App store
BERNA
23.05.17 - 10:020

Un'app contro gli starnuti da allergia

«Pollini-News» di "aha! Centro Allergie Svizzera" consente di aggiornarsi quasi in tempo reale sulla concentrazione di pollini

BERNA - Basta uno sguardo al cellulare e la nuova versione dell'applicazione «Pollini-News» di "aha! Centro Allergie Svizzera" rivela in un batter d'occhio e con grande precisione la quantità di pollini in un determinato luogo. Chi soffre di raffreddore da fieno sa quindi quando può stare all'esterno senza preoccupazioni.

Ora le graminacee a far soffrire gli allergici - I dati dimostrano che sempre più persone sono colpite da raffreddore da fieno, basti pensare che nell'ultimo anno la quota di popolazione svizzera colpita è passata dall'1 al 20 per cento circa. Ciò significa che, nel nostro paese, una persona su cinque lamenta occhi che prudono, attacchi di starnuti e naso che cola o congestionato. L'applicazione «Pollini-News» di "aha! Centro Allergie Svizzera" è un aiuto perché consente di aggiornarsi quasi in tempo reale sulla concentrazione di pollini e di pianificare le uscite in modo mirato.

Presenza di pollini sott'occhio - Quando si apre «Pollini-News» sullo smartphone, appare una cartina svizzera con la concentrazione pollinica attuale nelle varie regioni. Basta toccare una località per verificare la presenza specifica di pollini. Chi soffre di raffreddore da fieno sa dunque immediatamente quanti pollini di un tipo di pianta ci sono in un determinato luogo. L'applicazione propone anche una previsione generale per i giorni a venire.

Tutto sul trattamento del raffreddore da fieno - Oltre a dati aggiornati e a previsioni sui pollini, «Pollini-News» fornisce anche informazioni meteorologiche e ragguagli sulle piante allergeniche. Queste indicazioni provengono dall'Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera. L'offerta comprende anche consigli importanti per il trattamento del raffreddore da fieno. «Un'allergia ai pollini non va presa sottogamba», spiega Karin Stalder, esperta di "aha! Centro Allergie Svizzera". «Se non viene trattata, può trasformarsi in un'asma, senza contare le possibili reazioni crociate con gli alimenti». Nell'applicazione si trovano informazioni sulla desensibilizzazione, con la quale si può curare le cause del raffreddore da fieno.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
8 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
8 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
11 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
12 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
13 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
14 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
1 gior
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile