20 minutes
VAUD
06.06.17 - 15:090

L’autista dell’incidente a Caux aveva bevuto

Uno degli occupanti, suo compagno presso la scuola alberghiera di Glion, è deceduto dopo la caduta nel burrone

CAUX - Il proprietario del veicolo era al volante al momento dell’incidente ed era ubriaco. È quanto emerge dall’inchiesta sull’incidente che mercoledì è costato la vita a un giovane di 19 anni della Costa Rica.

L’auto, una Peugeot 308, è precipitata per 70 metri in un burrone. Il giovane alla guida, un 18enne di origini egiziane, ha infatti perso il controllo del mezzo a causa della forte velocità, uscendo di strada e precipitando in un burrone per 70 metri.

Il 18enne alla guida era sotto l’effetto dell’alcool (0,59 mg), come la maggioranza degli altri cinque occupanti, tutti tra i 18 e i 20 anni e provenienti da Libano, Germania e Paesi Bassi, che se la sono cavata con ferite giudicate lievi e sono stati trasportati agli ospedali di Montreux e Losanna (CHUV) da elicotteri della REGA.

1 anno fa Auto vola nel burrone, un morto e cinque feriti
Potrebbe interessarti anche
Tags
incidente
caux
burrone
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report