tipress
BERNA
06.07.17 - 15:540

Diritti TV, per l'anno prossimo è ancora tutto in chiaro

Gli appassionati di calcio potranno vedere ancora una partita di UEFA Champions League e una di UEFA Europa League a settimana

BERNA - Gli appassionati di calcio potranno ancora vedere in chiaro una partita di UEFA Champions League e una di UEFA Europa League a settimana. La SSR ha infatti trovato un accordo per continuare a trasmettere in diretta e in esclusiva le grandi competizioni europee dalla stagione 2018-19 fino al 2020-21. L'intero pacchetto di diritti della SSR comprende la diffusione alla televisione, alla radio e sui media online.

Ogni mercoledì RSI, RTS e SRF potranno dunque trasmettere una partita di una squadra elvetica oppure, in assenza di quest'ultima, un altro incontro di Champions League scelto in base a compromessi tra le tre regioni linguistiche, indica oggi la SSR.

Inoltre il pacchetto contiene numerosi diritti di utilizzo a posteriori delle altre partite disputate anche di martedì, ad esempio le migliori azioni e le reti della serata oppure la possibilità di diffondere in differita gli incontri nella loro durata integrale.

Al giovedì, sempre dalla stagione 2018-19, è prevista la diretta di un incontro di Europa League nel caso in cui sia impegnata una squadra svizzera. Anche dopo l'eventuale eliminazione delle squadre elvetiche, la SSR potrà mandare in onda una partita per girone, mentre gli altri incontri del giorno potranno essere trasmessi da SRF, RTS e RSI sotto forma di riepiloghi oppure in differita.

L'introduzione di nuovi concorrenti nel mercato svizzero dei diritti televisivi ha messo in discussione la possibilità, per la SSR, di trasmettere in chiaro le grandi competizioni calcistiche europee.

Attualmente e fino al termine della prossima stagione, alla SSR è concesso far vedere, come succede da tempo, due partite di Champions League a settimana e l'Europa League al giovedì.

A partire dal 2018-19, la SSR avrà invece il diritto di trasmettere la Champions League in diretta solamente al mercoledì, per un totale di 31 serate, avendo inoltre la priorità nei confronti di Teleclub - detentore dei diritti per il triennio in questione - per quanto riguarda la scelta delle partite da mostrare.

La SSR come già accaduto in passato, ha acquisito i diritti in modo co-esclusivo, dunque una partita visibile in chiaro potrà essere trasmessa parallelamente a pagamento da Teleclub. La SSR ha deciso di non divulgare i dettagli contrattuali e le condizioni quadro finanziarie dell'accordo.

TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
I "no pass" riempiono la Bundesplatz
Migliaia di manifestanti si sono rinuniti oggi pomeriggio davanti a Palazzo Federale
VAUD
4 ore
UDC in assemblea: tre "no" e una risoluzione contro le città di sinistra
Marco Chiesa ha poi scoccato alcune critiche al Consiglio federale, sulle restrizioni e sull'energia
ZURIGO
5 ore
Investito sulle strisce, non ce l'ha fatta
Un 77enne ha perso la vita in seguito alla collisione con una vettura
SAN GALLO
8 ore
Un gatto fa schiantare la Maserati
Sfortunato incidente questa notte nel canton San Gallo
FOTO
CANTONE/SVIZZERA
18 ore
«Si faccia di più per il clima»
Le manifestazioni si sono svolte in tutta la Svizzera. Gli attivisti hanno fatto sentire la loro voce anche a Bellinzona
NEUCHÂTEL
22 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
1 gior
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
1 gior
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
1 gior
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
1 gior
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile