App store
BERNA
23.05.17 - 10:020

Un'app contro gli starnuti da allergia

«Pollini-News» di "aha! Centro Allergie Svizzera" consente di aggiornarsi quasi in tempo reale sulla concentrazione di pollini

BERNA - Basta uno sguardo al cellulare e la nuova versione dell'applicazione «Pollini-News» di "aha! Centro Allergie Svizzera" rivela in un batter d'occhio e con grande precisione la quantità di pollini in un determinato luogo. Chi soffre di raffreddore da fieno sa quindi quando può stare all'esterno senza preoccupazioni.

Ora le graminacee a far soffrire gli allergici - I dati dimostrano che sempre più persone sono colpite da raffreddore da fieno, basti pensare che nell'ultimo anno la quota di popolazione svizzera colpita è passata dall'1 al 20 per cento circa. Ciò significa che, nel nostro paese, una persona su cinque lamenta occhi che prudono, attacchi di starnuti e naso che cola o congestionato. L'applicazione «Pollini-News» di "aha! Centro Allergie Svizzera" è un aiuto perché consente di aggiornarsi quasi in tempo reale sulla concentrazione di pollini e di pianificare le uscite in modo mirato.

Presenza di pollini sott'occhio - Quando si apre «Pollini-News» sullo smartphone, appare una cartina svizzera con la concentrazione pollinica attuale nelle varie regioni. Basta toccare una località per verificare la presenza specifica di pollini. Chi soffre di raffreddore da fieno sa dunque immediatamente quanti pollini di un tipo di pianta ci sono in un determinato luogo. L'applicazione propone anche una previsione generale per i giorni a venire.

Tutto sul trattamento del raffreddore da fieno - Oltre a dati aggiornati e a previsioni sui pollini, «Pollini-News» fornisce anche informazioni meteorologiche e ragguagli sulle piante allergeniche. Queste indicazioni provengono dall'Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera. L'offerta comprende anche consigli importanti per il trattamento del raffreddore da fieno. «Un'allergia ai pollini non va presa sottogamba», spiega Karin Stalder, esperta di "aha! Centro Allergie Svizzera". «Se non viene trattata, può trasformarsi in un'asma, senza contare le possibili reazioni crociate con gli alimenti». Nell'applicazione si trovano informazioni sulla desensibilizzazione, con la quale si può curare le cause del raffreddore da fieno.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
BERNA 
26 min
Gas serra ridotti del 90% entro il 2050
È la strategia climatica adottata ieri dal Consiglio federale.
VIDEO
SVIZZERA
1 ora
«Condotta di volo ad alto rischio dietro lo schianto dello Ju-52»
Lo indica il rapporto finale sull'incidente, costato la vita a venti persone nel 2018, pubblicato oggi dal SISI.
FOTO
SAN GALLO
2 ore
Donna morta su un bus
Una 69enne si è sentita male ieri mattina nei pressi di San Gallo. Inutili i tentativi di salvarle la vita.
ZURIGO
11 ore
La 31enne già vaccinata, ed è subito polemica
La donna ha esibito il certificato di vaccinazione sui social. Ma ci sono over 80 ancora in attesa.
GRIGIONI
12 ore
Nuova variante identificata a scuola: pronti i test a tappeto
L'istituto sarà chiuso fino al 6 febbraio, mascherina obbligatoria nel comune
SVIZZERA
13 ore
Ritardi anche per Moderna
Lo ha confermato l'UFSP, che non ha però specificato l'effetto dei ritardi sulle forniture elvetiche
SVIZZERA
15 ore
Il Governo raccoglie ampi consensi dopo gli adeguamenti odierni
Partiti e associazioni hanno accolto favorevolmente i provvedimenti.
SVIZZERA
15 ore
«Ecco cosa cambia per i test»
Il Consiglio federale e l'Ufsp hanno cambiato strategia per quanto riguarda l'esecuzione di tamponi.
LUCERNA
17 ore
Dal ritiro della patente all'arresto per una piantagione di canapa
La vicenda - avvenuta nel Canton Lucerna - era cominciata con un automobilista incappato in un controllo della polizia
SVIZZERA
18 ore
In Svizzera 2'222 casi, 58 decessi e 85 ricoveri
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 27'204 tamponi. L'8,2% di questi è risultato positivo al Covid-19
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile