Keystone
ZURIGO
22.06.17 - 17:480

Il nuovo aereo Swiss: una settimana di vita e già due panne

Inaugurato mercoledì scorso ha dovuto interrompere due volte il suo volo ed essere deviato su Zurigo per essere riparato

ZURIGO - Una settimana dopo essere stato inaugurato, il nuovo aereo di Swiss ha già avuto dei problemi. Nel giro di tre giorni, il velivolo Bombardier CS300 ha dovuto interrompere due volte il proprio volo ed essere deviato su Zurigo per essere riparato.

«Si tratta di uno sfortunato e spiacevole incidente», ha dichiarato giovedì un portavoce di Swiss. La prima volta che l’aereo ha dovuto interrompere il suo volo è stata domenica scorsa. Decollato a Ginevra in direzione di Londra, il velivolo ha dovuto effettuare una virata quando si trovava già sopra la Manica e tornare a Zurigo per un atterraggio d’emergenza.

Due giorni dopo, martedì, un volo fra Ginevra e Nizza è stato dirottato sempre su Zurigo. L’inaugurazione del CS300 era avvenuto otto giorni fa. Entro la fine dell’anno, la compagnia lancerà ogni mese un nuovo apparecchio di questo tipo dall’aeroporto di Ginevra.

Sicurezza elevata - Incidenti di questo tipo sono rari. «La sicurezza della serie CS Bombardier è molto elevata», spiega Swiss. Secondo la compagnia, le ragioni di queste interruzioni provengono da alcune irregolarità nel reattore di sinistra, nel caso avvenuto domenica scorsa, e di destra, in quello di martedì. Gli aerei sono stati deviati a Zurigo in quanto nella città sulla Limmat ci sono migliori possibilità per riparare gli aerei. I passeggeri sono stati trasportati alle loro destinazioni o con degli altri collegamenti, o con dei un volo specifico.

 

