Archivio Tipress
SVIZZERA
21.06.17 - 10:290
Aggiornamento : 11:17

Possibile l'analisi genetica degli embrioni

Da settembre sarà possibile eseguire una diagnosi preimpianto in modo da rilevare eventuali malattie ereditarie gravi o anomalie

BERNA - Dall'inizio di settembre sarà possibile anche in Svizzera eseguire la diagnosi preimpianto (DPI) sugli embrioni pronti per essere introdotti nell'utero in modo da rilevare malattie genetiche ereditarie gravi, come la mucoviscidosi, o anomalie genetiche come la trisomia 21.

Lo ha deciso oggi il Consiglio federale mettendo in vigore la revisione della legge sulla procreazione assistita, accolta dal popolo il 5 di giugno 2016, e le relative ordinanze di esecuzione.

La legge vieta l'utero in affitto, la fecondazione volta a selezionare un cosiddetto bambino salvatore per la donazione di tessuti a fratelli malati, la scelta del sesso del futuro figlio o del colore degli occhi.

La normativa dovrebbe ridurre anche i costi e la durata del trattamento. Potendo infatti sviluppare fino a 12 embrioni, la rivista legge dovrebbe permettere di selezionare quello che ha più possibilità di sopravvivere, evitando così come ora che vengano impiantati tre ovuli fecondati contemporaneamente. Gli embrioni non utilizzati potranno essere congelati in vista di trattamenti futuri.

I laboratori attivi nella medicina della procreazione e nella diagnosi preimpianto vengono inoltre sottoposti a requisiti più severi: l'obiettivo è di tutelare l'embrione e la donna che si sottopone all'intervento.

I laboratori dovranno essere dotati di un'appropriata gestione della qualità. I responsabili saranno chiamati a disporre di una formazione di base e di un perfezionamento professionale specifici, da tenere al passo coi tempi mediante corsi di aggiornamento.

Nella procedura per una DPI, indica una nota odierna del Dipartimento federale dell'Interno (DFI), sono di regola coinvolti due laboratori: nel laboratorio di medicina di riproduzione avviene la fecondazione artificiale e lo sviluppo degli embrioni dai quali sono prelevate una o due cellule per la DPI. L'esame genetico è svolto in un apposito laboratorio.

Il Governo stima a 500-1000 le coppie che potrebbero ricorrere alla DPI ogni anno a fronte di sei mila coppie che si rivolgono a laboratori per la procreazione assistita. Va ricordato che la DPI è possibile già in diversi paesi europei da decenni. In Spagna e Gran Bretagna è possibile per esempio creare anche dei "bambini salvatori", tecnica che non è possibile in Svizzera.

 

Commenti
 
Danny50 2 anni fa su tio
Nessuno ha mai detto al pennivendolo che scrive l'articolo, che il termine "mongolismo" non é più in uso e rimpiazzato con "sindrome di Down" ?
moonie 2 anni fa su tio
@Danny50 trattandosi di eugenetica è rimasto legato al passato
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Lo screening costa troppo e la gente vi rinuncia
Altra vicenda controversa sul tema dei costi della salute. Per l’esame della clamidia qui vengono addebitati 95 franchi, contro i 26 francesi e i 18 austriaci
SVIZZERA
3 ore
Lotto svizzero: un fortunato vince 1 milione di franchi
Il prossimo montepremi ammonterà a 20,3 milioni di franchi
ARGOVIA
7 ore
Bambino di 7 anni investito da un'auto
Urtato in una zona 30 a Suhr, il piccolo ha riportato ferite di media gravità. Al 60enne conducente bosniaco è stata ritirata la patente
ZURIGO
8 ore
Donazione di cellule staminali: la battaglia di Edi e dei suoi genitori
Il bambino, 10 anni, soffre di una forma potenzialmente letale di anemia aplastica. Una donazione potrebbe salvarlo. L'invito, per tutti, è a farsi testare
SVIZZERA
8 ore
Ermotti: una concentrazione del settore bancario europeo è «inevitabile»
Gli istituti si trovano in una posizione di svantaggio competitivo rispetto ai loro concorrenti statunitensi
SVIZZERA
12 ore
AVS, tasso di contribuzione in aumento da gennaio
L'incremento permetterà di registrare annualmente entrate supplementari pari a 2 miliardi di franchi
ZURIGO
13 ore
Esce di strada e si ribalta: feriti una madre e i suoi tre figli
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Humlikon. Le quattro persone coinvolte, una 36enne e tre bimbi dai sette ai due anni, sono stati trasportati in ospedale da un'ambulanza
BASILEA CITTÀ
13 ore
La chiama un falso poliziotto, gli consegna 90'000 franchi
Le hanno detto i suoi soldi non erano al sicuro, troppi furti nel quartiere. Lei ha prelevato e ha depositato la borsa con i contanti sotto la tettoia di un parcheggio per biciclette
SVIZZERA
16 ore
Parmelin accusato di censura: «Piano con i dati sull’inquinamento»
Il consigliere federale avrebbe chiesto all’istituto svizzero sulla scienza e la tecnologia dell’acqua di “contenersi” nella pubblicazione dei dati sull’inquinamento provocato dalle attività agricole
SVIZZERA
16 ore
Cinquanta milioni di franchi di penale per Sunrise
Abbandonato definitivamente il progetto di acquisizione di UPC Svizzera, ma Liberty Global spera ancora di trovare un nuovo accordo per la sua filiale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile