archivio Keystone
ZURIGO
06.07.17 - 15:380

Sei cresciuto in fattoria? Ecco perché non hai allergie

Uno studio dell'Università di Zurigo ha messo in risalto i vantaggi dei contatti fra bambini e animali

ZURIGO - Ricercatori svizzeri hanno fatto luce sul meccanismo che protegge i bambini cresciuti in fattoria dalle allergie e dall'asma. Non sono soltanto i microbi a favorire l'effetto protettivo, ma in primo luogo una molecola diffusa da animali come mucche e gatti.

L'aumento dei casi di allergia o asma fra i più piccoli sarebbe favorito, secondo la teoria più diffusa, dagli ambienti sempre più puliti e sterili.

Una ricerca effettuata all'Università di Zurigo, in collaborazione con il Center for Allergy Research and Education (CK-CARE) di Davos (SG) e l'Ospedale pediatrico di San Gallo, mette in risalto i vantaggi dei contatti che i bambini hanno con gli animali. Questi trasmettono loro molecole di acido salico (Neu5Gc), che favoriscono una reazione immunitaria.

Per il loro studio, i ricercatori diretti da Remo Frei hanno misurato la concentrazione di anticorpi nel sangue e i casi di asma su un campione di 1000 bambini.

I risultati, pubblicati sulla rivista scientifica "Journal of Allergy and Clinical Immunology", hanno mostrato che i bambini che crescono in fattoria "hanno un concentrazione di anticorpi contro la molecola Neu5Gc molto più alta e sono meno soggetti a soffrire di asma". La scoperta potrebbe aprire la strada a misure di prevenzione da estendere a tutti i bambini, scrive Frei nella nota.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
hush 3 anni fa su tio
VERISSIMO
madras 3 anni fa su tio
Che scoperta più la casa e pulita con Napisan e Lisoform i nostri figli vivono nella bambagia e si ammalano di più, Un tempo cera la famosa acqua da bugada o candegina e non ci lavavamo le mani ogni 5 minuti per mangiare la cioccolata dopo aver giocato alla terra o cose varie. ed avevano meno allergie e lalattie varie.
F.Netri 3 anni fa su tio
Tutto vero, ma questo sembra valere solo per l'asma. E' però altrettanto ero che, nella tanto blasonata realtà contadina, la speranza di vita era nettamente inferiore a quella attuale.
sedelin 3 anni fa su tio
interessante! in effetti i bambini di 50-60 anni fa, ora adulti e che per la maggior parte hanno vissuto una realtà contadina, sono tuttoggi sani e ben protetti dalle varie epidemie.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
15 min
Da Wuhan a Lucerna passando per il Ticino... in gennaio
Il gruppo di turisti cinesi ha attraversato la Svizzera, anche in treno. Al rientro, quattro erano positivi al tampone
SVIZZERA
1 ora
Presto faremo le tasse via computer (e senza firma)?
Il Nazionale è d'accordo ma la discussione ora va agli Stati, fra i contrari c'è l'UDC che teme per la sicurezza
BERNA
1 ora
I manifestanti pro clima devono andarsene «entro mezzogiorno»
L'ordine arriva dal Municipio di Berna, in caso contrario i poliziotti c'è la possibilità che la polizia usi la forza
ZUGO
4 ore
Invia fatture (false) per 900'000 franchi, e loro gliele saldano
La cybertruffa ha ingannato la contabilità di un'azienda zughese, è bastato spedirle con il nome e cognome del capo
FOTO
BERNA
5 ore
La protesta in Piazza Federale non ha turbato la Sessione autunnale
Gli attivisti per il clima hanno affermato che non cercano lo scontro, piazza liberata per il mercato di domani
BERNA
6 ore
Il coronavirus limita la nostra libertà?
L'emergenza sanitaria ha cambiato radicalmente le nostre vite.
SVIZZERA
6 ore
Swiss, con l'orario invernale l'attività aumenterà meno del previsto
L'obiettivo era di arrivare a circa la metà del normale programma di volo
SVIZZERA
7 ore
Scendono gli averi a vista: è la prima volta da giugno
Da allora erano stati osservati 13 aumenti consecutivi, portando il parametro a un valore record di 704,1 miliardi
SVIZZERA
7 ore
Gli attivisti «non disturbino la sessione»
La Città di Berna prende posizione sulla manifestazione non autorizzata su piazza federale.
SVIZZERA
8 ore
Abbattuto il muro dei 50'000 casi
Il 3.96% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile