Keystone
BERNA
21.03.17 - 10:100

Pesticidi, lanciata una nuova iniziativa

BERNA - In futuro le aziende agricole che fanno uso regolare di antibiotici o pesticidi potranno essere escluse dai pagamenti diretti. L'Associazione Sauberes Wasser für alle, letteralmente acqua pulita per tutti, lancerà domani un'iniziativa in questo senso in occasione della Giornata mondiale dell'acqua. Il testo è stato pubblicato oggi nel Foglio federale.

I promotori hanno tempo fino al 21 settembre 2018 per raccogliere le 100'000 firme necessarie. L'iniziativa "Acqua potabile pulita e cibo sano - No alle sovvenzioni per l'impiego di pesticidi e l'uso profilattico di antibiotici" vuole che la Confederazione provveda affinché l'agricoltura contribuisca efficacemente a garantire l'approvvigionamento della popolazione con derrate alimentari sane e acqua potabile pulita.

I pagamenti diretti saranno sottoposti alle condizioni di rispettare le esigenze ecologiche come la conservazione della biodiversità, una produzione esente da pesticidi e un effettivo di animali che può essere nutrito con il foraggio prodotto nell'azienda.

Queste sovvenzioni saranno tolte alle imprese agricole che fanno un uso profilattico di antibiotici nella detenzione di animali o il cui sistema di produzione rende necessario la somministrazione regolare di antibiotici. La concessione di altri aiuti (per ricerca, formazione e investimenti) sarà sottoposta alle stesse condizioni.

Un'altra iniziativa, "Per una Svizzera senza pesticidi sintetici", lanciata in novembre, vuole proibire l'utilizzo di pesticidi di sintesi nell'agricoltura, nella trasformazione dei prodotti agricoli ma anche nella cura del paesaggio. Più in generale, le iniziative che concernano l'agricoltura si sono moltiplicate negli ultimi anni.

TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
5 ore

L’allerta si concretizza: mezza Svizzera sotto l’acqua, muore una turista

Non solo pioggia, ma anche grandine e forti raffiche di vento. A Ginevra chicchi da 5 centimetri di diametro. 23 mm di pioggia in dieci minuti nel canton Vaud

FOTO
ZURIGO
6 ore

L'arcobaleno invade le strade di Zurigo

Erano in 55'000, secondo gli organizzatori, a festeggiare la 55esima edizione del Pride sotto il motto "Strong in Diversity"

ARGOVIA
7 ore

Puntava il fucile contro i passanti, arrestato un 39enne

L'uomo si era rintanato in casa ma poco dopo mezzanotte si è consegnato alla polizia. Alla base, forse, una discussione di poco conto

FOTO
SVIZZERA
9 ore

Non un'onda, ma una marea viola: ieri erano più di 500'000

«Il 14 giugno 2019 passerà alla storia come la più grande azione politica nella storia elvetica dallo sciopero generale del 1918», scrive USS

VIDEO
GRIGIONI
11 ore

«Il nostro bussino è stato spazzato via dalla corrente»

Parlano i due turisti tedeschi che stavano dormendo nel loro mezzo posteggiato a Splügen quando è scoppiato il nubifragio. I soccorritori: «Hanno avuto molta fortuna»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report