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Franco Nisiel Rojas 3 anni fa su fb
Per questo viaggio con AirBerlin
Nicklugano 3 anni fa su tio
Sarà poi un Bombardier tarocco, acquistato via Internet in Cina....
vulpus 3 anni fa su tio
Ma è per questo che hanno 2 motori : uno è sempre di scorta!
maocr 3 anni fa su tio
Prima il motore di destra ,poi sinistra ,in teoria dovrebbe essere finita visto che i motori sono 2. La sicurezza molto elevata,2 motori 2 guasti. Vedremo quando "lanceranno" un'aereo ogni mese????
francox 3 anni fa su tio
Stanno discutendo con la Bombardier per l'acquisto di aerei militari..
tip75 3 anni fa su tio
avendo due motori e sapendo che ha avuto problemi a entrambi è davvero rassicurante...
Tiziano Regazzoni 3 anni fa su fb
Così a risparmiare.......una volta Swissair era uno dei nostri fiori all'occhiello, poi grazie a certi intrallazzatori, questi sono i risultati......!
Reddy Red 3 anni fa su fb
Ma stiamo scherzando ... qua c'è di mezzo il frontaliere io lo so Hahahaha era una battuta scherzavo comunque dai non può succedere una cosa così è troppo una vergogna ???
Susy la Delfa 3 anni fa su fb
Meglio costruire orologi in Svizzera?
Reddy Red 3 anni fa su fb
+ formaggio ????
Gery 3 anni fa su tio
Beh bisognerebbe mettere in circolazione solo aerei collaudati e sicuri mica siamo su strada che chiamo il TCS
Sarah Özyalçin-Caravatti 3 anni fa su fb
Pora svizzera
Dejan Savic 3 anni fa su fb
Patti chesuccede fra
Saskia Castelnuovo 3 anni fa su fb
Sandra Castelnuovo.....
Sandra Castelnuovo 3 anni fa su fb
?
Mi Pa 3 anni fa su fb
"Bella" pubblicità...fidarsi?
Davide Valentini 3 anni fa su fb
Può succedere con i primi voli e, se l'aereo torna a Zurigo nonostante abbia percorso il 70% del viaggio dimostra che il problema non è serio. Zurigo, essendo hub, è solamente il luogo migliore per la manutenzione.
Danilo Pellegrinelli 3 anni fa su fb
esatto
Danilo Pellegrinelli 3 anni fa su fb
c'è poco da ridere, vedi @matteo degli agli che evidentemtne è poco esperto di aviazione civile
Danilo Pellegrinelli 3 anni fa su fb
Swiss International Air Lines è stala la prima compagnia aerea a possedere questo nuovo tipo di aereomobile, e, al momento una delle 2 o 3 compagnie in tutta Europa a possederli, ovvio che atterando a Londra non sarebbe stato di grande aiuto per la manutenzione
Mi Pa 3 anni fa su fb
Frega un c***o se sei guru di aviazione civile o meno, ma come passeggero/a vorresti sentirti al sicuro.....viaggi tu con un aereo che ha problemi 2 volte su 3 voli.....io no grazie.
Danilo Pellegrinelli 3 anni fa su fb
Mi Pa io non sono un guru di aviazione... ma probabilmente molto piu' afferrato di te. i motori non hanno mai avuto incidenti gravi, hanno sempre funzionato e non si sono spenti, non hai idea di quanti voli quotidianamente in tutto il mondo hanno queste avarie, entro i limiti di sicurezza. la tua frase 'come passeggero vorrei sentirmi al sicuro' è alquanto banale
Mi Pa 3 anni fa su fb
Oltre al fattore sicurezza che, nonostante il sig. top gun ne saprà certo meglio di me, 2 su 3 rimane un dato allarmante poi quale sia il problema, beh parliamo di una compagnia che si vanta dello Swiss quality, prima di farci salire i civili dovrebbero testarli maggiormente e portare i correttivi, ma oggi si sa che il tempo é denaro. In secondo luogo se un passeggero ha un programma scali e deve prendere un altro volo e/o essere in un certo posto alla tal ora, ciao....
navy 3 anni fa su tio
I grandi cambiamenti si notano, spesso, da fatti quasi irrisori.....50 anni fa avevamo meno ingegneri ma più umiltà e figure simili erano una rarità. Un mondo di scuse e poche, rare ammissioni di colpe con, alla fine, licenziamenti.
Romy Ribi 3 anni fa su fb
Magari hanno spostato la fabbrica in Cina?... ???
Samuel Ribi 3 anni fa su fb
Ci sei quasi, mamma. Inizia con la C e finisce con la a, ma non è la Cina ;-)
Romy Ribi 3 anni fa su fb
Samuel Ribi ???
Samuel Ribi 3 anni fa su fb
Canada
Romy Ribi 3 anni fa su fb
Samuel Ribi ??
GI 3 anni fa su tio
Beh fosse stato urgente avrebbe chiesto di atterrare prima .....certo che il costruttore non sta facendo una gran bella figura...Non c'è due senza tre.....a quando la prossima, spero senza conseguenze come finora ??
gigipippa 3 anni fa su tio
@GI Purtroppo è la prassi della globalizzazione degli ultimi 25 anni. I costruttori o meglio venditori con gli azionisti si magnano il capitale, i lavori di progettazione e di realizzazione vengono frammentati sotto forma di consorzio e sub- appaltati, i primi clienti sono coloro che testano il prodotto. Nei casi gravi i responsabili svaniscono, la casa madre facilmente si discolpa.
Matteo Degli Agli 3 anni fa su fb
Cioè arriva fino a sopra la manica e torna indietro fino a Zurigo?? ???
Equalizer 3 anni fa su tio
Diciamo che se con un'auto hai un problema accosti, con l'aereo finché va bene torni giù alla peggio vieni giù.
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
1 ora
Assalto al portavalori, malviventi in fuga senza bottino
La polizia solettese ha avviato un'importante operazione di ricerca.
BERNA
1 ora
A Berna i ristoranti dovranno chiudere prima
Il cantone ha deciso un ulteriore inasprimento delle misure di protezione contro il coronavirus.
SVIZZERA
3 ore
Sempre meno svizzeri disposti a vaccinarsi
Un sondaggio dell'Ufsp rivela che la percentuale dei favorevoli è crollata dal 60% di marzo al 49% di ottobre.
BERNA 
4 ore
«Evitiamo di annullare tutti i progressi fatti finora»
L'UFSP è consapevole che la gente si sta stancando delle misure restrittive e invita a tenere duro
SVIZZERA
4 ore
Blick bacchettato per violazione della privacy
Il quotidiano ha pubblicato dati privati di una donna, rendendola facilmente identificabile.
SVIZZERA
7 ore
Altri 4'312 casi, 209 ricoveri e 141 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 27'266 test, con un tasso di positività del 15,8%.
SVIZZERA
7 ore
Tutti in montagna per sfuggire al virus, è boom di interventi del soccorso alpino
Lo confermano i dati del Club Alpino Svizzero che ha pubblicato i dati dei primi nove mesi del 2021
SVIZZERA
8 ore
Verde metallizzato, ecco la nuova vignetta autostradale
Costerà come sempre 40 franchi e sarà valida dal primo dicembre al 31 gennaio 2022.
SVIZZERA
8 ore
Un occupato su quattro in Svizzera lavora per una multinazionale
Fra il 2014 e il 2019 il numero di posti di lavoro nelle imprese a controllo cinese è più che settuplicato
SVIZZERA
9 ore
L’esperto: «Feste a Capodanno per mantenere le persone felici»
C’è chi esorta a revocare il coprifuoco in occasione dell’ultimo dell’anno. «Le restrizioni sono un pericolo sociale»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile