta"

STATI UNITI
3 ore

L'incendio nel magazzino Amazon? Colpa dei pannelli solari Tesla

Per la società di Elon Musk si tratta di uno schiaffo dopo l'azione legale avviata da Walmart

BERNA
4 ore

Accordo commerciale tra AELS e Mercosur

L'accordo consente lo scambio di merci tra la Svizzera e i paesi dell'America meridionale senza dazi doganali

ITALIA / SVIZZERA
5 ore

Scassinano le macchinette a scuola e scappano sull’auto svizzera

L’inseguimento è proseguito per diversi chilometri. Due persone sono finite in manette, uno di loro è residente nella Confederazione

FRIBURGO
17 ore

Nel seminterrato con un'arma, parte il colpo e uccide un 14enne

I due ragazzini stavano maneggiando la pistola quando un proiettile è esploso ed è finito nel petto di uno di loro

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile